Connect with us

Published

on

Sospensione degli Obblighi del Trattato CFE

Gli Stati Uniti hanno annunciato la sospensione dell’esecuzione di tutti gli obblighi previsti dal Trattato sulle Forze Convenzionali in Europa (CFE) con gli altri Paesi firmatari a partire dal 7 dicembre. Questa decisione è stata presa in risposta al ritiro della Russia dal Trattato e alla sua continua aggressione contro l’Ucraina, un altro Paese firmatario.

Consultazione con gli Alleati Nato

La decisione degli Stati Uniti di sospendere il Trattato CFE è stata presa in stretta consultazione e coordinamento con i loro alleati della NATO. Molti dei partner CFE, che non sono membri della NATO, sostengono questa sospensione degli obblighi del Trattato in risposta alle azioni di Mosca.

Rafforzamento della Deterrenza

Gli Stati Uniti e i loro alleati della NATO condividono unanimemente la posizione secondo cui non è accettabile che continuino a essere vincolati dal Trattato CFE mentre la Russia, con le sue forze armate in Europa, continua la sua aggressione contro l’Ucraina. La sospensione degli obblighi del Trattato CFE mira a rafforzare la deterrenza e le capacità di difesa dell’Alleanza, eliminando le restrizioni che hanno impatto sulla pianificazione, il dispiegamento e le esercitazioni militari.

Impegno per il Controllo delle Armi Convenzionali

Gli Stati Uniti, insieme ai loro alleati NATO e partner responsabili, rimangono impegnati nel controllo effettivo delle armi convenzionali come elemento critico per la sicurezza euroatlantica. Continueranno a cercare misure che promuovano la stabilità e la sicurezza in Europa, riducendo i rischi, prevenendo malintesi, evitando conflitti e costruendo fiducia.

LE ULTIME NOTIZIE

Sperimentazione bodycam capitreno Trenitalia in Emilia Romagna: Sicurezza su rotaia
Trenitalia avvia la sperimentazione delle bodycam per i capitreno in Emilia Romagna. Una trentina di loro parteciperanno volontariamente a questa...
Read More
Lunghe attese uffici pubblici: gli over 64 i più penalizzati, secondo la Cgia
Il ritorno ai servizi pubblici post-Covid ha portato a tempi di attesa prolungati negli uffici pubblici italiani, soprattutto per gli...
Read More
Cedolare Secca al 26% per affitti brevi multipli dal 1° Gennaio 2024 in Italia
Dal 1° gennaio 2024, l'aliquota della cedolare secca per contratti di locazione breve in Italia resta al 21% per il...
Read More
Continua Omaggio a Navalny: tanti russi depongono fiori sulla sua tomba
La Polizia Consente il Tributo Vicino alla Sepoltura di Navalny, Arresti in 20 Città durante le Proteste Dopo il funerale...
Read More
Sabotaggio ferroviario a Pompei: un frigorifero abbandonato sulla rotaia
Presidente di Eav: "Atti di Sabotaggio e Terrorismo, Sicurezza Rafforzata" Nella serata di ieri, a Pompei, nei pressi di un...
Read More
Nizza Monferrato: 50enne ucciso, figlia di 19 anni fermata per omicidio
accoltellamento in famiglia, l'aggressione nel contesto di un litigio acceso Nizza Monferrato, provincia di Asti - In un drammatico episodio...
Read More
Sequestro materiali eredità Agnelli: Tribunale riesame accoglie in parte ricorso
Restituiti in Parte i Materiali Sequestrati, Riconosciuto 'Vizio di Motivazione' Il tribunale del riesame di Torino ha emesso una decisione...
Read More
Maltempo in Italia: Prevista neve record, critiche condizioni meteo in arrivo
Le previsioni meteo indicano una forte nevicata, con accumuli eccezionali fino a 150 cm in alcune zone Il maltempo continua...
Read More

(con fonte AdnKronos)

telefoni ricondizionati

Le ultime di LR

Le ultime news di LiberoReporter

di tendenza