Connect with us

Published

on

Debutta in prima assoluta al Teatro Le Maschere di Roma, dall’8 al 13 novembre, ‘Il testamento di Beethoven‘, monologo diretto e interpretato da Luca Mascolo, con l’accompagnamento al violoncello di Donato Cedrone, che indaga l’affascinante e geniale vita del celebre musicista e compositore. Un ritratto dell’umanità che si cela dietro la grandezza della sua produzione musicale.

Nel 1802 ad Heiligenstadt, nei sobborghi di Vienna, Ludwig Van Beethoven scrive il suo testamento; è appena trentenne e quella lettera resterà chiusa in un cassetto per altri 25 anni, fino alla sua morte nel 1827. Questa è la storia di quegli anni e di quell’uomo. Ad oggi, la cosa più struggente e sinceramente umana resta il contrasto tra la musica e l’uomo Beethoven. In questa drammaturgia inedita vediamo Beethoven raccontato da sé stesso e da ciò che di lui ci è giunto dal passato: lo spirito, le nevrosi, il dolore e la solitudine, l’euforia estatica e incontenibile, la legge morale e il cielo stellato.

“Lavorare sulla vita (e sulla disabilità) di Beethoven oltre che sulla sua musica, è uno di quei grandi privilegi che però non risulta affatto scontato riuscire a concedersi. Alla fine, come se cercassimo di indagare la vita di un qualsiasi individuo, vale la riflessione di Evtušenko nella sua poesia ‘Uomini’: ‘Ognuno ha un mondo misterioso, tutto suo'”, annota Luca Mascolo. “Sembra un concetto lapalissiano, ma proprio qui accade qualcosa di misterioso per tutti noi; una sorta di meccanismo di rimozione automatico. Siamo grati a Beethoven per averci lasciato tutta la sua produzione, la sua impronta sulla storia della musica e dell’arte nei secoli a venire. Prendiamo, mettiamo da parte ma ci dimentichiamo totalmente della sua sordità; e dell’uomo che ha dovuto affrontarla, recitando la sua parte a volte bene a volte meno, in quel mondo di inizio 800 che egli ha abitato”, aggiunge l’attore e regista.

La musica, a cura di Alessandro Cedrone, incarnata dal violoncello di Donato Cedrone, dalla voce, dal suono di una bottiglia di vetro, diventa un approdo, un’immagine sicura alla quale tornare a guardare ogniqualvolta il ritratto dell’uomo ci lascia attoniti e increduli. E in questa sorta di distanza, di scarto che si crea, si misura lo sforzo umano dell’individuo verso il superiore ideale artistico. Dopo il debutto romano, lo spettacolo sarà in scena il 24 novembre al Teatro Puccini (laboratorio) di Firenze.

LE ULTIME NOTIZIE

Indagine sulla morte di un neonato a bordo della nave “Silver Whisper”

La procura di Grosseto indaga sulla morte sospetta di un neonato su una nave da crociera di lusso La procura...
Read More
Indagine sulla morte di un neonato a bordo della nave “Silver Whisper”

Tragedia sul Nilo: 10 morti dopo caduta di un minibus da un battello fluviale

Incidente mortale vicino al Cairo, autista arrestato mentre tentava la fuga Una tragedia si è verificata sulle acque del Nilo,...
Read More
Tragedia sul Nilo: 10 morti dopo caduta di un minibus da un battello fluviale

Morte di Ebrahim Raisi: incertezza politica e prossimi scenari in Iran

L'incidente mortale del presidente iraniano scuote la politica iraniana ma non dovrebbe cambiare la linea della Repubblica Islamica La morte...
Read More
Morte di Ebrahim Raisi: incertezza politica e prossimi scenari in Iran

Roma, Via Veneto: Gerard Depardieu aggredisce il fotografo Rino Barillari

Scene di violenza all'Harry's Bar di Roma, Depardieu sferra pugni al noto paparazzo Scene da dolce vita oggi, 21 maggio,...
Read More
Roma, Via Veneto: Gerard Depardieu aggredisce il fotografo Rino Barillari

Chico Forti potrebbe lasciare il carcere domani per incontrare la madre

L'ex imprenditore trentino, appena trasferito a Verona, attende il permesso per vedere la madre 96enne Chico Forti potrebbe essere rilasciato...
Read More
Chico Forti potrebbe lasciare il carcere domani per incontrare la madre

Lite in Macelleria a Roma: accoltella collega 41enne, arrestato

Grave aggressione in viale Palmiro Togliatti, vittima in pericolo di vita. Fermato un italiano di 36 anni. Un grave episodio...
Read More
Lite in Macelleria a Roma: accoltella collega 41enne, arrestato

Generale Mario Mori indagato per le stragi mafiose del 1993

L'ex ufficiale dei Carabinieri, recentemente assolto nel processo trattativa Stato-mafia, riceve un avviso di garanzia nel giorno del suo 85°...
Read More
Generale Mario Mori indagato per le stragi mafiose del 1993

Evasione di Mohamed Amra: polizia francese sulle tracce dei Responsabili dell’assalto mortale

Indagini a tappeto dopo l'assalto al furgone della polizia che ha portato alla fuga di Amra e alla morte di...
Read More
Evasione di Mohamed Amra: polizia francese sulle tracce dei Responsabili dell’assalto mortale

(AdnKronos)

Le ultime di LR

Le ultime news di LiberoReporter

di tendenza