LiberoReporter

Covid: Fontana firma ordinanza, “Brescia zona arancione rafforzata e non solo”




Aggiornamento: L’ordinanza è stato firmata ed è operativa a decorrere dalle ore 18.00 di oggi, martedì 23 febbraio 2021 e sino al 2 marzo 2021

“Zona arancione rafforzata” in Lombardia nella provincia di Brescia e in altri Comuni della bergamasca. Il governatore Attilio Fontana firmerà un’ordinanza in giornata. Lo spiega la vicepresidente Letizia Moratti, in consiglio regionale. “E’ stata decisa una strategia di mitigazione e contenimento”, sottolinea. A Brescia e provincia si assiste a “un’accelerazione del contagio da Covid-19, con l’aggravante del pericolo delle varianti” che mostrano “una percentuale che arriva fino al 39% dei nuovi contagiati”, aggiunge.

A Brescia è “praticamente partita la terza ondata” del Covid1, dice Guido Bertolaso, consulente della Lombardia sul piano vaccinale, in consiglio regionale. “Balza all’occhio – dice mostrando dei dati – la situazione della provincia di Brescia, che ha di fatto un’incidenza doppia rispetto alle altre province del numero di casi in un determinato territorio in un determinato periodo. Brescia è largamente avanti rispetto a tutte le altre province”, sottolinea, aggiungendo che se altrove la situazione è “sotto controllo”, a Brescia “è evidente che il fatto che ci troviamo di fronte praticamente alla terza ondata della pandemia: è questo il punto che va aggredito”.

ECCO DOVE SARANNO ATTIVE LE RESTRIZIONI ORDINANZA FONTANA

Un’ordinanza del governatore Attilio Fontana stabilirà regole e misure speciali per la provincia di Brescia e una serie di comuni: Viadanica, Predore San Martino, Sarnico, Villongo, Castelli Calepio, Credaro e Gandosso, in provincia di Bergamo, e Soncino in provincia di Cremona. La zona arancione rafforzata, spiega la vicepresidente Letizia Moratti, “prevede oltre alle normali misure della zona arancione anche la chiusura di scuole elementari, infanzia e nidi, il divieto di recarsi nelle seconde case, l’utilizzo obbligatorio dello smart working e la chiusura delle attività universitarie in presenza”.

Zona arancione, le regole

Le misure speciali adottate per la zona arancione ‘rafforzata’ si aggiungono alle regole ordinarie, eccole:

– Vietato circolare dalle ore 22 alle ore 5 del mattino, salvo comprovati motivi di lavoro, necessità e salute. Vietati gli spostamenti in entrata e in uscita da una Regione all’altra e da un Comune all’altro, salvo comprovati motivi di lavoro, studio, salute, necessità. Raccomandazione di evitare spostamenti non necessari nel corso della giornata all’interno del proprio Comune. Saranno comunque consentiti gli spostamenti dai Comuni con popolazione fino a 5.000 abitanti, entro 30 chilometri dai relativi confini, con esclusione degli spostamenti verso i capoluoghi di provincia

– Chiusura di bar e ristoranti, 7 giorni su 7. L’asporto per i bar è consentito fino alle ore 18. Per la consegna a domicilio non ci sono restrizioni. Chiusura dei centri commerciali nei giorni festivi e prefestivi ad eccezione delle farmacie, parafarmacie, punti vendita di generi alimentari, tabaccherie ed edicole al loro interno. Chiusura di musei e mostre.

– Didattica a distanza per le scuole superiori, fatta eccezione per gli studenti con disabilità e in caso di uso di laboratori.

– Riduzione fino al 50% per il trasporto pubblico, ad eccezione dei mezzi di trasporto scolastico. Sospensione di attività di sale giochi, sale scommesse, bingo e slot machine anche nei bar e tabaccherie.

– Restano chiuse piscine, palestre, teatri, cinema. Restano aperti i centri sportivi.

(AdnKronos)

LE ULTIME NOTIZIE

Nadal batte Djokovic e trionfa a Roma per la decima volta


Rafael Nadal batte Novak Djokovic in finale e trionfa a Roma. Lo spagnolo, numero 3 del mondo, ha conquistato il...
Read More
Nadal batte Djokovic e trionfa a Roma per la decima volta

Covid India, ancora più di 4mila morti in 24 ore: corpi buttati nel Gange


Nelle ultime 24 ore in India si sono registrati 311.170 nuovi contagi di covid e più di 4mila morti. Gli...
Read More
Covid India, ancora più di 4mila morti in 24 ore: corpi buttati nel Gange

Medio Oriente: aggiornamento news sul nuovo conflitto Israelo-Palestinese


Una nuova notte di razzi da Gaza verso Israele e una incessante attività di bombardamento da parte dell'esercito con la...
Read More
Medio Oriente: aggiornamento news sul nuovo conflitto Israelo-Palestinese

Vaccini Lazio, quasi 57mila dosi somministrate all’Open Day over 40


Quasi 57mila dosi di vaccino somministrate ieri nel Lazio in occasione dell'Open Day per gli over 40. Così il presidente...
Read More
Vaccini Lazio, quasi 57mila dosi somministrate all’Open Day over 40

Covid: la “nuova” Italia, regole e ipotesi per l’estate


Da domani quasi tutta l’Italia sarà in zona gialla, con regole e misure più leggere: in arancione ci sarà solo...
Read More
Covid: la “nuova” Italia, regole e ipotesi per l’estate

Serie A: Fiorentina-Napoli 2-0, Champions più vicina per i partenopei


Vittoria fondamentale in chiave qualificazione alla Champions per il Napoli che nell'anticipo del lunch-time della 37esima giornata va a vincere...
Read More
Serie A: Fiorentina-Napoli 2-0, Champions più vicina per i partenopei

Un murales per i 70 anni di Baglioni a Roma nel quartiere Centocelle


Nel quartiere di Centocelle, dove Baglioni ha trascorso l'adolescenza e mosso i primi passi artistici, è stato realizzato un grande...
Read More
Un murales per i 70 anni di Baglioni a Roma nel quartiere Centocelle

Nuovo bombardamento su Gaza, Israele continua e non intende fermarsi


Continua lo scontro fra Israele e i palestinesi. "Dio aiuti il popolo di Gaza. Negli ultimi 45 minuti il bombardamento...
Read More
Nuovo bombardamento su Gaza, Israele continua e non intende fermarsi
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends