Connect with us

Published

on

Il bilancio delle vittime sale a 35 morti e 40 feriti. Tra le vittime, molte donne e bambini

Si aggrava il bilancio del raid israeliano contro un campo per sfollati a Rafah, nel nordest dell’Ucraina. Secondo il ministero della Sanità di Gaza e medici palestinesi, le vittime sono salite a 35, mentre sarebbero almeno 40 i feriti. L’agenzia di stampa palestinese Wafa, citando la Mezzaluna Rossa Palestinese, riporta che il numero di morti è salito a 40.

L’attacco è avvenuto dopo il lancio di una raffica di razzi di Hamas su Tel Aviv. Le autorità di Gaza affermano che il raid ha colpito un campo per sfollati, indicato da Israele come “zona sicura”. Le forze di difesa israeliane sostengono invece che il bombardamento ha colpito un compound militare, uccidendo due alti funzionari di Hamas.

La Cnn riporta che i video condivisi sui social media mostrano un grande incendio nel luogo colpito, una struttura utilizzata come rifugio per decine di famiglie, circondata da centinaia di tende. Il ministero della Sanità di Gaza ha dichiarato che la maggior parte delle vittime sono donne e bambini. La presidenza dell’Autorità Palestinese ha esortato la comunità internazionale a intervenire immediatamente, mentre Hamas ha descritto l’attacco come un “massacro”, accusando l’amministrazione americana e il presidente Joe Biden di responsabilità.

La Mezzaluna Rossa Palestinese riferisce che molte persone all’interno delle tende sono state “bruciate vive” e che gli ospedali della zona non sono in grado di gestire l’alto numero di vittime a causa della distruzione del sistema sanitario di Gaza. Fonti locali hanno inoltre riferito che almeno otto missili hanno colpito la tendopoli, recentemente allestita vicino a un magazzino dell’Unrwa.

L’esercito israeliano ha spiegato che l’attacco era mirato e basato su informazioni precise di intelligence, uccidendo Yassin Rabia, comandante di Hamas in Giudea e Samaria, e Khaled Nagar, alto funzionario della stessa ala. Secondo l’Idf, entrambi avevano pianificato e condotto numerosi attacchi contro soldati israeliani.

Il raid su Rafah è seguito al lancio di otto razzi su Tel Aviv, il primo attacco di questo tipo sulla città dalla fine di gennaio, rivendicato da Hamas. L’Idf ha dichiarato che “un certo numero di proiettili” sono stati intercettati. Un altro attacco aereo israeliano nella città di Jabalia ha ucciso almeno quattro persone e ferito altrettante, con numerosi dispersi.

Intanto, 360 camion di aiuti umanitari sono entrati a Gaza domenica dopo i controlli di sicurezza, provenienti in parte dall’Egitto. Le Nazioni Unite e operatori umanitari hanno ripetutamente avvertito della crisi umanitaria in corso a Gaza, aggravata dalle rigide restrizioni israeliane sulle consegne via terra.

I negoziati tra Israele e Hamas per un cessate il fuoco e uno scambio di ostaggi riprenderanno martedì al Cairo, ma restano in stallo a causa delle divergenze sulle richieste chiave. Il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu ha espresso una forte opposizione alle richieste avanzate dal leader di Hamas Yahya Sinwar.

LE ULTIME NOTIZIE

Putin aperto ai negoziati…  ma non con Zelensky: le richieste del Cremlino
Il leader russo Vladimir Putin non esclude la possibilità di negoziati con l'Ucraina, ma il presidente ucraino Volodymyr Zelensky non...
Read More
Summit per la Pace in Ucraina: Meloni riafferma sostegno italiano a Kiev
Meloni: "L'Italia ha fatto la sua parte e continuerà a farla" La presidente del Consiglio Giorgia Meloni ha ribadito il...
Read More
Angri: 35enne muore dissanguato dopo colpo con arma da fuoco
Indagini in corso: la Procura di Nocera Inferiore interroga i testimoni per identificare il responsabile Un 35enne, noto alle forze...
Read More
Omicidio a Bologna: fermato un cittadino ucraino di 38 anni
L'uomo, già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato con l'accusa di aver ucciso un connazionale per motivi passionali La...
Read More
Russia: prigionieri ISIS prendono in ostaggio due guardie carcerarie a Rostov
Rivolta in carcere a Rostov sul Don: detenuti Isis prendono ostaggi ma vengono uccisi durante il blitz. I sequestratori chiedevano...
Read More
Israele annuncia “pausa tattica” per facilitare gli aiuti umanitari a Gaza
Obiettivo: consentire il passaggio sicuro degli aiuti lungo l'autostrada Salah a-Din L'esercito israeliano ha annunciato una “pausa tattica” nell'offensiva nel...
Read More
Vertice Pace Ucraina: Zelensky invoca una “Pace Giusta”, Meloni attesa oggi
Incontro internazionale in Svizzera per trovare soluzioni diplomatiche al conflitto Ucraina-Russia. Atteso il nostro premier Giorgia Meloni   Una "pace...
Read More
Proteste in Israele: richiesta di dimissioni del governo e nuove elezioni
Benny Gantz si unisce alla manifestazione per la liberazione degli ostaggi: settimana di resistenza contro il governo Netanyahu A pochi...
Read More

(con fonte AdnKronos)

Le ultime di LR

Le ultime news di LiberoReporter

di tendenza