Connect with us

Published

on

L’abbandono degli animali domestici continua ad essere un problema grave

Un fenomeno preoccupante: l’abbandono degli animali domestici durante le vacanze estive sta diventando sempre più grave. Il Parlamento si impegna ad affrontare questo problema aumentando le pene per chi commette questo reato. Tuttavia, una ricerca condotta da Emg Different per Facile.it rivela che oltre 6,5 milioni di italiani stanno portando con sé il proprio cane o gatto in vacanza. Questo dato è stato accolto con favore dalla deputata Michela Vittoria Brambilla, presidente e fondatrice della Lega italiana difesa animali e ambiente (Leidaa), che sottolinea l’importanza di un cambiamento culturale che considera gli animali domestici come membri della famiglia.

Cresce l’offerta di servizi per gli animali domestici durante le vacanze

Molti albergatori, ristoratori e stabilimenti balneari si stanno attrezzando per ospitare animali domestici e offrire loro servizi dedicati, come tappetini e ciotole d’acqua. Questo impegno nel soddisfare le esigenze dei proprietari di animali riflette la crescente consapevolezza e sensibilità verso i nostri amici a quattro zampe. Iniziative come la promozione di Trenitalia per viaggiare con gli animali domestici e la raccolta fondi promossa insieme al gruppo Tod’s per combattere l’abbandono e il randagismo dimostrano l’impegno nella difesa degli animali.

Pene più severe per chi maltratta e abbandona gli animali

La presidente dell’Intergruppo parlamentare per i diritti degli animali e la tutela dell’ambiente, Michela Vittoria Brambilla, spiega che sono in corso proposte di legge per inasprire le pene per chi maltratta e abbandona gli animali. Attualmente, l’abbandono di un animale è un reato punito con il carcere fino a un anno e una sanzione, ma si sta discutendo di aumentare la pena minima a 3 anni e la pena massima a 5 anni. Brambilla sottolinea l’importanza di assicurare che i responsabili vengano puniti adeguatamente.

L’appello a denunciare gli abbandoni e le maltrattamenti

Michela Vittoria Brambilla lancia un appello a tutti i cittadini affinché, se testimoni abbandoni o maltrattamenti di animali, li denuncino alle forze dell’ordine. Grazie all’uso diffuso dei cellulari, è possibile documentare tali atti e contribuire a contrastare questa grave violazione dei diritti degli animali.

LE ULTIME NOTIZIE

Papa Francesco influenzato, annullate le udienze di oggi

Papa Francesco influenzato, annullate le udienze di oggi

Il Vaticano ha annunciato che Papa Francesco ha annullato le udienze previste per la giornata di oggi a causa di...
Read More
Studio sul Deperimento Cronico del Cervo e Possibile Impatto sull’Uomo

Studio sul Deperimento Cronico del Cervo e Possibile Impatto sull’Uomo

Fabio Moda, Ricercatore del Besta, Parla del Deperimento Cronico del Cervo (Cwd) Il deperimento cronico del cervo (Cwd) è una...
Read More
Maltempo in Italia: instabilità persistente e possibile rischio alluvioni

Maltempo in Italia: instabilità persistente e possibile rischio alluvioni

Situazione Meteo Attuale L'Italia è attualmente influenzata dalla Depressione d’Islanda, un ampio centro di bassa pressione vicino all'omonima isola, che...
Read More
Ucraina, Meloni arrivata a Kiev: vede Zelensky e presiede G7

Ucraina, Meloni arrivata a Kiev: vede Zelensky e presiede G7

Giorgia Meloni in Ucraina: Sostegno e Coordinazione Internazionale La visita di Giorgia Meloni a Kiev nel giorno del secondo anniversario...
Read More
Yulia Navalnaya accusa Putin di tenere in ostaggio la salma di Navalny

Yulia Navalnaya accusa Putin di tenere in ostaggio la salma di Navalny

La vedova di Alexei Navalny, Yulia Navalnaya, ha accusato il presidente russo Vladimir Putin di tenere in ostaggio il corpo...
Read More
Serie A: Bologna-Verona con un 2-0, forma smagliante per i felsinei

Serie A: Bologna-Verona con un 2-0, forma smagliante per i felsinei

Sesta vittoria per il Bologna che si impone sul Verona e sale al quarto posto Nel match valido per la...
Read More
Lyudmila Navalnaya contro l’ultimatum: No a un addio segreto per Navalny

Lyudmila Navalnaya contro l’ultimatum: No a un addio segreto per Navalny

La madre di Alexei Navalny, Lyudmila Navalnaya, di fronte a un crudele ultimatum: accettare un funerale segreto per suo figlio...
Read More
F1: Leclerc e la Ferrari dominano l’ultima giornata di test a Sakhir

F1: Leclerc e la Ferrari dominano l’ultima giornata di test a Sakhir

Charles Leclerc e la scuderia Ferrari hanno concluso i test pre-stagionali sulla pista di Sakhir con una prestazione impressionante, dominando...
Read More

(con fonte AdnKronos)

telefoni ricondizionati

Le ultime di LR

Le ultime news di LiberoReporter

di tendenza