Connect with us

Flash

Amazon contro recensioni false, prima denuncia penale in Italia



Amazon rafforza la linea dura contro i broker di recensioni false e presenta in Italia la sua prima denuncia penale a livello europeo e la sua prima causa civile in Spagna. Il colosso dell’e-commerce segnala come “questi due procedimenti, insieme ad altre 10 nuove azioni legali recentemente avviate negli Stati Uniti, mirano a individuare e bloccare gli operatori che attualmente gestiscono più di 11.000 siti web e gruppi social che alimentano il mercato delle false recensioni su Amazon e in altri negozi online in cambio di denaro o prodotti gratuiti”.

La prima denuncia penale di Amazon depositata in Italia (e la prima a livello europeo), prende di mira uno dei principali broker che vendono recensioni false. Il broker identificato – spiega il gruppo – avrebbe infatti creato una rete di persone disposte a comprare prodotti su Amazon e a pubblicare recensioni a 5 stelle in cambio di un rimborso completo dei loro acquisti. La decisione di Amazon di riportare questo caso all’Autorità Giudiziaria “dimostra la determinazione dell’azienda a fermare coloro che traggono profitto ingannando i clienti e i partner di vendita. Queste condotte possono integrare reati per i quali in Italia sono previste pene detentive e pecuniarie”.

Amazon ha anche presentato la sua prima denuncia civile in Spagna contro un broker di recensioni false, Agencia Reviews. L’operatore con sede in Spagna prende di mira venditori e clienti di www.amazon.es e comunica tramite il servizio di messaggistica istantanea Telegram per non essere rintracciato. Secondo le indagini di Amazon, il sospetto truffatore rimborsa completamente i clienti una volta che questi pubblicano una falsa recensione a 5 stelle.

Oltre a queste azioni legali senza precedenti in Europa, Amazon ha incrementato il numero dei casi negli Stati Uniti, già in forte crescita, intentando 10 ulteriori azioni legali contro i broker di recensioni false e altri soggetti che tentano di aggirare i sistemi di controllo di Amazon. Amazon ha anche inviato lettere di diffida a cinque siti Web con sede in Germania che indirizzavano i visitatori a broker di false recensioni. Da allora tutti e cinque i siti web hanno deciso di interrompere questa attività firmando una lettera di conferma di cessazione attività.

Amazon ricorda di avere dedicato numerose risorse a indagini e azioni legali contro i broker di recensioni false per contrastare questo fenomeno nel suo store online. Un team dedicato di investigatori esperti, avvocati, analisti e altri specialisti che opera a livello globale e rintraccia i broker di recensioni false, raccoglie prove sulla loro attività e intraprende azioni legali contro di loro, con l’obiettivo di identificare i colpevoli e fermare le frodi all’origine. Tuttavia, per eliminare definitivamente le recensioni false, sono necessari collaborazione e investimenti continui in tutto il settore. Amazon continua a cercare l’assistenza e il supporto di altri operatori del settore, nonché di agenzie governative, enti normativi e forze dell’ordine per migliorare l’individuazione e aumentare le azioni di contrasto contro i broker di recensioni false.

“Assicurare questi malfattori alla giustizia attraverso azioni legali e denunce penali è una tra le tante iniziative importanti con cui proteggiamo i clienti affinchè possano fare acquisti in tutta tranquillità”, ha dichiarato Dharmesh Mehta, Vice President of Selling Partner Services di Amazon. “Oltre a continuare a innovare i nostri sistemi di rilevamento e prevenzione delle recensioni false nel nostro store, Amazon continuerà in modo implacabile a individuare i malfattori che alimentano questo mercato e ad agire contro di essi. Non c’è posto per le recensioni false su Amazon o altrove nel settore”.

“Amazon continuerà a dedicare risorse significative alla lotta contro le recensioni false e a garantire ai clienti un’esperienza di acquisto affidabile”, ha aggiunto Dharmesh Mehta. “Continuiamo a migliorare i nostri controlli proattivi, a inventare nuove tecnologie e a utilizzare il machine learning per individuare i malintenzionati e trovare nuovi modi per assicurarli alla giustizia”.

LE ULTIME NOTIZIE

Record di rinoceronti uccisi in Namibia

Il numero di rinoceronti vittime di bracconaggio in Namibia ha raggiunto il massimo storico nel 2022, con 87 animali uccisi...
Read More

Meteo: torna l’Anticiclone ma dalla Russia si avvicina nuovamente aria gelida

Ritorna l'Anticiclone delle Azzorre: questo famoso campo anticiclonico oceanico sta attualmente conquistando il nord e il centro Italia e si...
Read More
Meteo: torna l’Anticiclone ma dalla Russia si avvicina nuovamente aria gelida

Prezzi carburanti, ribassi per benzina e diesel

Prezzi carburanti: calo per benzina e diesel. Ci sono nuove riduzioni sui prezzi internazionali dei prodotti raffinati e sui prezzi...
Read More
Prezzi carburanti, ribassi per benzina e diesel

Gazprom: esportazione gas verso Europa via Ucraina ai minimi storici

Il volume delle esportazioni di gas verso l'Europa tramite l'Ucraina ha raggiunto un minimo storico a gennaio, ed è la...
Read More
Gazprom: esportazione gas verso Europa via Ucraina ai minimi storici

Papa Francesco vola in Congo

Papa Francesco arriva oggi a Kinshasa, capitale della Repubblica Democratica del Congo, primo Paese africano e settimo al mondo per...
Read More
Papa Francesco vola in Congo

Russia: “Possibile golpe nei prossimi mesi” parola di Abbas Gallyamov

L'ex speechwriter (colui che scriveva i discorsi, ndr) del presidente russo Vladimir Putin, Abbas Gallyamov, ha affermato in un'intervista alla...
Read More
Russia: “Possibile golpe nei prossimi mesi” parola di Abbas Gallyamov

Migranti, blitz contro favoreggiamento: arresti e perquisizioni in tutta Italia

È in corso una vasta operazione della Polizia, coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Ancona, con arresti e perquisizioni, in...
Read More
Migranti, blitz contro favoreggiamento: arresti e perquisizioni in tutta Italia

Caffè, lo studio: “Berne aiuta a mantenere bassa la pressione”

Il caffè aiuta a mantenere bassa la pressione sanguigna. Chi ne beve due o tre al giorno ha la pressione...
Read More
Caffè, lo studio: “Berne aiuta a mantenere bassa la pressione”

(AdnKronos)

Le ultime da… Bonvivre

Tutte le ultime news dal nostro giornale tematico BONVIVRE su arte, cultura, tempo libero e stile di vita...

Le ultime di LR

Tutte le ultime news di Liberoreporter

di tendenza