LiberoReporter

Coppa Italia: Juve in Finale dopo deludente 0-0 con il Milan

La prima partita del calcio che conta, finisce con un deludente 0-0 tra Juventus e Milan, pareggio che comunque consente alla Vecchia Signora di passare il turno e volare in finale di Coppa Italia. Inizio promettente per i bianconeri, che sembrano avere un passo decisamente migliore degli uomini allenati da Mister Pioli. Al 16′ la Juventus ha l’occasione per andare in vantaggio, grazie a un rigore assegnato ai torinesi per un fallo di mano in area di Conti, che Orsato concede dopo aver osservato l’azione al Var. Ronaldo calcia dagli undici metri, ma il suo fortemente angolato alla destra di Donnarumma si schianta sul palo e rientra in campo. Passa appena un minuto e la follia “colpisce” Rebic che alza la gamba sul volto di Danilo e il direttore di gara lo spedisce anzitempo negli spogliatoi. Il match si trascina senza grandi emozioni fino alla fine del primo tempo, e neppure il secondo, dopo vari cambi da una parte e dall’altra, è degno di nota. Finisce quindi dopo altri 5 minuti di recupero oltre il novantesimo, con la Juve che attende ora di sapere chi affronterà in finale tra Inter e Napoli che si giocheranno l’altra semifinale domani al San Paolo. Oltre a mancare il rigore, CR7 non è stato per nulla brillante, anzi è stato attore di una prova stranamente incolore.

Encatena - Your content marketing platform
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends