LiberoReporter

Israele: vaccinate un milione di persone in due settimane




Israele ha vaccinato un milione di persone contro il Covid in meno di due settimane. Il primo ministro Benjamin Netanyahu ha salutato il traguardo visitando, insieme al ministro della Sanità, Juli Edelstein, il centro vaccinale di Umm al-Fahm, cittadina dove abita una maggioranza di arabo israeliani nel nord del Paese.

Edelstein ha detto che è stata amministrata prima dose di vaccino “ad oltre il dieci per cento della popolazione”. Mentre il premier ha ricordato che l’obiettivo è vaccinare 5,5 dei 9,3 milioni di abitanti del Paese.

Soltanto ieri, sono state vaccinate 153.400 persone, secondo i dati del ministero della Sanità. Oltre il 40 per cento della popolazione israeliana over 60 ha ricevuto la prima delle due dosi del vaccino Pfizer/BioNTech. Numeri che fanno di Israele il Paese che sta procedendo con maggiore velocità nella vaccinazione.

(AdnKronos)

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends