Connect with us

Published

on

74 frustate per la giovane Roya Heshmati che sfida l’obbligo dell’uso dell’Hijab

Nel cuore dell’Iran, Roya Heshmati, una giovane curda, è stata sottoposta a una crudele punizione di 74 frustate per essersi opposta alla legge sull’hijab, sfidando l’obbligo di coprire i capelli in luoghi pubblici. Fonti dell’opposizione iraniana riportano la storia sconvolgente di coraggio e resistenza.

 Una Sfida alla Legge – Roya rifiuta di indossarlo anche durante la punizione

Roya Heshmati, nonostante la sentenza, ha rifiutato di indossare l’hijab anche durante la brutale punizione. Le voci dell’opposizione iraniana su ‘X’ hanno raccontato che, mentre veniva frustata, ha urlato a gran voce: “In nome delle donne, in nome della vita, le catene della schiavitù sono state spezzate.”

Il racconto della giovane curda – ”Sono Stata Ammanettata in una Sala delle Esecuzioni”

La giovane ha condiviso la sua esperienza sui social, narrando con forza la sua resistenza. “Ho dovuto affrontare la mia condanna a 74 frustate per aver violato l’obbligo di indossare l’hijab”, ha scritto. Ha raccontato di essere stata condotta in un seminterrato che assomigliava a una “camera di tortura medievale”, descrivendo una sala delle esecuzioni con pareti di cemento e un minaccioso letto da esecuzione.

Il Coraggio di Resistere – Poesie di Liberazione Mentre Veniva Punita

Nonostante le minacce e la violenza, Roya ha mantenuto la sua posizione, recitando in silenzio poesie sulla liberazione e la resistenza mentre le frustate la colpivano. “Nonostante il dolore, non lasciavo loro vedere la mia sofferenza”, ha affermato. Dopo la punizione, ha continuato a sfidare le richieste di indossare l’hijab, simbolo della sua ferma opposizione all’oppressione.

LE ULTIME NOTIZIE

Allerta Meteo a Milano: scattano misure sicurezza rischio idrogeologico
Dalla serata di oggi allerta arancione per temporali e gialla per rischio idrogeologico in Lombardia. Convocata l'Unità di crisi locale...
Read More
Elezione diretta del Premier: approvato l’articolo 5 ddl Casellati
Senato vota l'articolo che modifica la Costituzione, PD, M5S e Avs abbandonano l'Aula in segno di protesta L'Aula del Senato...
Read More
Sequestrata motonave Mykonos Magic destinata ad ospitare agenti per G7
Gravi criticità igieniche e sanitarie riscontrate a bordo della nave che avrebbe dovuto accogliere oltre duemila agenti per il vertice...
Read More
Condannati per violenza sessuale due ex calciatori del Livorno
Mattia Lucarelli e Federico Apolloni, insieme ad altri tre amici, riconosciuti colpevoli di stupro di gruppo ai danni di una...
Read More
Omicidio Saman Abbas: la madre Nazia Shaheen acconsente all’estradizione
La madre di Saman Abbas, condannata per l'omicidio della figlia, ha dato il consenso all'estradizione durante un'udienza in Pakistan Nazia...
Read More
Stile nautico. L’alta qualità e l’esclusività cambiano le regole del gioco per gli altoparlanti Bluetooth
Gli altoparlanti Bluetooth sono sempre stati considerati dal mercato un prodotto economico e costruito con materiali poco nobili nonostante la...
Read More
Venice Hospitality Challenge, la grande vela nel cuore di Venezia
Venezia. L’XI edizione della Venice Hospitality Challenge è stata presentata oggi al Salone Nautico Venezia. Nata da un’intuizione di Mirko...
Read More
Pollica e le terre della Dieta Mediterranea
La Dieta Mediterranea, Patrimonio culturale immateriale dell’umanità dell’UNESCO, è “nata” a Pollica, paese di appena duemila abitanti del Cilento, affacciato...
Read More

(con fonte AdnKronos)

telefoni ricondizionati

Le ultime di LR

Le ultime news di LiberoReporter

di tendenza