Connect with us

World

Caro energia: Ue discute, sul tavolo ancora il nodo del prezzo sul gas



L’Ue discute le misure per affrontare il caro energia con il nodo relativo al tetto del prezzo del gas sullo sfondo. Il collegio dei commissari europei a Strasburgo oggi accende i riflettori sul pacchetto anticipato la settimana scorsa in materia di risparmio energetico, tetto ai ricavi delle imprese che producono energia a basso costo, contributo di solidarietà per l’Oil & Gas e sostegno alla liquidità delle multiutilities.

Malgrado la rilevanza del pacchetto energia che verrà “discusso”, la Commissione ha deciso, a quanto riferiscono fonti Ue, di non tenere alcuna conferenza stampa per illustrare le misure, dato che Ursula von der Leyen terrà il suo discorso sullo Stato dell’Unione. Le misure sull’energia verranno solo “discusse”, ma verranno approvate “più tardi”.

Dopo il collegio dei commissari è prassi consolidata fare un readout, un resoconto alla stampa di quanto successo: oggi a Strasburgo, contrariamente a quanto accade sempre, non ci sarà alcun readout. La Commissione appare in difficoltà sul price cap per il gas e la decisione di non tenere alcun readout sembra confermarlo: il non paper presentato la settimana scorsa conteneva un esplicito riferimento al tetto al prezzo del gas. Il Consiglio Energia di venerdì, però, si è limitato a chiedere alla Commissione di studiare il provvedimento, per capire esattamente come farlo. I Paesi membri restano divisi sul tema. La Commissione ha fatto nel weekend una mezza marcia indietro: von der Leyen ha riferito via Twitter che il collegio è al lavoro sul pacchetto di misure, senza citare, come aveva invece fatto esplicitamente nel non paper e in conferenza stampa, il tetto al prezzo del gas.

Secondo indiscrezioni pubblicate da Bloomberg News, le misure che la Commissione si appresta a varare includerebbero tra l’altro due obiettivi in materia di energia: uno relativo al taglio complessivo dei consumi e un altro, vincolante, per abbassare la domanda durante le ore in cui questaè al massimo, in linea con quanto detto da von der Leyen settimana scorsa.

L’obiettivo vincolante comporterebbe la selezione di 3-4 ore per ogni giorno della settimana in cui i consumi andranno ridotti, per “appiattire i picchi”, come ha detto von der Leyen. Sarebbe prevista anche una tassa temporanea sulle compagnie dell’Oil & Gas, che stanno incassando grandi profitti, con la fissazione di un livello minimo (gli Stati sarebbero liberi di aumentarlo). Atteso anche un cap ai ricavi in eccesso delle compagnie energetiche che producono da fonti diverse dal gas, disegnato in modo da non mettere a repentaglio i piani e gli investimenti in essere.

LE ULTIME NOTIZIE

Anarchici, scontri a manifestazione a Roma per Cospito

Durante la manifestazione degli anarchici in Piazza Trilussa a Roma, ci sono state tensioni e alcuni scontri tra le forze...
Read More
Anarchici, scontri a manifestazione a Roma per Cospito

Serie A: Samp ancora ko, l’Atalanta vince 2-0 e sale al 3° posto

Quinto risultato utile per l'Atalanta, imbattuta nel 2023, che supera 2-0 la Sampdoria tra le mura amiche del Gewiss Stadium...
Read More
Serie A: Samp ancora ko, l’Atalanta vince 2-0 e sale al 3° posto

Libero mail e Virgilio, “Tutto torna accessibile”

Italiaonline ha comunicato che i servizi di posta elettronica di Libero e Virgilio sono ora disponibili. La società sta gestendo...
Read More
Libero mail e Virgilio, “Tutto torna accessibile”

Serie A: Cremonese-Inter 1-2, doppio Lautaro in rimonta

L'Inter vince 2-1 in rimonta sul campo della Cremonese nel secondo anticipo del sabato della ventesima giornata di Serie A....
Read More
Serie A: Cremonese-Inter 1-2, doppio Lautaro in rimonta

Serie A: Empoli tenta la fuga ma il Toro la riprende, finisce 2-2

Pareggio per 2-2 tra Empoli e Torino nel primo anticipo del sabato della ventesima giornata di Serie A. Partita dai...
Read More
Serie A: Empoli tenta la fuga ma il Toro la riprende, finisce 2-2

Covid oggi Francia, da febbraio i malati non dovranno più isolarsi

Chi risulterà positivo ad un test per il Covid-19 non sarà più tenuto a partire dal primo febbraio in Francia...
Read More
Covid oggi Francia, da febbraio i malati non dovranno più isolarsi

Caro bollette, Giorgetti: “A febbraio 40% in meno rispetto a ultime”

''Credo che all'inizio di febbraio le nuove tariffe per le bollette saranno il 40% in meno rispetto alle ultime...''. Lo...
Read More
Caro bollette, Giorgetti: “A febbraio 40% in meno rispetto a ultime”

Libia, Eni e Noc firmano accordo per progetto di sviluppo del gas

L'amministratore delegato di Eni, Claudio Descalzi, e l'omologo della National Oil Corporation (NOC), Farhat Bengdara, hanno siglato un accordo per...
Read More
Libia, Eni e Noc firmano accordo per progetto di sviluppo del gas

(AdnKronos)

Le ultime da… Bonvivre

Tutte le ultime news dal nostro giornale tematico BONVIVRE su arte, cultura, tempo libero e stile di vita...

Le ultime di LR

Tutte le ultime news di Liberoreporter

di tendenza