LiberoReporter

Coppa Italia: l’Inter ci prova ma il Napoli grazie a Mertens va in finale

Sicuramente c’è più gioco in questa semifinale del San Paolo rispetto a quella di ieri sera tra Juventus e Milan tenutasi allo Stadium. Alla fine l’Inter si illude, grazie al gol di Eriksen al 2° minuto di gioco, direttamente da calcio d’angolo, grazie a una mezza papera di Ospina. Risultato rimesso in piena parità, visto che i partenopei avevano vinto all’andata a Milano con un gol di scarto. Sembra decisamente messa meglio in campo e più tonica la formazione di Conte, ma più i minuti passano e più quella di Gattuso sale in cattedra. Al 41′ la difesa del Napoli blocca una azione d’attacco nerazzurra e Ospina serve un assist pazzesco a Insigne che si invola sulla sinistra, converge al centro entrando in area e quando uno dei difensori dell’Inter può solo commettere fallo per bloccarlo, serve in piena area di rigore dove a memoria sa che troverà il belga Mertens (122 gol, miglior realizzatore del Napoli di sempre) che supera senza grosse difficoltà Handanovic. Con questo gol, il Napoli si assicura che non saranno i rigori (come da nuove regole post stop Coronavirus impongono in caso di parità, abolendo i supplementari) a decidere la partita.

Il secondo tempo regala ancora qualche emozione e una marea di cambi (5 per parte anche questi autorizzati dal nuovo regolamento) ma il volto del match non cambia, perché la formazione di Antonio Conte perde di smalto e non riesce in alcun modo a ferire Ospina e compagni. Si finisce con 5 minuti di recupero che portano il match al 95′, quando Rocchi fischia la fine della partita. Napoli contro Juventus dunque la finale della Coppa Italia che si terrà mercoledì prossimo 17 giugno alle 21 all’Olimpico.

Un classico della Coppa Italia di questi anni Duemila. La sfida tra Napoli e Inter, semifinale di ritorno, è il quinto confronto del nuovo millennio tra le due formazioni. Se però gli altri precedenti erano tutti nei quarti di finale, stavolta in palio c’è un posto per giocarsi la Coppa. Nonostante la sconfitta a San Siro nella gara di andata, i betting analyst di 888.it vedono l’Inter favorita per la vittoria come dimostra la quota di 2,50 per il successo dei nerazzurri rispetto al 2,70 dei padroni di casa. Il pareggio, che porterebbe il Napoli in finale, invece è dato a 3,65. Al contrario la bilancia pende dalla parte di Mertens e compagni per il passaggio del turno: la decima finale della storia per gli azzurri è in lavagna a 1,48 contro il 2,60 dei ragazzi di Conte. Si attende una semifinale molto combattuta, secondo gli analisti di 888.it, visto che l’1-0 per il Napoli è dato a 9,50 mentre lo 0-2 per l’Inter pagherebbe 13 volte la posta. Tra i protagonisti si attende una sfida tutta belga per chi riuscirà a sbloccare la gara: Lukaku, a 5,50, è il più accreditato ma il connazionale Mertens, in quota a 6,00, lo tallona da vicino.

Encatena - Your content marketing platform
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends