Connect with us

Published

on

Dopo temporali e grandinate, in arrivo un’ondata di caldo intenso che colpirà tutta Italia fino al 20 giugno

L’Italia sta per affrontare gli ultimi giorni di maltempo, con temporali, acquazzoni, vento e grandine che colpiranno la penisola. Ma a partire dal weekend, un Anticiclone porterà il “super caldo africano”. Secondo le previsioni, dalla prossima settimana ci sarà sole pieno su tutto il territorio nazionale, con temperature che raggiungeranno i 38°C non solo al Sud, ma anche al Centro. Questa “seconda fase” torrida del 2024 potrebbe essere persino più intensa della precedente e durerà almeno fino al 20 giugno.

Lorenzo Tedici, meteorologo del sito iLMeteo.it, conferma che ci saranno ancora due fronti temporaleschi principali, uno al Nord e uno al Centro-Nord, che porteranno altri acquazzoni diffusi prima di una fase più stabile e soleggiata.

Nelle prossime ore, l’instabilità sarà ancora molto marcata al Nord, con temporali che potrebbero essere forti, accompagnati da colpi di vento e grandinate. La mattina vedrà i fenomeni tra Lombardia e Triveneto, mentre dal pomeriggio si estenderanno a macchia di leopardo su tutto il settentrione. Al Centro, il tempo sarà prevalentemente buono, salvo locali acquazzoni pomeridiani dall’Appennino verso le Marche. Al Sud, invece, continuerà il super caldo africano con temperature che raggiungeranno i 36°C in Sicilia e i 35°C in Puglia.

Per giovedì 13 giugno, giorno di Sant’Antonio, è previsto l’ultimo impulso perturbato che attraverserà il Nord e il Centro, con temporali al mattino sul Nord-Est e tra Toscana, Umbria e Marche. Al Sud, le temperature continueranno a essere elevate, con 37°C in Sicilia e 35°C in Puglia. Sarà l’ultimo giorno di questa “prima fase” di super caldo africano.

Da venerdì, il caldo si attenuerà anche al Sud e il tempo sarà prevalentemente buono da Nord a Sud, con qualche addensamento modesto nella prima parte della giornata sul settore adriatico. Durante il weekend, il sole dominerà l’Italia senza l’incubo di nubifragi e grandine, con qualche possibile acquazzone di calore sulle Alpi.

Le previsioni dei supercalcolatori indicano che l’alta pressione potrebbe persistere fino al Solstizio d’Estate, previsto per il 20 giugno alle 22.50. Questo significa un aumento delle temperature, con il ritorno del “Super Caldo Africano” dalla prossima settimana, con picchi di 38°C anche al Centro. Prepariamoci quindi a un periodo di bel tempo a partire da venerdì e a una nuova ondata di caldo intenso.

Previsioni dettagliate:

Mercoledì 12 giugno: Al Nord, tempo instabile con forti temporali. Al Centro, temporali su Marche, alta Umbria e aretino. Al Sud, clima asciutto e molto caldo.
Giovedì 13 giugno: Al Nord, rovesci sul Nord-Est. Al Centro, peggiora con rovesci sparsi sulle Adriatiche. Al Sud, sole e clima caldo, rare piogge.
Venerdì14 giugno: Al Nord, soleggiato. Al Centro, soleggiato. Al Sud, sole e clima meno caldo.
Tendenza: Rimonta dell’alta pressione africana; weekend soleggiato; prossima settimana con probabile nuova fiammata africana.

LE ULTIME NOTIZIE

Proiettile che ha ferito Trump a 6 millimetri dal cranio: “Miracolo che sia vivo”
L'ex presidente degli Stati Uniti si sta riprendendo dopo l'attentato di sabato scorso a Butler, Pennsylvania Il proiettile che ha...
Read More
Microsoft: “Aggiornamento CrowdStrike, colpiti 8,5 milioni dispositivi Windows”
La società di Redmond fornisce aggiornamenti e supporto dopo il tilt informatico globale "Attualmente stimiamo che l’aggiornamento di CrowdStrike abbia...
Read More
Raid aerei israeliani in Yemen: colpiti gli Houthi dopo attacco drone a Tel Aviv
Escalation di tensioni dopo il lancio di un drone verso Israele. Netanyahu agli Houthi: "Non sottovalutateci". Colpita la città portuale...
Read More
GP d’Ungheria 2024: Lando Norris in Pole Position, McLaren Dominante
Prima fila tutta McLaren con Norris e Piastri. Verstappen in terza posizione, Sainz quarto La pole position del GP d'Ungheria...
Read More
Tragedia a Codevilla (PV): 55enne muore cadendo da tetto di un capannone
L'incidente mortale è avvenuto questa mattina sulla strada provinciale 1 Bressana-Salice. Intervenuti carabinieri, tecnici dell'Ats e il 118 Un uomo...
Read More
Tradotta in carcere la 49enne italiana che abbandonò e fece morire la madre
La donna aveva lasciato la madre invalida e non autosufficiente da sola per andare in vacanza, causando la sua morte. Trovati appunti...
Read More
“Disastro” globale Microsoft-CrowdStrike: ritorno normalità non sarà a breve
Ripresa lenta dopo il down globale dei sistemi informatici: il caos colpisce banche, ospedali e compagnie aeree. La soluzione al...
Read More
Blinken: “Iran vicino a produrre materiale fissile per Armi Nucleari”
Il Segretario di Stato americano avverte della capacità dell'Iran di ottenere materiale fissile in poche settimane L'Iran è probabilmente in...
Read More

(con fonte AdnKronos)

Le ultime di LR

Le ultime news di LiberoReporter

di tendenza