Connect with us

Published

on

I risultati finanziari di Gazprom offrono un indicatore importante per valutare l’impatto effettivo delle sanzioni contro la Russia a seguito dell’invasione dell’Ucraina. Nel 2022, il gigante russo del gas ha registrato una diminuzione del 41,4% dei profitti rispetto all’anno precedente. Questa netta flessione è stata causata dalla riduzione delle forniture verso l’Europa, che sono diminuite dell’80% entro la fine del 2022, solo in parte compensate dall’aumento delle esportazioni verso l’Est asiatico. Questo aumento, tuttavia, è limitato dalle infrastrutture che non sono in grado di gestire flussi significativi al di là delle capacità abituali.

Tuttavia, il fatto che Gazprom abbia ancora registrato un utile di 14,2 miliardi di euro (1226 miliardi di Rubli) evidenzia come il gas, nonostante il conflitto e le sanzioni, rimanga una fonte di entrate fondamentale per Mosca. Inoltre, una parte dell’effetto delle sanzioni viene vanificata dalle triangolazioni commerciali che, passando attraverso paesi amici, consentono comunque un considerevole volume di esportazioni.

D’altra parte, il significativo calo dei profitti indica che l’incremento vertiginoso del prezzo del gas, soprattutto nella prima metà del 2022 fino al picco di 300 euro al megawattora alla fine dell’estate, non è stato sufficiente a compensare la diminuzione dei volumi esportati.

I risultati di Gazprom completano il quadro già delineato quando il governo russo ha reso noti i dati economici del 2022 del paese. Secondo il ministro delle Finanze russo, Anton Siluanov, il deficit di bilancio è stato di circa 3.300 miliardi di rubli (circa 47 miliardi di dollari), corrispondente al 2,3% del PIL. Nel 2021, invece, il bilancio russo aveva registrato un modesto avanzo.

Guardando al futuro e all’andamento del 2023, c’è un ulteriore elemento da considerare. Il fatto che il rapporto annuale di Gazprom consigli di non distribuire dividendi è un segnale che le previsioni per quest’anno, che non sono state comunicate, potrebbero indicare ulteriori contrazioni, suggerendo l’utilizzo degli utili del 2022 come riserva. Ciò suggerisce anche che l’economia russa potrebbe subire un’ulteriore contrazione anche quest’anno.

LE ULTIME NOTIZIE

Cina usa cane robot armato: nuova frontiera nel combattimento urbano

Cina usa cane robot armato: nuova frontiera nel combattimento urbano

Durante le esercitazioni con la Cambogia, Pechino introduce un'innovativa tecnologia militare L'esercito cinese ha recentemente trasformato il migliore amico dell'uomo...
Read More
Putin minaccia la NATO e l’Europa: avvertimenti sul conflitto in Ucraina

Putin minaccia la NATO e l’Europa: avvertimenti sul conflitto in Ucraina

Il presidente russo Vladimir Putin mette in guardia l'Occidente riguardo alle implicazioni di un coinvolgimento più profondo in Ucraina Vladimir...
Read More
Tre condanne per violenza sessuale di gruppo su Campionessa Olimpionica

Tre condanne per violenza sessuale di gruppo su Campionessa Olimpionica

Il gup di Roma infligge pene di 5 anni e 4 mesi a tre calciatori sardi per l'aggressione avvenuta nel...
Read More
Borrell (Ue): “Ucraina Ha Diritto di Difendersi Colpendo la Russia”

Borrell (Ue): “Ucraina Ha Diritto di Difendersi Colpendo la Russia”

L'Alto Rappresentante dell'Ue sostiene l'uso di armi europee sul territorio russo, suscitando reazioni contrastanti in Italia L'Ucraina ha il "diritto...
Read More
Pronto soccorso 2023: attesa media “mostruosa”, tempo permanenza 31 ore

Pronto soccorso 2023: attesa media “mostruosa”, tempo permanenza 31 ore

I dati dell'Osservatorio Simeu rivelano un aumento del 25% dei tempi di attesa in pronto soccorso rispetto al 2019 e...
Read More
Gallo di Petriano (PU): operaio muore schiacciato da un macchinario

Gallo di Petriano (PU): operaio muore schiacciato da un macchinario

In un'azienda di componenti per mobili, un giovane di 33 anni perde la vita in un tragico incidente. indagini in...
Read More
Meloni inaugura centro sportivo Delphinia a Caivano

Meloni inaugura centro sportivo Delphinia a Caivano

Il premier visita il luogo simbolo delle violenze sui minori, accompagnata da don Patriciello e dal vescovo Spinillo Parole chiave:...
Read More
Torino, fermato 29enne marocchino per terrorismo: è membro dell’ISIS

Torino, fermato 29enne marocchino per terrorismo: è membro dell’ISIS

Elmandi Halili, già noto per la propaganda jihadista in italiano, è stato fermato dalla polizia dopo un'indagine della Digos torinese...
Read More

(con fonte AdnKronos)

telefoni ricondizionati

Le ultime di LR

Le ultime news di LiberoReporter

di tendenza