Connect with us

Published

on

Mattia Lucarelli e Federico Apolloni, insieme ad altri tre amici, riconosciuti colpevoli di stupro di gruppo ai danni di una studentessa a Milano

Il giudice per l’udienza preliminare di Milano, Roberto Crepaldi, ha condannato a 3 anni e 7 mesi di reclusione i calciatori ex tesserati del Livorno, Mattia Lucarelli e Federico Apolloni, per violenza sessuale nei confronti di una studentessa di 22 anni. La condanna arriva al termine del processo con rito abbreviato. Per altri tre imputati, amici dei due principali accusati, le pene variano tra i 2 anni e 5 mesi e i 2 anni e 8 mesi, in relazione ai presunti abusi avvenuti nella notte tra il 26 e il 27 marzo 2022 a Milano.La sentenza prevede una provvisionale di 50 mila euro per la vittima. Il giudice ha riconosciuto per tutti il reato di stupro di gruppo, ma ha concesso una pena inferiore ai tre amici grazie a un’attenuante per il “contributo di minima importanza”. La pubblica accusa, rappresentata dal pm Alessia Menegazzo, aveva richiesto una condanna a tre anni e mezzo per ciascun imputato, già ridotta di un terzo per il rito scelto.

Secondo la ricostruzione della procura, il gruppo aveva incontrato la 22enne fuori da una discoteca in zona Sempione. La ragazza, chiedendo un passaggio per tornare a casa, era invece stata portata all’abitazione di uno dei calciatori. Al centro del processo vi erano le condizioni della giovane durante il rapporto sessuale. I consulenti dell’accusa sostengono che la ragazza fosse in uno stato di alterazione tale da renderla “incosciente”, stato di cui i cinque amici avrebbero approfittato.

Di contro, i consulenti della difesa hanno argomentato che la ragazza non fosse in uno stato di alterazione tale da non poter esprimere il consenso, con un tasso alcolemico inferiore allo 0.5, quello che consente di guidare. Questa tesi non ha però convinto il giudice. Le motivazioni della sentenza saranno rese note entro 90 giorni.

“I ragazzi sono devastati,” ha riferito uno dei difensori degli imputati, tutti presenti in aula durante la lettura della sentenza.

LE ULTIME NOTIZIE

Proiettile che ha ferito Trump a 6 millimetri dal cranio: “Miracolo che sia vivo”
L'ex presidente degli Stati Uniti si sta riprendendo dopo l'attentato di sabato scorso a Butler, Pennsylvania Il proiettile che ha...
Read More
Microsoft: “Aggiornamento CrowdStrike, colpiti 8,5 milioni dispositivi Windows”
La società di Redmond fornisce aggiornamenti e supporto dopo il tilt informatico globale "Attualmente stimiamo che l’aggiornamento di CrowdStrike abbia...
Read More
Raid aerei israeliani in Yemen: colpiti gli Houthi dopo attacco drone a Tel Aviv
Escalation di tensioni dopo il lancio di un drone verso Israele. Netanyahu agli Houthi: "Non sottovalutateci". Colpita la città portuale...
Read More
GP d’Ungheria 2024: Lando Norris in Pole Position, McLaren Dominante
Prima fila tutta McLaren con Norris e Piastri. Verstappen in terza posizione, Sainz quarto La pole position del GP d'Ungheria...
Read More
Tragedia a Codevilla (PV): 55enne muore cadendo da tetto di un capannone
L'incidente mortale è avvenuto questa mattina sulla strada provinciale 1 Bressana-Salice. Intervenuti carabinieri, tecnici dell'Ats e il 118 Un uomo...
Read More
Tradotta in carcere la 49enne italiana che abbandonò e fece morire la madre
La donna aveva lasciato la madre invalida e non autosufficiente da sola per andare in vacanza, causando la sua morte. Trovati appunti...
Read More
“Disastro” globale Microsoft-CrowdStrike: ritorno normalità non sarà a breve
Ripresa lenta dopo il down globale dei sistemi informatici: il caos colpisce banche, ospedali e compagnie aeree. La soluzione al...
Read More
Blinken: “Iran vicino a produrre materiale fissile per Armi Nucleari”
Il Segretario di Stato americano avverte della capacità dell'Iran di ottenere materiale fissile in poche settimane L'Iran è probabilmente in...
Read More

(con fonte AdnKronos)

Le ultime di LR

Le ultime news di LiberoReporter

di tendenza