LiberoReporter

Minacce a Salvini: busta con proiettile indirizzata al ministro degli Interni

Gli artificieri della polizia di Stato hanno rinvenuto, all’interno di una busta sospetta, intercettata nel centro di smistamento delle Poste italiane a Roma in piazzale Ostiense, un proiettile calibro 9. La missiva, che ha insospettito gli addetti dell’ufficio, che hanno allertato gli agenti, era indirizzata al Ministro degli Interni, nonché leader della Lega, Matteo Salvini. La busta non presentava annullo postale e non era corredata, ovviamente, di mittente. All’interno nessun foglio e nessuna rivendicazione di tale gesto. Salvini ha postato una nota su Facebook per commentare l’accaduto: “Oggi mi hanno spedito una busta con un proiettile. Non mi fanno paura e non mi fermo.  Più che nella solidarietà della politica, spesso ipocrita, confido in quella di milioni di italiani perbene che si esprimeranno con il voto di domenica. Vi voglio bene, Amici”.

 

RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends