LiberoReporter

Calogero Mannino, “Io assolto, attonito da scelta Procura generale”




“Sono attonito di fronte al fatto che la Procura Generale di Palermo non tenga in alcuna considerazione la decisione della Cassazione e la richiesta di inammissibilità dei motivi proposti dalla Procura Generale della Cassazione. Sul mio abbreviato si è formato un giudicato definitivo validato da un Gup in primo grado, da una Corte D’Appello in secondo grado e dalla Cassazione in terzo grado”. Lo ha detto all’Adnkronos l’ex ministro Calogero Mannino replicando a distanza alla Procura generale di Palermo che ha depositato oggi presso la cancelleria della Corte d’assise di appello di Palermo una memori lunga 78 pagine in cui parla di “manifesta illogicità della motivazione assolutoria” di Mannino “con riferimento ai fatti in precedenza accertati nel procedimento a carico dello stesso per concorso esterno in associazione mafiosa, indicativi di pluriennali rapporti con importanti esponenti mafiosi”, come si legge nella memoria in possesso dell’Adnkronos.

La Procura generale, rappresentata in aula dai sostituti procuratori Giuseppe Fici e Sergio Barbiera, mette subito in chiaro che “non si mette in discussione il giudicato assolutorio” ma che c’è la “necessità di parlarne” per evidenziare alcuni fatti. Sono 21 i capitoli della memoria depositata dalla Procura generale. In cui i pg parlano di “motivazione illogica con travisamento del fatto, con riferimento alla verosimile consapevolezza e alla verosimile approvazione da parte del dottor Paolo Borsellino dell’iniziativa dei carabinieri Mori e De Donno di agganciare Vito Ciancimino”.

“Ciò malgrado, come se niente fosse la Procura Generale, anticipando che non condivide la Cassazione, afferma il principio della immutabilità dell’accusa – dice ancora Mannino – La fissazione è peggio della malattia, diceva Camilleri”.

(AdnKronos)

LE ULTIME NOTIZIE

Attacco hacker a regione Lazio, “violata utenza dipendente in smart working”


"Il rischio zero ho imparato che non esiste, hanno colpito in maniera organizzata, programmata, soprattutto in un momento in cui...
Read More
Attacco hacker a regione Lazio, “violata utenza dipendente in smart working”

Amministrative 2021, si vota il 3 e il 4 ottobre


Amministrative, c'è la data. Si andrà al voto domenica 3 ottobre e di lunedì 4 ottobre 2021 con un eventuale...
Read More
Amministrative 2021, si vota il 3 e il 4 ottobre

Addio ad Antonio Pennacchi: aveva 71 anni, vinse lo Strega con “Canale Mussolini”


Antonio Pennacchi è morto oggi nella sua casa di Latina. Lo scrittore, vincitore del Premio Strega nel 2010 con 'Canale...
Read More
Addio ad Antonio Pennacchi: aveva 71 anni, vinse lo Strega con “Canale Mussolini”

Assalto a Capitol Hill, salgono a 4 i suicidi tra gli agenti


Il numero degli agenti di polizia che si sono suicidati dopo essere stati in servizio durante l'assalto a Capitol Hill...
Read More
Assalto a Capitol Hill, salgono a 4 i suicidi tra gli agenti

“Evitarli si può con gestione sostenibile patrimonio boschivo”


Era il 2006 quando per la prima volta Uncem - Unione Nazionale Comuni Comunità Enti Montani- e FederlegnoArredo siglavano un...
Read More

E-Novia e Joule, insieme per nuova generazione imprenditori e imprese


Formare una nuova generazione di imprenditori e imprese innovative sostenibili. Con questo obiettivo e-Novia, la Fabbrica di Imprese specializzata nel...
Read More

Sardegna: con nuovi parametri regione rischia zona gialla


Sardegna a rischio zona gialla: quindi regole e misure più stringenti già ad agosto, nella stagione del turismo, soprattutto per...
Read More
Sardegna: con nuovi parametri regione rischia zona gialla

Il mondo delle costruzioni investe sempre di più, obiettivo: tagliare le emissioni


Secondo le stime del fondo d’investimento americano Blackrock, per raggiungere l'obiettivo Ue di ridurre le emissioni del 55% entro il...
Read More
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends