LiberoReporter

‘Venezia capitale mondiale della sostenibilità’, presentato il progetto

È stata presentata la neonata Fondazione “Venezia capitale mondiale della sostenibilità” nella cornice della Sala del Consiglio, nel Palazzo della Prefettura a Ca’ Corner. Un progetto che punta a creare nuove forme di investimenti in città attraverso l’innovazione tecnologica e lo sviluppo, soprattutto dal punto di vista energetico. A tenerla a battesimo sono stati il ministro dell’Economia, Daniele Franco, e per la Pubblica amministrazione, Renato Brunetta, il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, e il sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro.


Insieme a loro, la decina di realtà economiche e culturali coinvolte, ossia Snam, Assicurazioni Generali, Confindustria Veneto, Università di Ca’ Foscari, Eni, Boston Consulting Group, Iuav, Accademia di Belle Arti, Conservatorio Benedetto Marcello e Fondazione Giorgio Cini. Come sottolineato da Francesco Guidara, Marketing director di Boston Counsulting Group, tra i punti centrali c’è quello di rafforzare il ruolo della città come campus universitario e rendere più sostenibile il turismo locale. Un percorso che, secondo le stime, porterà nuovi cittadini in un centro storico che si sta sempre più spopolando.

Arriveranno quindi 15mila nuovi posti di lavoro e circa 12mila nuovi residenti. Tutto ciò punta anche a un importante ricaduta economica, con una crescita del Pil fino a 10 miliardi di euro. “Questa progetto – ha rilevato Zaia – nasce da una telefonata di Marco Alverà (Ceo di Snam, ndr) al sottoscritto. Quando uno ha un’idea, bisogna dargli il carburante per realizzarla e noi ne abbiamo colto l’intuizione. Siamo davanti a un big bang della storia, la sostenibilità non è altro che l’equilibrio tra il consumo di fonti energetiche e le emissione inquinanti a tempo indeterminato”.

LE ULTIME NOTIZIE

Caso Regeni, Pignatone: “Torture incompatibili con ipotesi rapinatori”


"Sul momento non avevamo nessun tipo di fatti, solo il ritrovamento del cadavere di Giulio Regeni sull’autostrada. Il primo blocco...
Read More
Caso Regeni, Pignatone: “Torture incompatibili con ipotesi rapinatori”

Afghanistan, talebani chiedono di parlare all’Assemblea generale Onu


I talebani chiedono di parlare ai leader mondiali alle Nazioni Unite questa settimana all'assemblea generale dell'Onu. Per questo, secondo quanto...
Read More
Afghanistan, talebani chiedono di parlare all’Assemblea generale Onu

Serie A: Inter di forza al Franchi, 1-3 in rimonta alla Fiorentina


L'Inter vince 3-1 sul campo della Fiorentina nell'anticipo della quinta giornata della Serie A e con 13 punti sale al...
Read More
Serie A: Inter di forza al Franchi, 1-3 in rimonta alla Fiorentina

Roma, aggredisce autista Atac e rompe vetro bus a sassate


Prima ha aggredito il conducente del bus della linea 016 dell'Atac e poi, una volta in strada, ha rotto a...
Read More
Roma, aggredisce autista Atac e rompe vetro bus a sassate

Canada, liberali di Trudeau vincono elezioni ma niente maggioranza seggi


Il Partito liberale del premier canadese Justin Trudeau ha vinto le elezioni anticipate, secondo le proiezioni di Cbc e Ctv...
Read More
Canada, liberali di Trudeau vincono elezioni ma niente maggioranza seggi

Genova, turista muore precipitando da terrazza hotel


Un turista americano è morto precipitando dalla terrazza di un hotel a Paraggi, a Santa Margherita Ligure in provincia di...
Read More
Genova, turista muore precipitando da terrazza hotel

Obiettivo neutralità climatica, nessuna Regione in linea ma sei guidano la corsa


Nessuna Regione italiana è in linea con gli obiettivi intermedi fissati al 2030 a livello europeo per il clima (con...
Read More

Etna: nuova colonna di fumo di 4,5 km


Nuova eruzione dell’Etna. Dopo 20 giorni di pausa, il vulcano torna a farsi sentire con un nuovo parossismo nel cratere...
Read More
Etna: nuova colonna di fumo di 4,5 km
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends