LiberoReporter

Coronavirus: la situazione aggiornata in Italia e in Europa (AUDIO PER IPOVEDENTI)

Zone gialle, rosse e arancioni dopo la firma di una nuova ordinanza sulle regioni da parte del ministro Speranza, bollettini dei contagi aggiornati e tutte le ultime notizie sul coronavirus dall’Italia e dal mondo.

(AUDIO ARTICOLO PER IPO E NON VEDENTI NEL PLAYER IN BASSO)

ORE 8.18 – “Ci sarà un’iniziativa tecnica coordinata dal questore di Roma in grado di poter controllare i flussi. Inoltre, noi stiamo emettendo un’ordinanza per fare in modo che grandi superfici commerciali, come Ikea, rimangano chiuse nella giornata di domenica”. Lo ha detto l’assessore alla Sanità della Regione Lazio Alessio D’Amato

ORE 7.16 – Nuovo record di casi di coronavirus in Germania, dove nelle ultime 24 ore si sono registrati 23.542 contagi. Lo riporta il Robert Koch Institute, aggiornando a 751.095 il totale dei positivi. E’ invece salito a 12.200 il totale delle persone che in Germania hanno perso la vita dopo aver contratto il Covid-19, 218 in più rispetto a ieri.

ORE 6.49 – Zona rossa, arancione e gialla: oggi si decide dopo il giro di vite anticipato ieri con la nuova ordinanza e le misure restrittive di Emilia-Romagna, Friuli Venezia Giulia e Veneto. Una stretta, attesa, d’intesa con il ministro alla Salute Roberto Speranza che nel frattempo lavora a una nuova mappa dell’Italia divisa in regioni gialle, arancioni e rosse una volta elaborati tutti i dati in arrivo dalle Regioni e dopo la riunione della cabina di regia.
Il governo va avanti con il meccanismo messo a punto – 21 indicatori per decidere se stringere o allargare le maglie della stretta – lasciando ai governatori la palla di nuove ordinanze per arginare i contagi. Mentre solo oggi, dati alla mano, Speranza interverrà, firmando le ordinanze che decreteranno i temuti cambi di colore, per Campania, Veneto, Friuli Venezia Giulia ed Emilia Romagna, ormai dietro l’angolo.

 

(AUDIO ARTICOLO PER IPO E NON VEDENTI)

 

(AdnKronos)

loading...
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends