LiberoReporter

Coronavirus: Macron se ne infischia e fa svolgere le elezioni… Follia francese

Chiusi i bar, chiusi i ristoranti, e tutti i negozi, ma l’inquilino dell’Eliseo fa svolgere ugualmente il turno elettorale delle amministrative francesi, incurante di una situazione d’emergenza che avrà il suo picco a breve in terra d’oltralpe e che probabilmente sarà devastante per la noncuranza e la cecità dell’enfant prodige Monsieur le Président. E’ sconcertante quello che sta accadendo in Francia: tra 15 giorni questo lassismo nel contenere il più possibile i contagi, farà esplodere in maniera “virulenta” il problema, mentre non insegna nulla la nostra condizione e quella che si sta scatenando in queste ore in Spagna, dove ogni giorni i contagi aumentano al ritmo di oltre mille unità. E’ inverosimile la logica della chiusura dei negozi, ma non l’annullamento della consultazione elettorale.
Delirio d’onnipotenza al vertice del paese transalpino: oggi il virus darà forse una tregua di 24 ore per permettere il voto? Buona fortuna cugini francesi.

Truman Siciliano


RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends