Connect with us

Published

on

Il primo ministro israeliano Netanyahu ha evitato un’azione immediata di ritorsione contro l’Iran dopo un attacco subito, su consiglio del presidente degli Stati Uniti Biden. Ma questo non vuol dire che non ci sarà risposta israeliana

Il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu ha deciso di annullare un attacco di ritorsione immediato contro l’Iran nella notte, dopo essere stato persuaso dal presidente degli Stati Uniti Joe Biden. Secondo quanto riportato dal New York Times, diversi membri del gabinetto di guerra avevano consigliato a Netanyahu di rispondere prontamente all’attacco, ma la mancanza di danni gravi in Israele e il colloquio tra Biden e Netanyahu hanno portato alla decisione di evitare una rappresaglia immediata. Israele potrebbe riservarsi di rispondere a Teheran in un futuro non ben decifrato, non è affatto scontato che soprassiederà e la risposta potrebbe arrivare anche nelle prossime ore.

La Casa Bianca, infatti, non ritiene più che ci sia il rischio di un’escalation. Il portavoce del Consiglio per la Sicurezza Nazionale della Casa Bianca, John Kirby, ha dichiarato: “Non credo che ci sia nessuna ragione perché sia così. Il presidente Biden non crede che ci si debba muovere assolutamente in questa direzione.” Kirby ha anche riconosciuto che le prossime ore e giorni saranno cruciali per valutare la possibilità di un ampliamento del conflitto con l’Iran.

Kirby ha elogiato la capacità di difesa di Israele durante l’attacco, sottolineando che la stragrande maggioranza di droni e missili lanciati è stata intercettata e che i danni sono stati limitati. Ha inoltre evidenziato il sostegno degli Stati Uniti e degli alleati di Israele nell’azione di intercettazione e distruzione dei missili e dei droni lanciati da Teheran.

Fonti statunitensi hanno reso noto che gli Stati Uniti hanno abbattuto 70 droni lanciati dall’Iran contro Israele e che uno dei cacciatorpediniere dispiegati nel Mediterraneo orientale ha anche abbattuto un numero non determinato di missili balistici iraniani. Gli israeliani stimano che Teheran abbia sparato 170 droni, oltre 30 missili da crociera e più di 120 missili balistici.

LE ULTIME NOTIZIE

Omicidio Michelle Causo: perizia psichiatrica, imputato capace di intendere e volere
Una perizia psichiatrica nel caso dell'omicidio di Michelle Causo a Roma, condotta dal tribunale dei Minori, ha stabilito che il...
Read More
Biden valuta revoca limitazioni uso armi da parte di Kiev 
Il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, sta considerando la revoca delle restrizioni sull'uso delle armi americane a breve raggio...
Read More
Finale Conference League: dove vedere in tv e streaming Olympiakos-Fiorentina
La Fiorentina affronta l'Olympiakos nella finale di Conference League, con l'obiettivo di conquistare un trofeo europeo dopo oltre sei decenni...
Read More
La Polonia autorizza l’uso delle proprie armi contro la Russia
La Polonia ha dichiarato che consentirà all'Ucraina di utilizzare le armi fornite da Varsavia per attacchi sul territorio russo. La...
Read More
Bandiere Verdi 2024: Spiagge Ideali per Famiglie e Bambini
Spiagge a Misura di Bambino: 155 località premiate con la Bandiera Verde nel 2024 Le spiagge italiane e internazionali più...
Read More
Russiagate: perquisizioni a Bruxelles e Strasburgo a ridosso elezioni europee
  Indagini su ingerenza russa e corruzione coinvolgono dipendente del Parlamento Europeo A meno di due settimane dalle elezioni europee,...
Read More
Riforma della Giustizia: Consiglio dei Ministri approva all’unanimità
Un lungo applauso accompagna la conclusione della riunione, definita "epocale" dal ministro Nordio Il Consiglio dei ministri ha dato il...
Read More
Pace a Gaza: mediazione Egitto-Qatar-USA, mentre arriva raid su Rafah
Iniziativa di pace in bilico dopo l’offensiva israeliana su Rafah Una delegazione di sicurezza egiziana, in collaborazione con Qatar e...
Read More

(con fonte AdnKronos)

Le ultime di LR

Le ultime news di LiberoReporter

di tendenza