LiberoReporter

Trasporti: treni, incendio origine dolosa a Campo di Marte Firenze. Ritardi e disagi ovunque in Italia

Una segnalazione di un macchinista di un treno merci, ha fatto scattare lo stop alla circolazione nel nodo ferroviario di Firenze. Intorno alle 5 del mattino di oggi, per un incendio all’interno di un tombino nella cabina dell’impianto di alimentazione della stazione Campo di Marte di Firenze, è scattata la sospensione del traffico ferroviari, causando una serie di ritardi e disagi a catena. Secondo gli inquirenti, che dopo lo spegnimento delle fiamme da parte dei vigili del fuoco, hanno avuto accesso al luogo dove sono partite le fiamme, sembra che l’incendio sia di origine dolosa. Lo sottolinea con una nota proprio Rfi: “Il principio d’incendio agli impianti che gestiscono la circolazione dei treni è stato causato da un atto doloso ad opera di ignoti”. Ripercussioni in tutta Italia sulla rete ferroviaria, da Milano a Roma, da Bologna a Napoli. In alcuni casi ci sono stati ritardi che hanno superato i 180 minuti. In ambito locale, molti i disagi per i passeggeri dei treni pendolari che collegano Firenze con Arezzo, Valdarno, Pontassieve e Borgo San Lorenzo.

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends