LiberoReporter

Spese delle famiglie: quali sono le più onerose

Le spese per le famiglie sono sempre più care. Il prezzo medio della benzina continua a salire. Anche l’inflazione continua ad aumentare i costi per il “paniere” ISTAT. Come risparmiare sul pieno per l’auto?

Anche la spesa di tutti i giorni è una voce importante per le famiglie italiane. Come risparmiare anche su questo fronte?

  • Il prezzo medio della benzina: come risparmiare

Il prezzo medio della benzina è una delle spese più onerose per le famiglie. Il costo medio del carburante viene mostrato tutti i giorni sul sito dello Sviluppo Economico del Governo (il MISE).

Poi, si guarda alle offerte dei vari gestori e alla fine si trova la stazione di servizio più vicina. Così, si risparmia quando si deve fare benzina senza rimetterci. Oggi, gli italiani possono confrontare velocemente la stazione di servizio migliore sullo smartphone. Poi, si salvano sul cellulare gli indirizzi dei benzinai più convenienti e si è pronti a risparmiare.

Per combattere il rincaro del prezzo medio della benzina, si può scegliere un’auto con i consumi ridotti. Nella scelta dell’auto, la famiglia deve verificare quanti chilometri riesce a fare il mezzo con un pieno e se c’è la possibilità di usare anche una batteria elettrica.

Le auto ibride con motore a benzina e batteria elettrica sono le migliori. Si risparmia sull’acquisto grazie ai recenti incentivi statali. Se ci si trova “a secco”, ci si può muovere sfruttando la batteria. In più, le grandi città italiane si stanno attrezzando per creare delle centraline dove ricaricare la batteria dell’auto.

  • La spesa settimanale: consigli utili

Anche per la spesa di tutti i giorni, confrontare i prezzi è certezza di risparmio. Il carrello ha il rincaro dell’inflazione. Questa è aumentata dello 0,2% rispetto a marzo 2019 (gli ultimi dati sono di aprile 2019) e di 1,1% rispetto ad aprile 2018 (fonte ISTAT). Questo aumento non si può evitare, ma si possono trovare delle offerte per spendere meno.

Internet aiuta a trovare le offerte migliori nella propria zona. Sui siti giusti, si trovano i volantini di tutti i supermercati vicini. Dedicando un po’ di tempo, si può ottenere quello che serve risparmiando abbastanza per andare in vacanza.

Le famiglie italiane sostengono spese onerose a causa degli sprechi. Quando si fa la spesa, si tende a comprare sempre di più rispetto a quello che serve. Fare una lista e salvarla sullo smartphone è un modo semplice per risparmiare prendendo solo il necessario.

  • Le spese delle famiglie: quali sono le altre e come organizzarsi

Le utenze sono tra le spese più onerose per le famiglie. Le famiglie non se ne accorgono, perché si vede il prezzo totale della bolletta e si fa poca attenzione alle singole voci. Per risparmiare, cambiare gestore lascia il tempo che trova. Per ottenere risparmi reali, serve cambiare le abitudini. Spegnere le luci, usare il gas solo quando serve, non sprecare l’acqua (che va trasportata fino alle case) sono alcuni comportamenti virtuosi che ripagano nel tempo.

Oggi ci sono i sistemi domotici per capire subito quali sono i consumi energetici di una famiglia e come risparmiare. Gli impianti non costano tantissimo e installandoli si guadagna anche sul valore della casa.

 

 

 

(AS)

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends