Connect with us

Published

on

Sciopero Nazionale dei Trasporti Pubblici: Disagi in Vista da Nord a Sud

Domani, lunedì 9 ottobre 2023, il trasporto pubblico locale subirà un fermo di 24 ore in diverse città italiane. La protesta è stata indetta dall’Usb, che organizzerà manifestazioni a Roma, Mestre, Venezia, Napoli, Perugia, Modena, Torino, Vicenza e Bari.

Dissenso dei Lavoratori del Trasporto Pubblico

Gli autoferrotranvieri esprimono il loro dissenso e protestano contro le politiche del governo, affermando la necessità di migliorare le condizioni di lavoro e i salari. La protesta mette in discussione anche le leggi che regolamentano gli scioperi nei servizi pubblici essenziali.

Manifestazioni in Diverse Città

Le manifestazioni avranno luogo in varie città, tra cui Roma, dove il presidio si terrà alle ore 11 sotto il Ministero dei Trasporti, e Venezia, Mestre, dove si terrà un presidio presso il cavalcavia Vempa in ricordo di un recente incidente stradale tragico.

Rivendicazioni Chiave

I lavoratori del trasporto pubblico chiedono condizioni di lavoro dignitose, il superamento degli appalti e subappalti a imprese private, l’introduzione del reato di omicidio sul lavoro e un salario minimo per legge di 10 euro l’ora.

Critiche alla Legge Sugli Scioperi

Inoltre, la protesta mira a sfidare la legge attuale che regolamenta gli scioperi nei servizi pubblici essenziali, considerata sempre più restrittiva e in grado di limitare l’esercizio del diritto di sciopero.

I bacini di utenza di Cosenza – Brescia – Genova e Trentino Alto Adige sono esclusi dallo sciopero per effetto della rarefazione oggettiva imposta dalle normative vigenti che limitano l’esercizio del diritto di sciopero nei servizi pubblici essenziali.

Torino: servizio urbano – suburbano – metropolitana e centri di servizi al cliente, dalle 00:01 alle 05:59 – dalle ore 09:01 alle ore 11:59 e dalle 15:01 a fine servizio; servizio extraurbano e servizio ferroviario sfmA – Venaria-Aereoporto-Ceres dalle ore 08:01 alle ore 13:59 e dalle 15:01 a fine servizio; servizio Ferroviario sfm1-Rivarolo-Chieri dalle ore 00:01 alle ore 05:59; dalle 09:01 alle 17:59 e dalle 21:01 a fine servizio.

Novara: Ferrovienord spa ramo Milano e ramo Iseo: circolazione Treni dalle 00:01 alle 05:59 – dalle 09:01 alle 17:59 e dalle 21:01 a fine servizio.

Milano: dalle ore 00:01 alle 05:29 – dalle 08.31 alle 12.29 e dalle ore 15.31 a fine servizio.

Cagliari: dalle 00:01 alle ore 07:29 – dalle 09:31 alle ore 12:44 – dalle 14:46 alle ore 18:29 e dalle 20:31 a fine servizio.

Venezia: dalle ore 06 :00 alle ore 09:00 e dalle ore 12:00 alle 15:00.

Vicenza: dalle 00:01 alle 05:29 – dalle 08:30 alle 11:59 e dalle 15:00 a fine servizio.

Trieste: dalle 02:01 alle 05:59 – dalle ore 09:01 alle 12:59 e dalle 16:01 a fine servizio.

Gorizia: dalle 00:01 alle 05:59 – dalle 09:01 alle 11:59 e dalle 15:01 a fine servizio.

Bologna e Ferrara: movimento e biglietterie dalle 08:30 alle 16:30 e dalle 19:30 fino a fine servizio; servizio scolastico dalle 09:00 alle 12:00 e dalle 14:00 a fine servizio.

Modena: servizio urbano dalle 00:01 alle 06.29; dalle ore 08.31 alle ore 11.59; dalle 16.01 a fine servizio; servizio extra urbano da inizio servizio alle 05.59 e dalle 08.31 alle 12.29 dalle 16.01 a fine servizio.

Reggio Emilia: servizio urbano ed extraurbano dalle ore 09.00 alle 13.00; dalle 15.30 a fine servizio.

Piacenza: servizio urbano dalle 00:01 alle 07.00; dalle ore 10.00 alle ore 12.00; dalle 15.00 a fine servizio; servizio extraurbano dalle 08.30 alle 12.00 e dalle 15.00 a fine servizio.

Regione Toscana: dalle ore 00:01 alle ore 04:14 – dalle ore 08:15 alle ore alle ore 12:29 e dalle 14:30 a fine servizio.

Regione Marche: dalle ore 08:30 alle ore 17:00 e dalle 20:00 a fine servizio.

Regione Umbria: Servizi ferroviari: dalle 00:01 alle 05:44 – dalle 08:46 alle 11:44 e dalle 14:46 a fine servizio; Perugia/Spoleto servizio su gomma dalle 00:01 alle 05:59 – dalle 09:01 alle 11:59 e dalle 15:01 a fine servizio.

