Connect with us

Published

on

Le infezioni veicolate dalle zanzare in aumento in Europa a causa del cambiamento climatico e dell’intensificazione dei viaggi internazionali

Le infezioni trasmesse dalle zanzare stanno crescendo in Europa, alimentate dal cambiamento climatico e dalla globalizzazione. Secondo l’Ecdc (Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie), i dati recenti mostrano un aumento costante dei casi di Dengue importati e un numero crescente di focolai locali di Dengue e West Nile.

Con l’estate in arrivo, la direttrice uscente dell’Ecdc, Andrea Ammon, lancia un avvertimento chiaro: “Il cambiamento climatico sta creando condizioni favorevoli alla diffusione delle zanzare in aree prima non colpite, aumentando le infezioni come la Dengue. L’incremento dei viaggi internazionali da Paesi endemici accrescerà ulteriormente il rischio di casi importati e di epidemie locali”. Ammon raccomanda misure di protezione personale, interventi per il controllo delle zanzare, individuazione precoce dei casi, sorveglianza tempestiva e campagne di sensibilizzazione.

Nel 2023, l’Ue/See ha segnalato 130 casi locali di Dengue, rispetto ai 71 del 2022 e ai 73 registrati tra il 2010 e il 2021. I casi importati sono saliti da 1.572 nel 2022 a oltre 4.900 nel 2023, il numero più alto dall’inizio della sorveglianza nel 2008. Nei primi mesi del 2024, diversi Paesi hanno riportato aumenti significativi dei casi importati di Dengue, suggerendo che i numeri potrebbero crescere ulteriormente nel corso dell’anno. Per quanto riguarda il West Nile, nel 2023 sono stati segnalati 713 casi locali in 123 regioni di 9 Paesi Ue, di cui 22 non avevano mai registrato contagi prima. Nel 2022, invece, erano stati segnalati 1.133 casi.

Le zanzare vettori di queste malattie, come la Aedes albopictus (zanzara tigre) e la Aedes aegypti, stanno ampliando il loro raggio d’azione in Europa. La zanzara tigre, capace di trasmettere Dengue, Chikungunya e Zika, è ormai presente in 13 Paesi Ue/See. L’Aedes aegypti, vettore di febbre gialla, Dengue, Chikungunya e Zika, si è stabilita recentemente a Cipro e potrebbe diffondersi in altre zone d’Europa, destando preoccupazione per la sua elevata capacità di trasmissione di patogeni e la preferenza per l’uomo.

L’Ecdc prevede che il cambiamento climatico avrà un impatto significativo sulla diffusione delle patologie trasmesse dalle zanzare, creando condizioni ambientali favorevoli per la loro proliferazione. Nel 2023, un caso di West Nile è stato segnalato a Siviglia, in Spagna, già all’inizio di marzo, evidenziando come il virus possa trasmettersi in anticipo rispetto al passato, a causa delle condizioni climatiche propizie.

Per contrastare questa minaccia, l’Ecdc sottolinea l’importanza di adottare misure coordinate per il controllo delle zanzare e promuovere ricerche per sviluppare strumenti ecologici ed efficienti. La popolazione dovrebbe essere sensibilizzata a prendere misure preventive, come rimuovere l’acqua stagnante e utilizzare indumenti protettivi, repellenti e zanzariere. Parallelamente, le autorità devono rafforzare la sorveglianza e l’individuazione precoce dei casi importati e locali per prevenire epidemie future.

LE ULTIME NOTIZIE

Proiettile che ha ferito Trump a 6 millimetri dal cranio: “Miracolo che sia vivo”
L'ex presidente degli Stati Uniti si sta riprendendo dopo l'attentato di sabato scorso a Butler, Pennsylvania Il proiettile che ha...
Read More
Microsoft: “Aggiornamento CrowdStrike, colpiti 8,5 milioni dispositivi Windows”
La società di Redmond fornisce aggiornamenti e supporto dopo il tilt informatico globale "Attualmente stimiamo che l’aggiornamento di CrowdStrike abbia...
Read More
Raid aerei israeliani in Yemen: colpiti gli Houthi dopo attacco drone a Tel Aviv
Escalation di tensioni dopo il lancio di un drone verso Israele. Netanyahu agli Houthi: "Non sottovalutateci". Colpita la città portuale...
Read More
GP d’Ungheria 2024: Lando Norris in Pole Position, McLaren Dominante
Prima fila tutta McLaren con Norris e Piastri. Verstappen in terza posizione, Sainz quarto La pole position del GP d'Ungheria...
Read More
Tragedia a Codevilla (PV): 55enne muore cadendo da tetto di un capannone
L'incidente mortale è avvenuto questa mattina sulla strada provinciale 1 Bressana-Salice. Intervenuti carabinieri, tecnici dell'Ats e il 118 Un uomo...
Read More
Tradotta in carcere la 49enne italiana che abbandonò e fece morire la madre
La donna aveva lasciato la madre invalida e non autosufficiente da sola per andare in vacanza, causando la sua morte. Trovati appunti...
Read More
“Disastro” globale Microsoft-CrowdStrike: ritorno normalità non sarà a breve
Ripresa lenta dopo il down globale dei sistemi informatici: il caos colpisce banche, ospedali e compagnie aeree. La soluzione al...
Read More
Blinken: “Iran vicino a produrre materiale fissile per Armi Nucleari”
Il Segretario di Stato americano avverte della capacità dell'Iran di ottenere materiale fissile in poche settimane L'Iran è probabilmente in...
Read More

(con fonte AdnKronos)

Le ultime di LR

Le ultime news di LiberoReporter

di tendenza