Connect with us

Flash

Stupro di gruppo, Portanova condannato a 6 anni di carcere



Manolo Portanova, 22enne giocatore del Genoa, è stato condannato con rito abbreviato a 6 anni di reclusione per violenza sessuale di gruppo e lesioni dolose ai danni di una studentessa di 22 anni. Lo ha deciso il giudice dell’udienza preliminare del Tribunale di Siena, Ilaria Cornetti, al termine della camera di consiglio di oggi.

La stessa pena di 6 anni è stata inflitta allo zio di Portanova, Alessio Langella, 24 anni, mentre un loro amico, Alessandro Cappiello, 25 anni, è stato rinviato a giudizio. Cappiello era l’unico che aveva scelto di procedere con rito ordinario. Nella vicenda è implicato anche il fratello di Portanova, William, minorenne all’epoca dei fatti e la cui posizione è al vaglio del Tribunale dei minori di Firenze.

Il Gup ha disposto anche un risarcimento in solido alla ragazza vittima dello stupro quantificato in 100mila euro, in 20mila per la madre e in 10mila per l’associazione Donna Chiama Donna che era parte civile, il resto del quantum sarà definito in sede civile. Il giudice Cornetti ha accolto interamente le richieste del pubblico ministero Nicola Marini, procuratore capo facente funzioni, durante la sua requisitoria nell’udienza del 22 novembre scorso.

L’inchiesta, coordinata dal pm Marini, è nata dalla denuncia della ragazza, che sarebbe stata violentata dai tre imputati maggiorenni in un appartamento del centro storico di Siena nella notte tra il 30 e il 31 maggio 2021, dove era in corso una festa privata. Il minorenne, secondo il racconto della vittima della violenza, avrebbe filmato con un telefonino quello che stava avvenendo.

Le indagini della magistratura, dopo la denuncia della studentessa, sono terminate a fine marzo con gli interrogatori e gli accertamenti irripetibili sui telefoni cellulari degli imputati e della vittima dello stupro. Al centro del procedimento anche il filmato girato proprio con il cellulare di un imputato che ritrarrebbe i momenti della violenza sessuale. La ragazza, a fine luglio, era stata ascoltata per sette ore con un interrogatorio in forma semiprotetta sotto forma di incidente probatorio. A settembre la vittima ha rifiutato un’offerta risarcitoria presentata dall’avvocato difensore del giocatore.

Nel corso dell’udienza precedente del 22 novembre Manolo Portanova aveva rilasciato dichiarazioni spontanee ribadendo la propria innocenza e gli avvocati della difesa avevano chiesto l’assoluzione per i loro assistiti.

LE ULTIME NOTIZIE

Ucraina, von der Leyen: “Entro il 24 vareremo 10° pacchetto sanzioni Russia”

"Il price cap massimo sui prodotti petroliferi russi è stato concordato con i nostri partner del G7 e intaccherà ulteriormente...
Read More
Ucraina, von der Leyen: “Entro il 24 vareremo 10° pacchetto sanzioni Russia”

Usa, soffia il vento più gelido di sempre: -77 gradi

Le raffiche gelide sul Monte Washington nel New Hampshire hanno prodotto ieri un vento gelido con una temperatura di -77...
Read More
Usa, soffia il vento più gelido di sempre: -77 gradi

Enna, omicidio a Pietraperzia: nuora uccide suocera a coltellate

Omicidio a Pietraperzia, in provincia di Enna. Una donna di 32 anni ha ucciso questa mattina, con un'arma da taglio,...
Read More
Enna, omicidio a Pietraperzia: nuora uccide suocera a coltellate

Meteo, tracollo delle temperature: arriva il gelo dalla Russia

Dalla 'primavera' di febbraio, con massime fino a 20 gradi anche al Nord, al duro inverno in un attimo. Mattia...
Read More
Meteo, tracollo delle temperature: arriva il gelo dalla Russia

Musk assolto dall’accusa di frode per tweet su Tesla

Elon Musk, fondatore di Tesla, è stato assolto dalle accuse di frode relative a un tweet in cui affermava di...
Read More
Musk assolto dall’accusa di frode per tweet su Tesla

Medvedev agita spettro nucleare: “Risposta dura se Kiev attacca regioni Russia”

"La risposta di Mosca agli attacchi di Kiev in Crimea o in qualsiasi altra regione russa all'interno del Paese sarà...
Read More
Medvedev agita spettro nucleare: “Risposta dura se Kiev attacca regioni Russia”

Ucraina, Procuratore generale Germania: “Abbiamo prove di crimini di guerra”  

La Germania ha raccolto prove di crimini di guerra in Ucraina: lo ha detto - ripreso dal Guardian - il...
Read More
Ucraina, Procuratore generale Germania: “Abbiamo prove di crimini di guerra”  

Pentagono: nuovo pallone spia avvistato sopra Sudamerica

Il Pentagono ha riferito che un altro pallone spia cinese sta sorvolando l'America Latina, dopo l'avvistamento di un pallone simile...
Read More
Pentagono: nuovo pallone spia avvistato sopra Sudamerica

(AdnKronos)

Le ultime da… Bonvivre

Tutte le ultime news dal nostro giornale tematico BONVIVRE su arte, cultura, tempo libero e stile di vita...

Le ultime di LR

Tutte le ultime news di Liberoreporter

di tendenza