LiberoReporter

Verna, Presidente OdG: “Scandaloso non avere norma che contrasti querele temerarie”




Roma, 9 mar. (Adnkronos)

“Sulle querele temerarie penso che sia uno scandalo non riuscire a varare una norma che le contrasti: noi abbiamo fortemente appoggiato la proposta De Nicola”. Così il presidente dell’Ordine dei Giornalisti Carlo Verna all’Adnkronos che, interpellato sulla vicenda della querela che Matteo Renzi ha annunciato oggi nei confronti di alcune testate che hanno riportato la notizia della sua visita a Dubai, sottolinea: “Non conosco la vicenda specifica”, ma, aggiunge, “quando qualcuno contesta in una sede giudiziale quella che un giornalista ritiene sia una verità, se poi la notizia si rivela fondata non può finire con la semplice condanna alle spese, occorre un risarcimento per chi temerariamente è stato tratto in giudizio“, afferma.

“Al diritto di querelare deve corrispondere sempre un diritto al risarcimento per chi ha ragione, non solo a favore di chi agisce, se lo fa fondatamente. Altrimenti la stampa libera perde anche quando ha ragione e perde la democrazia”, sottolinea il presidente dell’Ordine dei Giornalisti. “Per il resto, difendere il buon nome è un diritto e soltanto un giudice può dire chi abbia ragione, ci mancherebbe che esprimessi valutazioni su fatti che non conosco se non per aver letto quel che le due parti sostengono”.

Il presidente dell’Ordine Nazionale dei Giornalisti aggiunge poi una considerazione: “L’occasione per bilanciare libertà di stampa e di critica e diritto alla reputazione c’è: entro il 21 giugno il Parlamento deve provvedere sulla questione del carcere ai giornalisti – dice Verna – così come da indicazione della Corte Costituzionale, all’epoca -col riconoscimento dell’ordine nazionale dei giornalisti come parte del giudizio di legittimità- presieduta dall’attuale ministra della Giustizia, Cartabia. Se il Parlamento non agisce, il 22 giugno la Corte Costituzionale emette verdetto definitivo”, dice Verna.

(AdnKronos)

LE ULTIME NOTIZIE

Caso Regeni, Pignatone: “Torture incompatibili con ipotesi rapinatori”


"Sul momento non avevamo nessun tipo di fatti, solo il ritrovamento del cadavere di Giulio Regeni sull’autostrada. Il primo blocco...
Read More
Caso Regeni, Pignatone: “Torture incompatibili con ipotesi rapinatori”

Afghanistan, talebani chiedono di parlare all’Assemblea generale Onu


I talebani chiedono di parlare ai leader mondiali alle Nazioni Unite questa settimana all'assemblea generale dell'Onu. Per questo, secondo quanto...
Read More
Afghanistan, talebani chiedono di parlare all’Assemblea generale Onu

Serie A: Inter di forza al Franchi, 1-3 in rimonta alla Fiorentina


L'Inter vince 3-1 sul campo della Fiorentina nell'anticipo della quinta giornata della Serie A e con 13 punti sale al...
Read More
Serie A: Inter di forza al Franchi, 1-3 in rimonta alla Fiorentina

Roma, aggredisce autista Atac e rompe vetro bus a sassate


Prima ha aggredito il conducente del bus della linea 016 dell'Atac e poi, una volta in strada, ha rotto a...
Read More
Roma, aggredisce autista Atac e rompe vetro bus a sassate

Canada, liberali di Trudeau vincono elezioni ma niente maggioranza seggi


Il Partito liberale del premier canadese Justin Trudeau ha vinto le elezioni anticipate, secondo le proiezioni di Cbc e Ctv...
Read More
Canada, liberali di Trudeau vincono elezioni ma niente maggioranza seggi

Genova, turista muore precipitando da terrazza hotel


Un turista americano è morto precipitando dalla terrazza di un hotel a Paraggi, a Santa Margherita Ligure in provincia di...
Read More
Genova, turista muore precipitando da terrazza hotel

Obiettivo neutralità climatica, nessuna Regione in linea ma sei guidano la corsa


Nessuna Regione italiana è in linea con gli obiettivi intermedi fissati al 2030 a livello europeo per il clima (con...
Read More

Etna: nuova colonna di fumo di 4,5 km


Nuova eruzione dell’Etna. Dopo 20 giorni di pausa, il vulcano torna a farsi sentire con un nuovo parossismo nel cratere...
Read More
Etna: nuova colonna di fumo di 4,5 km
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends