Connect with us

Published

on

Un blogger militare russo si spara dopo pressione per la rimozione di un post controverso

Andrey Morozov, conosciuto come “Murz”, blogger militare russo noto per la sua attività nella milizia filorussa di Luhansk, si sarebbe suicidato oggi con un colpo di pistola dopo aver cancellato un post su Avdiivka contenente informazioni scomode sulla perdita di soldati russi. Il suo gesto ha scosso la comunità online, evidenziando la pressione e la censura a cui alcuni blogger possono essere sottoposti.

Contenuto Cancellato e Pressioni:
Morozov avrebbe cancellato un post in cui riferiva della morte di un alto numero di soldati russi ad Avdiivka, sotto la pressione dei suoi superiori. Nel messaggio, avrebbe citato “prostitute politiche guidate da Vladimir Solovyov” come la forza dietro queste pressioni, definendole troppo vili per combattere ma capaci di influenzare la narrativa.

Annuncio del Suicidio su Telegram:
Prima di compiere l’atto, Murz ha condiviso un messaggio su Telegram annunciando il suo proposito di suicidarsi. Nel messaggio, ha accusato chi lo costringeva a cancellare i contenuti di mancare di coraggio e ha dichiarato che avrebbe agito da solo, poiché nessun altro osava farlo.

Risposta della Comunità Online:
La notizia della morte di Morozov ha generato un’ampia reazione all’interno della comunità online russa. Alcuni canali Telegram pro-guerra hanno annunciato la sua morte, mentre altri blogger e figure pubbliche hanno espresso dolore e shock per la tragica fine di Murz.

Accuse di Propaganda Disfattista:
Murz è stato precedentemente bersaglio di accuse nel programma televisivo di Vladimir Solovyov, uno dei principali propagandisti russi. Gli è stato imputato di diffondere “idee disfattiste” e “fake news” per danneggiare la reputazione dell’esercito russo.

Indagini in Corso:
L’evento ha sollevato domande sulla libertà di espressione e la pressione subita dai blogger militari in Russia. Le indagini potrebbero essere avviate per esaminare le circostanze del suicidio e determinare se ci sono stati abusi o pressioni indebite su Morozov da parte delle autorità o di altri attori.

LE ULTIME NOTIZIE

Chiusa la galleria Principe Amedeo di Savoia Aosta a Roma
Il sottopasso tra il Gianicolo e il Vaticano è interdetto al traffico per distacco di una ventola della turbina di...
Read More
Emergenza gastroenterite al Passo del Tonale: sospetto Norovirus
Tracce del virus nell'acquedotto locale: vietato l'uso dell'acqua a scopo alimentare nella zona tra Lombardia e Trentino alto Adige. Cosa...
Read More
Elly Schlein: Europee, “Ho chiesto a Bonaccini di candidarsi per il Nord Est”
La segretaria del Pd annuncia la candidatura di Stefano Bonaccini alla lista del Nord Est, sottolineando l'importanza della sua esperienza...
Read More
Regno Unito respinge proposta UE per mobilità giovanile: “Libertà movimento finita dopo Brexit”
Il governo britannico rigetta l'idea di aderire al programma di mobilità giovanile dell'UE, sottolineando che la libertà di movimento non...
Read More
Tajani si candida alle elezioni europee: “30 anni di esperienza in Ue al servizio del Paese”
Il segretario di Forza Italia annuncia la sua candidatura alle elezioni europee durante il Consiglio nazionale del partito a Roma...
Read More
Sbiancamento globale dei coralli: WWF lancia allarme su gravi conseguenze ambientali
L'evento di sbiancamento dei coralli mette a rischio gli oceani e le comunità costiere, secondo il WWF, che sottolinea l'urgenza...
Read More
Compilazione modello 730: processo meno “lunare” ma non privo di complessità
L'Ufficio studi della Cgia mette in evidenza le sfide nella compilazione del modello 730 nonostante il processo semplificato, sottolineando l'incremento...
Read More
Agricoltura, nasce sistema Agreed: droni e satelliti per prevenire malattie ortofrutta
Una piattaforma tecnologica che raccoglie i dati inviati da droni, satelliti, radar e sensori di campo per prevenire le malattie...
Read More

(con fonte AdnKronos)

telefoni ricondizionati

Le ultime di LR

Le ultime news di LiberoReporter

di tendenza