LiberoReporter

Scontri a Beirut tra manifestanti e forze sicurezza davanti parlamento

Mentre il presidente francese Emanuel Macron è in visita nella capitale libanese e all’indomani della nomina di Mustapha Adib come premier incaricato di formare un nuovo governo nel paese dei cedri, sono scoppiati degli scontri tra manifestanti antigovernativi e forze di sicurezza davanti al Parlamento.

In centinaia hanno lanciato pietre posizionandosi davanti l’ingresso del Parlamento a Piazza Najmeh, nonostante il forte dispiegamento delle forze di sicurezza.

Una decina di loro ha cercato di scavalcare i presidi di cemento e ferro poste a sbarramento per evitare di avvicinarsi al perimetro della sede parlamentare e altri hanno sfondato le porte in metallo con degli arieti improvvisati. A questo punto gli agenti in tenuta antisommossa hanno iniziato a sparare lacrimogeni per disperdere i manifestanti. Alcune persone sono rimaste ferite.

 

loading...
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends