Connect with us

Published

on

Italia nella morsa del maltempo, con neve e gelo anche a bassa quota. Sulla base dei fenomeni previsti è stata valutata per la giornata di oggi, lunedì 23 gennaio, allerta arancione su settori di Emilia-Romagna e Marche. Allerta gialla su Abruzzo, Molise e su settori di Emilia-Romagna, Marche, Umbria, Campania e Basilicata.

L’avviso prevede dalle prime ore di oggi nevicate sparse, al di sopra dei 200-400 metri, su Emilia-Romagna, Veneto, Lombardia sud-occidentale e Piemonte meridionale, con locali e temporanei sconfinamenti a quote pianeggianti e, al di sopra dei 300-500 metri, su Toscana, Umbria e Marche, con apporti al suolo moderati, fino ad abbondanti alle quote superiori; precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Emilia-Romagna, Marche e il persistere delle stesse sulla Campania; venti forti o di burrasca nord-orientali, con raffiche di burrasca forte, sui settori costieri di Veneto, Friuli Venezia Giulia e il persistere degli stessi, con raffiche di burrasca forte, specie a ridosso dei settori costieri, su Emilia-Romagna e marche. mareggiate lungo le coste esposte.

TOSCANA – Ancora maltempo sulla Toscana, dove fino al primo pomeriggio di oggi si avranno nevicate sparse di debole o moderata intensità sui rilievi a quote collinari (oltre 400 metri), più insistenti sulle zone appenniniche.
Ieri il Soccorso Alpino e Speleologico della Toscana è intervenuto nel comune di Marradi (Firenze) per alcuni di escursionisti in difficoltà. Un gruppo, rimasto bloccato nella zona del Monte Lavane a 1242 metri, ha lanciato l’allarme: gli escursionisti, colti dal maltempo, sono riusciti a raggiungere la Capanna del Partigiano, un bivacco dove hanno trovato riparo. Sul posto si è diretta una squadra di tecnici della Stazione Monte Falterona. I tecnici dal Passo della Peschiera hanno impiegato più di quattro ore per raggiungere il bivacco a causa della bufera e del sentiero ricoperto da più di un metro di neve fresca. La squadra del Soccorso Alpino, con le ciaspole per circa 6 km fino alla Capanna, è arrivata sul posto intorno alle 2.30. Gli escursionisti stanno bene.

FRIULI VENEZIA GIULIA – Allerta gialla in Friuli Venezia Giulia a causa delle forti raffiche di vento. La Protezione Civile prevede che fino alle 15 di oggi soffierà sulla costa Bora forte, specie a Trieste e sul Carso, dove le raffiche supereranno i 100 km orari, forse anche i 120. Sui monti, oltre i 1.500 metri di quota, soffierà vento da nord-est forte e, in concomitanza con la neve prevista, si avranno condizioni di bufera. Qualche raffica forte sarà possibile anche a quote inferiori. Dal pomeriggio il vento tenderà ad attenuarsi. La quota neve salirà dai 300 metri del mattino a 700 metri in giornata.

LE ULTIME NOTIZIE

Putin minaccia la NATO e l’Europa: avvertimenti sul conflitto in Ucraina

Il presidente russo Vladimir Putin mette in guardia l'Occidente riguardo alle implicazioni di un coinvolgimento più profondo in Ucraina Vladimir...
Read More
Putin minaccia la NATO e l’Europa: avvertimenti sul conflitto in Ucraina

Tre condanne per violenza sessuale di gruppo su Campionessa Olimpionica

Il gup di Roma infligge pene di 5 anni e 4 mesi a tre calciatori sardi per l'aggressione avvenuta nel...
Read More
Tre condanne per violenza sessuale di gruppo su Campionessa Olimpionica

Borrell (Ue): “Ucraina Ha Diritto di Difendersi Colpendo la Russia”

L'Alto Rappresentante dell'Ue sostiene l'uso di armi europee sul territorio russo, suscitando reazioni contrastanti in Italia L'Ucraina ha il "diritto...
Read More
Borrell (Ue): “Ucraina Ha Diritto di Difendersi Colpendo la Russia”

Pronto soccorso 2023: attesa media “mostruosa”, tempo permanenza 31 ore

I dati dell'Osservatorio Simeu rivelano un aumento del 25% dei tempi di attesa in pronto soccorso rispetto al 2019 e...
Read More
Pronto soccorso 2023: attesa media “mostruosa”, tempo permanenza 31 ore

Gallo di Petriano (PU): operaio muore schiacciato da un macchinario

In un'azienda di componenti per mobili, un giovane di 33 anni perde la vita in un tragico incidente. indagini in...
Read More
Gallo di Petriano (PU): operaio muore schiacciato da un macchinario

Meloni inaugura centro sportivo Delphinia a Caivano

Il premier visita il luogo simbolo delle violenze sui minori, accompagnata da don Patriciello e dal vescovo Spinillo Parole chiave:...
Read More
Meloni inaugura centro sportivo Delphinia a Caivano

Torino, fermato 29enne marocchino per terrorismo: è membro dell’ISIS

Elmandi Halili, già noto per la propaganda jihadista in italiano, è stato fermato dalla polizia dopo un'indagine della Digos torinese...
Read More
Torino, fermato 29enne marocchino per terrorismo: è membro dell’ISIS

Nuove Regole per gli Autovelox: Decreto del MIT Diventa Legge

Stop agli Autovelox Selvaggi: misure più severe per prevenire abusi e garantire la sicurezza stradale. Il decreto non sana la...
Read More
Nuove Regole per gli Autovelox: Decreto del MIT Diventa Legge

(AdnKronos)

Le ultime di LR

Le ultime news di LiberoReporter

di tendenza