Terni: dalle 00:01 alle 06:29 – dalle 09:31 alle 12:29 e dalle 15:31 a fine servizio.

Regione Lazio: servizio notturno di superficie con turni a cavallo della mezzanotte, intero turno; servizio diurno dalle ore 08:30 alle ore 17:00 e dalle 20:00 a fine servizio.

Regione Campania: ANM: dalle ore 05,30 alle 08,30 e dalle 17,00 alle 20,00 (ultima partenza utile 30 minuti prima); SIPPIC Funicolare: dalle ore 05,30 alle 08,30 e dalle 17,00 alle 20,00; ATC Capri: dalle ore 05,30 alle 08,30 e dalle 17,00 alle 20,00 (ultima partenza utile 30 minuti prima); EAV Autolinee dalle ore 6.20 alle 8.15 e dalle ore 13.30 alle 17.35 Ferrovia Linee Vesuviane dalle ore 6.18 alle 8.02 e dalle ore 13.18 alle 17.32; Funivia le prime tre ore e le ultime tre ore di esercizio; EAV Linee Flegree: dalle ore 05.00 alle 8.00 e dalle ore 14.30 alle 17.30; EAV Metro Campania Nord-Est (ex Ferrovia Alifana e Benevento) Napoli (linea Napoli Giugliano – Aversa) dalle ore 6.00 alle 8.30 e dalle ore 16.30 alle 20.00; EAV Metro Campania Nord-Est (ex Ferrovia Alifana e Benevento) Napoli (linea Napoli/Piedimonte Matese) dalle ore 5.30 alle ore 8.30 e dalle ore 17.00 alle ore 20.00; Napoli (linea Napoli/Benevento) dalle ore 6.00 alle ore 9.00 e dalle ore 18.00 alle ore 21.00; AIR Mobilità: dalle ore 6.00 alle ore 8.00, dalle ore 13.00 alle ore 15.00 e dalle ore 17.00 alle ore 19.00; AMU: dalle ore 7:00 alle ore 9:00, dalle ore 13:00 alle ore 15:00 e dalle ore 20:00 alle ore 22:00.

Basilicata: dalle 00:01 alle ore 05:29 – dalle 08:31 alle 12:29 e dalle 15:31 a fine servizio.

Puglia: dalle 00:01 alle ore 05:29 – dalle 08:31 alle 12:29 e dalle 15:31 a fine servizio.

Regione Calabria: dalle 00:01 alle ore 04:59 – dalle ore 08:01 alle 17:59 e dalle 21:00 a fine servizio; nella società di trasporto extraurbano SAJ – S.r.l saranno garantiti i servizi minimi dalle 06:00 alle ore 09:00 e dalle ore 13:00 alle ore 16:00.

LE ULTIME NOTIZIE

Ucraina colpisce obiettivo in profondità in Russia con drone a lungo raggio
Attacco ucraino a Orsk e bilancio delle vittime dei raid russi mentre la Spagna annuncia un nuovo pacchetto di armi...
Read More
Morte di Angelo Onorato, procura Palermo apre fascicolo per omicidio
La Procura di Palermo avvia un'inchiesta per omicidio per la morte dell'imprenditore, ma non esclude la pista del suicidio La...
Read More
Stoltenberg apre al dibattito: “Via il divieto di colpire obiettivi in Russia”
Il segretario generale della NATO invita i Paesi occidentali a riflettere sulla possibilità di permettere all'Ucraina di colpire obiettivi militari...
Read More
Strage a Rafah: attacco israeliano devasta campo per sfollati
Il bilancio delle vittime sale a 35 morti e 40 feriti. Tra le vittime, molte donne e bambini Si aggrava...
Read More
Serie A: Frosinone in B, Empoli salvo e Roma no Champions… Napoli senza Europa
L'Empoli si salva all'ultimo respiro con una vittoria per 2-1 contro la Roma. Il Frosinone retrocede in Serie B insieme...
Read More
Misteriosa morte di Angelo Onorato: Proseguono le Indagini a Palermo
L'imprenditore, marito dell'Eurodeputata Francesca Donato, è stato trovato morto con una fascetta al collo. La famiglia nega il suicidio e...
Read More
Raid russo su Ipermercato a Kharkiv: 11 morti e 40 feriti
Cresce il bilancio delle vittime dell'attacco a Kharkiv, accusa russa uso scudi umani Il numero delle vittime del raid russo...
Read More
Via agli incentivi auto 2024: pubblicato DPCM, cosa contiene
Attiva dal 3 giugno la nuova piattaforma Ecobonus per la prenotazione dei contributi. Risorse complessive per un miliardo di euro...
Read More

(con fonte AdnKronos)

telefoni ricondizionati

Le ultime di LR

Le ultime news di LiberoReporter

di tendenza