Connect with us

Published

on

Le donne che fanno ricorso alla pillola abortiva in Alabama potranno essere perseguite penalmente. Lo ha affermato il procuratore generale che ha approvato, dopo l’abolizione del diritto costituzionale all’aborto da parte della Corte Suprema, una legge che mette praticamente al bando l’interruzione di gravidanza. Questa legge prevede azioni penali solo nei confronti di chi pratica l’aborto e non delle donne che ne fanno ricorso.

Però ora l’attorney generale Steve Marshall sostiene che, nel caso di utilizzo di pillole abortive, le donne possono essere incriminate sulla base di un’altra legge tesa a proteggere i minori da intossicazioni chimiche, inserita nel novero delle leggi “confermate dalla Corte Suprema dell’Alabama per proteggere i bambini ancora non nati”. Approvata nel 2006 per proteggere i bambini dai rischi dei laboratori casalinghi di metanfetamina, la legge è stata usata in questi anni contro le donne che hanno assunto droga durante la gravidanza.

In questo modo lo Stato conservatore intende rispondere all’azione del dipartimento di Giustizia democratico che ha stabilito che è legale inviare attraverso il servizio postale pillole abortive in Stati dove l’aborto è stato vietato.

Nel parere legale si afferma infatti che questi farmaci – a base di mifepristone e misoprostolo – possono essere usati per diverse patologie, e quindi la legge federale autorizza il loro invio dal momento che non si può determinare l’utilizzo che verrà fatto.

La mossa del dipartimento di Giustizia è arrivata dopo che nei giorni scorsi la Food and Drug Administration ha autorizzato le farmacie ad inviare la pillola abortiva direttamente alle donne negli stati dove la procedura è legale. Ma secondo Marshall questo non dovrebbe avere nessun impatto in Alabama dove “l’aborto volontario, anche con le pillole, è illegale”.

“La direttiva del dipartimento di Giustizia non cambia nulla – ha aggiunto il procuratore repubblicano – chiunque si azzardi a prescrivere pillole abortive in Alabama lo fa a suo rischio e pericolo: io applicherò con forza la legge dell’Alabama per proteggere la vita dei non nati”.

LE ULTIME NOTIZIE

Caro carburante: prezzi in rialzo per benzina e diesel

Correzioni al rialzo dei prezzi dei carburanti: aumenti di Q8 e nuove quotazioni internazionali in salita I prezzi dei carburanti...
Read More
Caro carburante: prezzi in rialzo per benzina e diesel

Israele: Idf utilizza catapulta medievale nel conflitto con Hezbollah

Un'arma antica per una nuova strategia: l'uso della catapulta che lancia palle di fuoco nel conflitto tra Israele e Hezbollah...
Read More
Israele: Idf utilizza catapulta medievale nel conflitto con Hezbollah

Giovanni Toti resta ai domiciliari: respinta richiesta revoca misura cautelare

Il governatore ligure, accusato di corruzione, continuerà a scontare la detenzione domiciliare Il governatore della Liguria, Giovanni Toti, arrestato per...
Read More
Giovanni Toti resta ai domiciliari: respinta richiesta revoca misura cautelare

Libera Ilaria Salis: revocata detenzione domiciliare in Ungheria

La deputata italiana di Avs, accusata di aggressione, è stata scarcerata e potrà tornare in Italia per assumere il suo...
Read More
Libera Ilaria Salis: revocata detenzione domiciliare in Ungheria

Mar Mediterraneo: nuovi Organismi Marini, corso su pericoli e rimedi

Vermocane, meduse e tracina... La piattaforma Consulcesi Club offre un corso di aggiornamento per il trattamento delle intossicazioni e dei...
Read More
Mar Mediterraneo: nuovi Organismi Marini, corso su pericoli e rimedi

Euro 2024: al via oggi in Germania, dove vedere match in tv e streaming 

La competizione parte oggi, 14 giugno, con grandi aspettative per le squadre partecipanti   Iniziano oggi, venerdì 14 giugno 2024,...
Read More
Euro 2024: al via oggi in Germania, dove vedere match in tv e streaming 

Arriva il Bel Tempo in Italia, il super caldo è dietro l’angolo

Un weekend di sole e temperature gradevoli prima dell'ondata di caldo africano Dopo giorni di incertezza, il bel tempo finalmente...
Read More
Arriva il Bel Tempo in Italia, il super caldo è dietro l’angolo

Attacco Houthi nel Golfo di Aden: ferito marinaio su nave mercantile

Cresce la tensione nel Mar Rosso e nel Golfo di Aden a causa delle azioni dei ribelli Houthi sostenuti dall'Iran...
Read More
Attacco Houthi nel Golfo di Aden: ferito marinaio su nave mercantile

(AdnKronos)

Le ultime di LR

Le ultime news di LiberoReporter

di tendenza