Connect with us

Published

on

Il museo parigino considera di spostare il famoso dipinto di Leonardo da Vinci in una nuova sala sotterranea per migliorare l’esperienza dei visitatori e alleviare il sovraffollamento

Il Louvre sta valutando un’audace mossa per risolvere il problema delle code e del sovraffollamento che affligge i visitatori desiderosi di ammirare la Gioconda di Leonardo da Vinci. Secondo quanto riportato dalla stampa francese, il museo parigino sta considerando di spostare l’iconico dipinto in una nuova sala sotterranea, parte di un’ampia ristrutturazione del “Grand Louvre” che prevede anche un nuovo ingresso al museo.

La direttrice del Louvre, Laurence des Cars, ha proposto l’idea di trasferire la Gioconda in un’apposita sala nel seminterrato dell’istituzione, al fine di migliorare l’esperienza dei visitatori. Secondo i funzionari del museo, l’80% dei visitatori si dirigono verso la Gioconda durante la loro visita al Louvre, causando spesso lunghe code e un’esperienza affrettata davanti al celebre dipinto.

Il curatore capo della pittura italiana del XVI secolo del Louvre, Vincent Delieuvin, ha commentato che la sala attuale non accoglie adeguatamente i visitatori, rendendo difficile apprezzare appieno il capolavoro di Leonardo. Il trasferimento della Gioconda in una sala separata potrebbe risolvere il problema, consentendo ai visitatori di godere dell’opera in un ambiente meno affollato e più contemplativo.

Il dipinto della Gioconda è diventato un’icona globale, alimentando una costante richiesta da parte dei turisti di tutto il mondo. Tuttavia, il turismo di massa ha creato sfide significative per il Louvre, che cerca costantemente modi per migliorare l’esperienza dei visitatori senza compromettere la conservazione delle opere d’arte.

LE ULTIME NOTIZIE

Meloni sospende il redditometro: “Voglio valutare meglio la norma”
Al Festival dell'Economia di Trento, la premier annuncia una revisione del provvedimento, sottolineando l'importanza di un fisco giusto e mirato...
Read More
Sanità, nuove misure per ridurre le liste di attesa: visite anche nel weekend
Il decreto del ministro Schillaci prevede l'estensione degli orari, un sistema unico di prenotazione, e sanzioni per le liste bloccate...
Read More
Esplosione bombola di GPL a Conselve: gravi ustioni per madre e figlia
Una donna di 32 anni e la sua bambina di 3 anni ricoverate in condizioni critiche dopo l'esplosione che ha...
Read More
Morta l’anziana ferita da un proiettile vagante sulla Prenestina
La donna di 81 anni, colpita ieri pomeriggio a Roma, non ce l'ha fatta. Gli investigatori sono sulle tracce dei...
Read More
La Corte dell’Aja Ordina a Israele di Fermare l’Offensiva a Rafah
La Corte internazionale di giustizia interviene per migliorare la situazione umanitaria a Rafah, chiedendo un cessate il fuoco e l'apertura...
Read More
Ondata di calore in India: temperature record e problemi di approvvigionamento
L'ondata di calore soffocante continua a colpire il nord dell'India, con temperature percepite oltre i 50 gradi e gravi disagi...
Read More
Decreto “Salva Casa”: Semplificazione e Liberalizzazione del Settore Edilizio
Un nuovo decreto per rendere il mercato immobiliare più accessibile e snellire le procedure burocratiche L’obiettivo del decreto "salva casa"...
Read More
Toti difende se stesso e ‘modello Genova’, presto richiesta revoca domiciliari
Giovanni Toti si difende dalle accuse di corruzione e voto di scambio. Presto sarà presentata richiesta di revocare gli arresti...
Read More

(con fonte AdnKronos)

Le ultime di LR

Le ultime news di LiberoReporter

di tendenza