Connect with us

Published

on

Iniziativa di pace in bilico dopo l’offensiva israeliana su Rafah

Una delegazione di sicurezza egiziana, in collaborazione con Qatar e Stati Uniti, sta cercando di riavviare i negoziati tra Israele e Hamas per ottenere un cessate il fuoco a Gaza e il rilascio degli ostaggi. Un funzionario citato dall’emittente egiziana al-Qahera ha riferito che il Cairo ha avvisato le parti coinvolte che i tentativi di rilancio dei colloqui sono stati compromessi dall’offensiva israeliana su Rafah, nel sud di Gaza, che ha avuto “conseguenze disastrose”.

Secondo il giornalista di Axios Barak Ravid, Israele ha consegnato ai mediatori una proposta ufficiale, scritta e aggiornata riguardante un possibile accordo. La proposta, consegnata lunedì scorso, dimostra “flessibilità” riguardo al numero di ostaggi in vita che dovrebbero essere rilasciati nella prima fase dell’accordo, oltre alla disponibilità di discutere le richieste di Hamas per una “calma sostenibile” nella Striscia di Gaza.

I negoziati, già complessi, sono stati ulteriormente complicati dal raid israeliano di domenica scorsa su Rafah, che ha provocato decine di morti. I militari israeliani sostengono che l’incendio, scoppiato in una zona per sfollati, sia stato innescato da un’esplosione “secondaria”. Il Times of Israel riporta che le forze israeliane sospettano la presenza di munizioni o sostanze combustibili nell’area colpita.

L’attacco mirava ai comandanti di Hamas Yassin Rabia e Khaled Najjar, localizzati nella zona di Tel Sultan, a ovest di Rafah. Le IDF affermano che il sito di Hamas preso di mira si trovava a più di un chilometro dalla “zona umanitaria” di al-Mawasi. Nonostante le affermazioni che le munizioni utilizzate fossero troppo piccole per causare un tale incendio, le fiamme si sono propagate fino all’area con gli sfollati, provocando la morte di 45 persone. Il premier israeliano Netanyahu ha descritto l’accaduto come un “tragico incidente”.

Il portavoce del Dipartimento di Stato USA, Matthew Miller, ha dichiarato che gli Stati Uniti valuteranno con attenzione i risultati dell’indagine israeliana, che dovranno essere “presentati in modo aperto e trasparente”. Miller ha espresso profondo cordoglio per la perdita di vite umane a Rafah e ha richiesto una “piena indagine” sull’incidente.

L’indagine israeliana continua, promettendo di essere veloce e trasparente. John Kirby, portavoce del Consiglio di Sicurezza Nazionale della Casa Bianca, ha ribadito l’importanza di comprendere cosa abbia provocato l’incendio e ha condannato la morte dei civili, sottolineando la necessità di minimizzare l’impatto delle operazioni militari sui civili e di massimizzare il flusso di aiuti umanitari.

LE ULTIME NOTIZIE

Arkansas: 3 morti e 10 feriti in una sparatoria in un negozio di alimentari
Uomo apre il fuoco in un negozio del sud di Little Rock, due agenti tra i feriti Nella comunità di...
Read More
Raid aereo israeliano a Gaza: 22 morti tra i rifugiati presso la Croce Rossa
Tragico attacco nei pressi dell'ufficio del Cicr, mentre gli Stati Uniti rassicurano Israele sul supporto contro Hezbollah Un raid aereo...
Read More
Nuova strategia USA: priorità all’Ucraina per i sistemi Patriot
Gli Stati Uniti accelerano la consegna di missili intercettori a Kiev, penalizzando temporaneamente altri alleati L'Amministrazione Biden ha deciso di...
Read More
Rivolta passeggeri su volo Volotea Roma-Olbia: ritardi, caldo e panico
Decollo posticipato di oltre tre ore, blackout e aria condizionata guasta: tre passeggeri si rifiutano di ripartire Passeggeri in rivolta...
Read More
Il drammatico racconto di Turetta: la confessione dell’omicidio di Giulia Cecchettin
I tragici dettagli del delitto che ha scosso l'Italia: tra regali rifiutati, rabbia incontrollata e l'estremo tentativo di fuga I...
Read More
Caldo intenso e ciclone in arrivo: allerta su tutta Italia
Bollino rosso a Bari e Campobasso, previsti temporali e grandinate dalla prossima settimana La stretta del caldo intenso sull'Italia prosegue...
Read More
Euro 2024: Olanda e Francia pareggiano 0-0 nel Big Match del Gruppo D
La classifica rimane incerta: Olanda e Francia in testa con 4 punti, Austria insegue con 3, Polonia fuori Olanda e...
Read More
Euro 2024: Austria abbate la Polonia con secco 3-1
La Polonia a zero punti è virtualmente eliminata dopo la seconda sconfitta consecutiva L'Austria ha sconfitto la Polonia per 3-1...
Read More

(con fonte AdnKronos)

Le ultime di LR

Le ultime news di LiberoReporter

di tendenza