Connect with us

Published

on

In risposta all’invio di proiettili all’uranio impoverito da parte del Regno Unito all’Ucraina, la Russia ha deciso di dispiegare in Bielorussia dieci aerei in grado di trasportare armi nucleari tattiche. Secondo quanto dichiarato dal presidente russo Vladimir Putin alla Tass, in collaborazione con il presidente bielorusso Aleksander Lukashenko, il dispiegamento avverrà senza violare il regime di non proliferazione.

Inoltre, Putin ha sottolineato che la Russia risponderà all’uso di munizioni all’uranio impoverito, che sono considerate armi pericolose per l’uomo e per l’ambiente a causa della loro polvere radioattiva. Sebbene la Russia abbia molte di queste armi, non le ha ancora utilizzate.

Già in precedenza, Putin aveva annunciato una reazione di Mosca alla decisione del governo britannico di fornire carri armati e proiettili all’uranio impoverito all’Ucraina. Il presidente russo ha affermato che l’Occidente sta già utilizzando armi con una componente nucleare e che la Russia sarà costretta a reagire di conseguenza.

KIEV: BIELORUSSIA OSTAGGIO NUCLEARE DI PUTIN

Oleksiy Danilov, segretario del Consiglio per la sicurezza e la difesa nazionale dell’Ucraina, ha commentato sulla dichiarazione del presidente russo, Vladimir Putin, riguardante il posizionamento di armi nucleari tattiche in Bielorussia, definendo la mossa come un’azione del Cremlino volta a prendere la Bielorussia come ostaggio nucleare. Danilov ha poi aggiunto che questa decisione rappresenta un passo verso la destabilizzazione interna del paese. Il suo commento è stato condiviso su Twitter.

RETROSCENA

Secondo l’Istituto per lo studio della guerra (Isw), il presidente russo Vladimir Putin potrebbe aver deciso di schierare armi nucleari in Bielorussia prima ancora dell’invasione dell’Ucraina nel febbraio 2022, con l’obiettivo di inviare un messaggio agli alleati occidentali dell’Ucraina. L’Isw aveva già previsto questa mossa a gennaio e febbraio 2022, sostenendo che Putin avrebbe cercato di aumentare il controllo russo sulla nazione. Il think tank statunitense ipotizza che Putin si sia riservato la possibilità di schierare le armi in Bielorussia successivamente, per lanciare un ulteriore messaggio all’Occidente e diminuire il morale ucraino e gli aiuti occidentali, nonché per diminuire l’efficacia di una possibile controffensiva ucraina.

LE ULTIME NOTIZIE
Putin minaccia la NATO e l’Europa: avvertimenti sul conflitto in Ucraina

Putin minaccia la NATO e l’Europa: avvertimenti sul conflitto in Ucraina

Il presidente russo Vladimir Putin mette in guardia l'Occidente riguardo alle implicazioni di un coinvolgimento più profondo in Ucraina Vladimir...
Read More
Tre condanne per violenza sessuale di gruppo su Campionessa Olimpionica

Tre condanne per violenza sessuale di gruppo su Campionessa Olimpionica

Il gup di Roma infligge pene di 5 anni e 4 mesi a tre calciatori sardi per l'aggressione avvenuta nel...
Read More
Borrell (Ue): “Ucraina Ha Diritto di Difendersi Colpendo la Russia”

Borrell (Ue): “Ucraina Ha Diritto di Difendersi Colpendo la Russia”

L'Alto Rappresentante dell'Ue sostiene l'uso di armi europee sul territorio russo, suscitando reazioni contrastanti in Italia L'Ucraina ha il "diritto...
Read More
Pronto soccorso 2023: attesa media “mostruosa”, tempo permanenza 31 ore

Pronto soccorso 2023: attesa media “mostruosa”, tempo permanenza 31 ore

I dati dell'Osservatorio Simeu rivelano un aumento del 25% dei tempi di attesa in pronto soccorso rispetto al 2019 e...
Read More
Gallo di Petriano (PU): operaio muore schiacciato da un macchinario

Gallo di Petriano (PU): operaio muore schiacciato da un macchinario

In un'azienda di componenti per mobili, un giovane di 33 anni perde la vita in un tragico incidente. indagini in...
Read More
Meloni inaugura centro sportivo Delphinia a Caivano

Meloni inaugura centro sportivo Delphinia a Caivano

Il premier visita il luogo simbolo delle violenze sui minori, accompagnata da don Patriciello e dal vescovo Spinillo Parole chiave:...
Read More
Torino, fermato 29enne marocchino per terrorismo: è membro dell’ISIS

Torino, fermato 29enne marocchino per terrorismo: è membro dell’ISIS

Elmandi Halili, già noto per la propaganda jihadista in italiano, è stato fermato dalla polizia dopo un'indagine della Digos torinese...
Read More
Nuove Regole per gli Autovelox: Decreto del MIT Diventa Legge

Nuove Regole per gli Autovelox: Decreto del MIT Diventa Legge

Stop agli Autovelox Selvaggi: misure più severe per prevenire abusi e garantire la sicurezza stradale. Il decreto non sana la...
Read More

(con fonte AdnKronos)

Le ultime di LR

Le ultime news di LiberoReporter

di tendenza