0

Sport

Serie A: Juve-Sassuolo 3-0, subito Di Maria e doppio Vlahovic




Comincia nel segno dei suoi uomini più attesi Di Maria e Vlahovic la stagione della Juventus. I bianconeri superano 3-0 in casa il Sassuolo nel posticipo della prima giornata di Serie A grazie a un gol e a un assist del ‘Fideo’ e a una doppietta dell’attaccante serbo. I padroni di casa soffrono solo nei primi venti minuti poi, trovato il vantaggio con Di Maria al 26′, ben servito da Alex Sandro, giocano sul velluto e raddoppiano con Vlahovic bravo a procurarsi e a trasformare un rigore al 43′ e calano il tris ancora con il serbo su assist dell’ex Psg. Unica nota stonata per Allegri l’uscita dal campo proprio del fuoriclasse argentino al 21′ della ripresa per un fastidio all’adduttore, da valutare in settimana.

I bianconeri partono subito forte con Vlahovic che riceve un cross perfetto di Alex Sandro ma il suo colpo di testa termina alto. L’attaccante però era in posizione irregolare. Col passare dei minuti il Sassuolo sale di tono: pallone recuperato da Defrel per Berardi ma il 10 neroverde calcia alto sopra la traversa della porta di Perin. Al 20’ grandissimo cambio di gioco di Berardi che pesca Defrel sul secondo palo ma l’attaccante colpisce debolmente favorendo la parata del portiere di casa. Un minuto più tardi ancora Defrel prova a sorprendere l’estremo difensore bianconero con una conclusione dalla distanza bloccata a terra.

Il vantaggio bianconero arriva con Di Maria. Il ‘Fideo’ riceve un cross dalla sinistra di Alex Sandro e calcia al volo con il mancino. Conclusione forse un po’ sporca ma efficace con il pallone che rimbalza a terra e scavalca Consigli. La rete galvanizza i bianconeri che sfiorano il raddoppio con Vlahovic il cui tiro si spegne a lato di poco.

I neroverdi attaccano e con Ayhan concludono verso la porta ma Perin allontana la minaccia. La Juve ci prova poi in contropiede sempre con Di Maria che insegue un pallone sulla sinistra, lo serve al centro per Vlahovic ma la sua conclusione termina sul fondo e poi con Cuadrado il cui tiro viene deviato in angolo da Consigli. Nel finale di tempo Ferrari e Vlahovic si allacciano in area con Rapuano che assegna la massima punizione per i bianconeri: dal dischetto il numero 9 non sbaglia.

La ripresa si pare con una conclusione di Matheus Henrique dalla distanza con Perin attento. Sul ribaltamento di fronte è Di Maria che parte in velocità e calcia delicatamente a giro dall’interno dell’area ma il pallone termina sul fondo di un soffio. Il terzo gol è nell’aria e arriva al 6′ con Di Maria che arpiona un passaggio errato di Ayhan e serve a Vlahovic il 3-0 che di fatto chiude il match. La girandola di cambi spezza un po’ il ritmo ma c’è tempo ancora per un diagonale di Pinamonti ben parato da Perin con i piedi e per un contropiede di Vlahovic che sfiora la tripletta personale.

LE ULTIME NOTIZIE

Ucraina, Zelensky dichiara che truppe Kiev hanno controllo totale di Lyman

L'Ucraina annuncia il "pieno controllo" di Lyman, snodo logistico cruciale per le forze della Russia dispiegate nel sud-est del Paese....
Read More
Ucraina, Zelensky dichiara che truppe Kiev hanno controllo totale di Lyman

MotoGp Thailandia, vince Oliveira: Bagnaia recupera, è a -2 da Quartararo

Una gara condizionata dagli enormi scrosci di pioggia quella della MotoGp del Gran Premio tailandese, che ha avuto inizio dopo...
Read More
MotoGp Thailandia, vince Oliveira: Bagnaia recupera, è a -2 da Quartararo

Oggi 2 ottobre 2022 è la Festa dei nonni, perché si festeggia oggi

Oggi, domenica 2 ottobre 2022, è la Festa dei nonni. Istituita per legge dal parlamento italiano nel 2005, si celebra...
Read More
Oggi 2 ottobre 2022 è la Festa dei nonni, perché si festeggia oggi

Scalea, spara e uccide la compagna e poi si suicida

Omicidio-suicidio a Scalea, in provincia di Cosenza. Una donna è stata uccisa a colpi di pistola dal compagno al culmine...
Read More
Scalea, spara e uccide la compagna e poi si suicida

Indonesia, scontri allo stadio dopo partita calcio: almeno 129 morti

Sono almeno 129 le persone morte negli scontri avvenuti ieri sera Malang, in Indonesia, dopo una partita di calcio. La...
Read More
Indonesia, scontri allo stadio dopo partita calcio: almeno 129 morti

Beppe Grillo condannato per diffamazione

La terza sezione penale della Corte di Appello di Bari ha condannato Beppe Grillo a risarcire l'ex parlamentare del Partito...
Read More
Beppe Grillo condannato per diffamazione

Brasile: oggi si vota, la “battaglia” tra Bolsonaro e Lula

Oggi, domenica 2 ottobre, oltre 150 milioni di brasiliani sono chiamati a votare non solo per le presidenziali, con il...
Read More
Brasile: oggi si vota, la “battaglia” tra Bolsonaro e Lula

Guerra Ucraina, esplosione in una base Belbek in Crimea

Esplosione oggi nella base aerea militare di Belbek vicino a Sebastopoli in Crimea. Lo riferisce la Tass, che cita il...
Read More
Guerra Ucraina, esplosione in una base Belbek in Crimea

(AdnKronos)

Le ultime da… Bonvivre

Tutte le ultime news dal nostro giornale tematico BONVIVRE su arte, cultura, tempo libero e stile di vita...

Le ultime di LR

Tutte le ultime news di Liberoreporter

di tendenza

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends