Connect with us

Published

on

Il segretario generale della NATO invita i Paesi occidentali a riflettere sulla possibilità di permettere all’Ucraina di colpire obiettivi militari in Russia con le armi fornite dai partner

Il segretario generale della NATO, Jens Stoltenberg, ha acceso il dibattito invitando i Paesi occidentali a riflettere sull’ipotesi di rimuovere il divieto che impedisce all’Ucraina di colpire obiettivi militari in Russia con le armi fornite dai partner nella guerra contro Mosca. Le sue parole hanno scatenato diverse reazioni tra i paesi che supportano Kiev, mettendo in luce posizioni contrastanti.

Stoltenberg ha rivolto il suo appello in particolare agli Stati Uniti, che ad inizio aprile hanno messo a disposizione di Kiev i missili Atacms a lungo raggio, capaci di colpire a 300 km di distanza. A Washington, l’argomento è al centro della discussione, con il segretario di Stato Antony Blinken che sembra premere per un cambiamento di politica. Durante una recente visita a Kiev, il ministro degli Esteri britannico David Cameron ha dichiarato che spetta all’Ucraina decidere se utilizzare le armi britanniche contro obiettivi in Russia.

Tra gli alleati, alcuni adottano una linea prudente, mentre altri, come la Svezia, non escludono a priori tale possibilità. Il quotidiano Hallandposten riporta la risposta del ministro della Difesa svedese Pal Jonsson: “L’Ucraina ha il diritto di difendersi con azioni militari indirizzate al territorio del nemico, nel rispetto delle leggi di guerra. La Svezia sostiene il diritto dell’Ucraina all’autodifesa”.

Il dibattito è particolarmente rilevante vista l’intensificazione dei raid russi contro il territorio ucraino, soprattutto nella regione di Kharkiv. Il presidente ucraino Volodymyr Zelenskyj ha sottolineato l’importanza di ricevere sistemi di difesa aerea per proteggere l’Ucraina, affermando che i partner devono dimostrare risolutezza per sostenere la protezione preventiva contro i terroristi russi.

L’Ucraina conosce le posizioni da cui vengono lanciati i missili russi e decollano gli aerei da combattimento. “Distruggere questa forza terroristica e salvare migliaia di vite è una decisione politica che deve essere presa”, ha dichiarato Zelenskyj, sfruttando l’assist di Stoltenberg.

L’Ucraina spera di ottenere i missili Taurus dalla Germania, ma il cancelliere tedesco Olaf Scholz si è detto contrario all’uso di armi tedesche per colpire obiettivi in Russia, ribadendo che esistono regole chiare per la consegna delle armi. Da quando la Russia ha invaso l’Ucraina, la Germania ha fornito pezzi di artiglieria a lungo raggio, come il lanciarazzi Mars II.

Intanto, fonti di Der Spiegel riferiscono che Estonia, Lettonia e Lituania sono pronte a inviare soldati in Ucraina se il conflitto dovesse volgere totalmente a favore della Russia, affermando che limitare la guerra con restrizioni eccessive potrebbe far perdere il controllo della situazione.

LE ULTIME NOTIZIE

Arkansas: 3 morti e 10 feriti in una sparatoria in un negozio di alimentari
Uomo apre il fuoco in un negozio del sud di Little Rock, due agenti tra i feriti Nella comunità di...
Read More
Raid aereo israeliano a Gaza: 22 morti tra i rifugiati presso la Croce Rossa
Tragico attacco nei pressi dell'ufficio del Cicr, mentre gli Stati Uniti rassicurano Israele sul supporto contro Hezbollah Un raid aereo...
Read More
Nuova strategia USA: priorità all’Ucraina per i sistemi Patriot
Gli Stati Uniti accelerano la consegna di missili intercettori a Kiev, penalizzando temporaneamente altri alleati L'Amministrazione Biden ha deciso di...
Read More
Rivolta passeggeri su volo Volotea Roma-Olbia: ritardi, caldo e panico
Decollo posticipato di oltre tre ore, blackout e aria condizionata guasta: tre passeggeri si rifiutano di ripartire Passeggeri in rivolta...
Read More
Il drammatico racconto di Turetta: la confessione dell’omicidio di Giulia Cecchettin
I tragici dettagli del delitto che ha scosso l'Italia: tra regali rifiutati, rabbia incontrollata e l'estremo tentativo di fuga I...
Read More
Caldo intenso e ciclone in arrivo: allerta su tutta Italia
Bollino rosso a Bari e Campobasso, previsti temporali e grandinate dalla prossima settimana La stretta del caldo intenso sull'Italia prosegue...
Read More
Euro 2024: Olanda e Francia pareggiano 0-0 nel Big Match del Gruppo D
La classifica rimane incerta: Olanda e Francia in testa con 4 punti, Austria insegue con 3, Polonia fuori Olanda e...
Read More
Euro 2024: Austria abbate la Polonia con secco 3-1
La Polonia a zero punti è virtualmente eliminata dopo la seconda sconfitta consecutiva L'Austria ha sconfitto la Polonia per 3-1...
Read More

(con fonte AdnKronos)

Le ultime di LR

Le ultime news di LiberoReporter

di tendenza