Connect with us

Published

on

Un raid aereo israeliano colpisce la zona dell’ambasciata iraniana a Damasco e uccide un generale delle Guardie Rivoluzionarie

Un raid aereo israeliano ha preso di mira la zona dell’ambasciata iraniana a Damasco, provocando la morte di almeno sette persone, tra cui un importante generale iraniano. Secondo l’agenzia iraniana ‘Tasnim’, tra le vittime figura Mohammad Reza Zahedi, un comandante della Forza Quds del Corpo delle Guardie Rivoluzionarie Islamiche (IRGC) in Siria. L’attacco ha suscitato reazioni immediate e tensioni diplomatiche.

Nato a Isfahan, Zahedi era uno dei comandanti più anziani del Corpo delle Guardie Rivoluzionarie Islamiche iraniane. Prima di essere inviato in Libano e in Siria, ricopriva il ruolo di capo delle forze aeree e di terra dell’IRGC. La sua presenza nel Levante lo ha posto in stretto coordinamento con il gruppo libanese Hezbollah, dimostrando il suo ruolo di rilievo nelle operazioni militari regionali dell’Iran.

L’attacco ha sollevato interrogativi sulla responsabilità e sulle conseguenze. Gli Stati Uniti hanno dichiarato di non avere informazioni confermate sull’obiettivo o sul responsabile dell’attacco e di essere preoccupati per il rischio di escalation nella regione. L’Iran ha condannato l’attacco come un “crimine vigliacco” e ha promesso una risposta. Inoltre, ha inviato un messaggio agli Stati Uniti tramite la Svizzera, sostenendo che gli USA hanno responsabilità per l’incidente.

La Cina ha condannato l’attacco, ribadendo il suo impegno per la stabilità regionale e il rispetto della sovranità siriana. Anche l’Arabia Saudita ha espresso disapprovazione per gli attacchi contro strutture diplomatiche, sottolineando l’importanza del rispetto delle norme internazionali sull’immunità diplomatica.

LE ULTIME NOTIZIE

Presentato il Diario “Una vita senza inverno” per sensibilizzare sulla Cad
Un'iniziativa volta a diffondere conoscenza e sensibilizzare sulle sfide affrontate dai pazienti affetti da anemia emolitica autoimmune da anticorpi freddi...
Read More
Disordini alla Sapienza: 32 persone denunciate dalla Polizia di Stato
32 persone denunciate per i disordini alla Sapienza: "La protesta è sbagliata", dichiara il ministro dell'Istruzione La Polizia di Stato...
Read More
Casier: bimbo di un anno e mezzo investito mortalmente dall’auto del padre
Tragedia a Casier, Treviso: Il piccolo Matteo muore investito dall'auto del padre mentre giocava con un pallone Una terribile tragedia...
Read More
Scontro frontale in Sardegna: ex denunciato per stalking causa incidente di proposito
L'incidente, avvenuto sulla statale 126 a Carbonia, si rivela un tentato omicidio premeditato Un incidente stradale sulla statale 126 a...
Read More
Europa League: Roma-Milan e Atalanta-Liverpool, dove vederle tv e streaming
Oggi, giovedì 18 maggio 2024, l'Europa League sarà protagonista con tre squadre italiane in campo per il ritorno dei quarti...
Read More
Borrell: “Urgente sostenere l’Ucraina. Israele eviti operazione a Rafah”
L'Alto rappresentante per la politica estera dell'Ue, Josep Borrell, esorta all'accelerazione nell'invio di armi all'Ucraina e sottolinea l'importanza di evitare...
Read More
TikTok negli Stati Uniti: il momento decisivo si avvicina
La Camera dei Rappresentanti degli Stati Uniti vota per inserire una norma che potrebbe portare al bando di TikTok nel...
Read More
Colpo di coda inverno: temperature sotto la media e temporali diffusi in arrivo
Le prossime settimane vedranno un brusco cambiamento delle condizioni meteorologiche, con aria fredda dal Nord Europa e precipitazioni diffuse su...
Read More

(con fonte AdnKronos)

telefoni ricondizionati

Le ultime di LR

Le ultime news di LiberoReporter

di tendenza