LiberoReporter

Amministrative: ecco come va in Regione Piemonte e città principali

Lo spoglio è partito oggi dopo che è terminata la conta dei voti per le elezioni Europee e quindi quanto sta circolando per le amministrative che si sono tenute in contemporanea con la votazione per l’Europa, sono tutte proiezioni di quanto sta accadendo in regione Piemonte e nelle città più importanti dove si è  votato ieri.

Iniziamo con la Regione Piemonte, che vede come governatore uscente Sergio Chiamparino (Centrosinistra) e che a giudicare dalle proiezioni fin qui esaminate, non sarà rieletto: al suo posto andrà Alberto Cirio che si trova intorno al 47% sul governatore uscente che ha un 38,7% dei voti. Al terzo posto Giorgio Bertola candidato del Movimento 5 Stelle che si attesta al 13,7%.

Rigorosamente in ordine alfabetico iniziamo la panoramica delle amministrative comunali con Bari:

Nel capoluogo pugliese, risulta nettamente in testa il sindaco uscente di centrosinistra Decaro, con una percentuale del 69,6%. Centrodestra con Pasquale Di Rella in seconda posizione al 23,3%, e terza Maria Elisabetta Pani al 5,3% per il Movimento 5 stelle.

A Bergamo al momento è in testa il sindaco uscente di centrosinistra Giorgio Gori che si ritrova un inequivocabile 57.1% , staccando notevolmente il candidato di centrodestra Giacomo Stucchi con il 36.8%. Basso risultato per il M5S Nicholas Anesa che ha il 4.1%.

Per quel che riguarda Campobasso, Maria Domenica D’alessandro, che è sostenuta dal centrodestra ha il 34,4%, seguita a distanza da Antonio Battista, candidato del centrosinistra e sindaco uscente con il 30,5%, che è tallonato per una manciata di voti dal candidato del MoVimento 5 Stelle  Roberto Gravina (30,4%).

A Ferrara Alan Fabbri (centrodestra) segna un ottimo 52% contro il voto ad Aldo Modonesi del Pd con il 30%. Tommaso Mantovani del Movimento Cinque Stelle si ferma intorno al 9%.

Dovrebbe ritornare in sella il Sindaco uscente di centrosinistra a Firenze, Dario Nardella (appoggiato da Pd e +Europa) con il 56,8%. Il centrodestra con il candidato Ubaldo Bocci (Lega, Forza Italia, Fdi) si aggira intorno al 25%. De Blasi (M5s) lontanissimo con il 7,2%.

Lecce vede in testa Salvemini, candidato del centrosinistra con il 48,7%. Secondo Saverio Congedo, centrodestra, con il 33,1% e Adriana Poli Bortone sostenuta da alcune liste civiche e Fiamma tricolore che non va oltre l’11%. Il candidato Baglivo del Movimento 5 Stelle si aggira intorno al 6%.

A Livorno, che era governata dal Movimento cinque stelle, la candidata pentastellata  Stella Sorgente è tra il terzo e il quarto posto al 14,9%. In testa abbiamo al momento il candidato del centrosinistra Salvetti, che è al 33,8%, seguito a quasi 7 lunghezze di distanza il candidato del centrodestra Andrea Romiti (26,9%). Potere al Popolo con Marco Bruciati incalza la candidata cinque stelle Sorgente con il 14,8%.

A Modena saldamente in testa il candidato del centrosinistra Gian Carlo Muzzarelli con il 54,5%, davanti a Stefano Prampolini, centrodestra con il 30,7%, mentre terzo il 5 stelle Andrea Giordani con il 9%.

A Perugia si intravede la rielezione del sindaco uscente di centrodestra Andrea Romizi, che stampa al momento un inequivocabile 55,9%, con oltre il 25% dei voti rispetto a Giuliano Giubilei, centrosinistra fermo al 30,1%. Lontanissima Francesca Tizi Movimento 5 Stelle al 6,2%.

Matteo Ricci del Partito Democratico, ha il 55,3% nella corsa a sindaco di Pesaro seguito da Nicola Baiocchi (appoggiato da Lega, Fi, Fdi) che raccoglie il 32,6% e in terza posizione Francesca Frenquellucci (M5s) con il 8,3%.

Va nettamente al centrodestra Potenza, dove il candidato Mario Guarente è al 48,1%, seguito da Valerio Tramutoli appoggiasto da “La Basilicata possibile” e ‘Potenza città giardino’ al 24,1%,. Molto staccata la candidata del centrosinistra Bianca Andretta al 18,4%. Marco Falconeri, candidato del Movimento 5 Stelle lontanissimo al 7,3%.

A Prato e Reggio Emilia sono in vantaggio i rispettivi candidati del centrosinistra.

(i Dati reali sono prelevati dal sito del Viminale. Le proiezioni sono fornite alla Rai dal Consorzio Opinio Italia)

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends