LiberoReporter

Conte e la conferenza stampa di fine anno




Il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha tenuto a Villa Madama la conferenza stampa di fine anno organizzata dal Consiglio nazionale dell’Ordine dei giornalisti in collaborazione con l’Associazione della Stampa Parlamentare

La conferenza stampa del premier, si è occupata come di norma, della situazione della crisi creata dalla Pandemia, tra restrizioni, ristori, manovre e vaccini, ma una parte importante è la citazione di Moro, che riguarda gli ultimatum, in un parallelismo per niente velato, rivolto al leader di uno dei partiti che sostengono la maggioranza, quel Renzi che sta pressando per chissà quale manovra politica, un rimpasto, un cambio di poltrone o un cambio di premier:

“Gli ultimatum non appartengono al mio bagaglio culturale e politico. Nel suo ultimo discorso ai gruppi parlamentari della Dc nel febbraio 1978, Moro disse che gli ultimatum non sono ammissibili in politica perché portano a un precipitare delle cose e a impedire di raggiungere una soluzione positiva. Io sono fuori dalla logica degli ultimatum per attitudine personale, culturale e politica. Io sono per il dialogo e confronto e trovare una sintesi superiore per il bene del Paese”.

Renzi continua quindi nel cercare di far crollare una maggioranza che non è certo l’immagine della solidità e Conte risponde a tono. Vedremo come andrà a finire.

Ecco il video della conferenza integrale

loading...
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends