Connect with us

Published

on

Il tifone Nanmadol “è già nella sua fase decadente” ma sono possibili “danni ingenti ancora nelle prossime ore o domani non tanto per la sua intensità, che va a ridursi, quanto per il fatto che si stanno accumulando grosse quantità di pioggia sul territorio”. Così Enrico Scoccimarro, ricercatore della Fondazione Centro euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici, fa il punto con l’Adnkronos sull’evoluzione del ciclone che ha colpito il Giappone.

Il ricercatore ricorda che uragani e tifoni sono la stessa cosa dal punto di vista fisico ma assumono il nome di tifoni nel Pacifico occidentale e di uragani nell’Atlantico quando i venti della tempesta raggiungono una velocità superiore ai 33 metri al secondo.

“Nanmadol è il tipico tifone del Pacifico nord-occidentale e si sta muovendo verso la ‘transizione extra-tropicale’, ovvero lo spostamento verso le latitudini più alte con associata variazione nella tipologia di struttura del ciclone – spiega – Il tifone ha colpito la parte sud del Giappone: l’intensità massima raggiunta mentre si trovava sull’oceano era di categoria 4 (in una scala da 1 a 5). Durante il percorso ha perso energia, ma questo percorso che sta facendo parallelo all’isola fa sì che costantemente e per lungo tempo vaste superfici siano colpite da grandi quantità di pioggia. Quindi la pioggia acculata sui singoli Paesi del Giappone sta raggiungendo numeri decisamente alti con relative inondazioni”.

Le inondazioni per cicloni tropicali sono infatti una delle principali cause di danni economici e vittime associati a questi fenomeni, più del vento in sé anche perché si tratta di un effetto che non si esaurisce con l’esaurirsi della tempesta come avviene per i venti. Così il rischio di inondazioni si protrae per giorni per gli accumuli di acqua nei bacini dei fiumi”, continua l’esperto.

“Adesso, oltre a calare di intensità, Nanmadol è già a livello di tempesta e non è più classificato come tifone, è nella sua fase decadente: dopo essere passato sulle coste giapponesi tornerà verso nordest in oceano e perderà ulteriormente la sua intensità”, osserva.

LE ULTIME NOTIZIE

Iran: elezioni per il Parlamento e l’Assemblea degli Esperti in un contesto di tensioni
Oggi in Iran si svolgono le elezioni per il rinnovo del Parlamento e dell'Assemblea degli Esperti, in uno scenario segnato...
Read More
Funerali di Alexey Navalny a Mosca: tensioni e sorveglianza
Oggi si tengono i funerali di Alexey Navalny, il dissidente russo morto il 16 febbraio scorso nella colonia penale di...
Read More
Possibile ritorno dell’Inverno in Italia: Gelate e Nevicate in Arrivo
Dopo l'ondata di maltempo che ha interessato l'Italia con abbondanti piogge e nevicate, una nuova minaccia sembra profilarsi all'orizzonte. Secondo...
Read More
Incendio mortale a Dacca, Bangladesh: 44 vittime e decine di feriti
Un incendio divampato in un edificio a sette piani a Dacca ha causato la morte di almeno 44 persone e...
Read More
Maltempo in Italia: ancora allerta rossa in Veneto, disagi in diverse regioni
Il maltempo persiste in Italia con l'allerta rossa ancora attiva in Veneto, e allerta arancione in Emilia Romagna. Milano sotto...
Read More
Rapina a Roma: rubati gioielli di lusso, la vittima minacciata con una pistola
Una violenta rapina è avvenuta questa sera in zona Flaminio a Roma. Una donna di 62 anni, ferma al volante...
Read More
Biden ordina indagine su rischi spionaggio cinese attraverso auto elettriche
Il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, chiede un'indagine sulle potenziali minacce alla sicurezza nazionale dovute alle auto elettriche cinesi...
Read More
Liliana Segre querela Elena Basile: depositate accuse di diffamazione
La senatrice a vita Liliana Segre presenta querela nei confronti di Elena Basile in seguito alle dichiarazioni diffamatorie della ex...
Read More


(AdnKronos)

Le ultime di LR

Le ultime news di LiberoReporter

di tendenza