Connect with us

In Evidenza

Attacco hacker a Regione Lazio, Zingaretti: “Situazione grave”




”Nella notte tra sabato e domenica la Regione Lazio ha subito un attacco cyber molto potente e molto invasivo”. Lo dice il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti nella conferenza stampa sull’attacco hacker al Ced vaccinale del Lazio.

“La situazione è molto grave in quanto questi attacchi della cybercrime, già avvenuti in altri angoli del mondo, sono molto invasivi e la soluzione è molto complessa. Di fronte agli attacchi non c’è dubbio che il segnale più importante da dare è di non interrompere le attività istituzionale dell’ente”, aggiunge Zingaretti, sottolineando che si tratta di “un violentissimo attacco cyber da parte di gruppi criminali internazionali o terroristici, saranno le indagini a stabilire i contorni, che ha inserito un ransomware, ovvero un virus che ha criptato il nostro mondo online e ha bloccato la capacità di erogare la gran parte dei servizi alla comunità”.

“Già dalle prime ore dell’alba di ieri sono state allertate tutte le istituzioni investigative del Paese e tutti i livelli di governance per quanto riguarda la cybersecurity del sistema istituzionale nazionale. La società LazioCrea ci comunica che i dati della banca dati della Sanità della nostra Regione sono in sicurezza, salvati e puliti rispetto all’attacco cyber, così come altri dati. La rapina dei dati non è andata in porto. Siamo quindi in una situazione di impegno per riattivare i servizi della salute in primo luogo. La rete è ferma perché appunto la presenza del virus ne impedisce per motivi ovvi la riattivazione del sistema che permetterebbe allo stesso di circolare libero dentro la nostra rete”, spiega ancora il governatore del Lazio.

”Il Lazio è vittima di un’offensiva criminosa, probabilmente la più grave mai avvenuta sul nostro territorio nazionale. Nella notte tra domenica e lunedì, alle ore 2.30 c’è stato un nuovo tentativo di accesso al sistema, che è stato respinto e questo secondo non ha prodotto danni ulteriori all’efficienza della rete”, prosegue Zingaretti.

”Sono stati bloccati quasi tutti i file del centro elaborazione dati e le prenotazioni dei vaccini. Le prenotazioni sono ancora ferme. Al momento il sistema è spento per consentire la verifica interna del sistema, soprattutto non è possibile riaccenderlo per evitare il propagarsi di ulteriori danni e anche perché gli attacchi sono ancora in corso e quindi è opportuno difendere il sistema. La situazione -ripete- è molto seria e molto grave”.

(AdnKronos)

LE ULTIME NOTIZIE

Metanfetamine via posta, polizia arresta 26enne a Milano


Si è fatto inviare metanfetamine via posta con un elaborato sistema per non farsi scoprire. Ma è stato individuato e...
Read More
Metanfetamine via posta, polizia arresta 26enne a Milano

Vaiolo delle scimmie, Galli: “Non sembra epidemico”


Preoccupazioni per il vaiolo delle scimmie? "Questa volta non mi fascerei la testa. Siamo, infatti, di fronte a un virus...
Read More
Vaiolo delle scimmie, Galli: “Non sembra epidemico”

Russia: nessuna possibilità d’ingresso per Biden e moglie di Trudeau


La Russia vieta l'ingresso sul proprio territorio a 963 cittadini americani, tra cui il presidente degli Stati Uniti Joe Biden,...
Read More
Russia: nessuna possibilità d’ingresso per Biden e moglie di Trudeau

Cagliari, attentato incendiario contro comando Esercito


Molotov, vernice rossa e fumogeni sono stati lanciati contro la sede del Comando militare dell'Esercito a Cagliari. "Piena solidarietà e...
Read More
Cagliari, attentato incendiario contro comando Esercito

Hannibal scalda l’Italia, rischio temperature record


Un mese all’Estate: il 21 giugno alle 11:13 arriverà il Solstizio ed entreremo nella nuova stagione calda e soleggiata. Quest’anno...
Read More
Hannibal scalda l’Italia, rischio temperature record

Sicilia: Nel centrodestra scoppia la guerra dei sondaggi


Scoppia la guerra dei sondaggi nel centrodestra in Sicilia in vista delle elezioni regionali che si terranno in autunno. Come...
Read More
Sicilia: Nel centrodestra scoppia la guerra dei sondaggi

Vicenza, operaio muore investito su A31


Operaio travolto e ucciso in un cantiere nell'autostrada A31 nel vicentino. Il 53enne, che stava eseguendo dei lavori di manutenzione,...
Read More
Vicenza, operaio muore investito su A31

Stefano Tacconi, ecco le ultime notizie sulle sue condizioni


Migliorano le condizioni di Stefano Tacconi, l’ex calciatore colpito nelle scorse settimane da malore e ricoverato in ospedale ad Alessandria....
Read More
Stefano Tacconi, ecco le ultime notizie sulle sue condizioni

Le ultime da… Bonvivre

Tutte le ultime news dal nostro giornale tematico BONVIVRE su arte, cultura, tempo libero e stile di vita...

di tendenza

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends