Connect with us

Published

on

Sono sempre di più gli italiani che consumano alimenti a base vegetale. Il basso impatto ambientale dei prodotti plant-based è una delle principali ragioni per cui 22 milioni di consumatori li scelgono, soprattutto tra gli under 35. È questa l’analisi messa a punto dal Gruppo Prodotti a base vegetale di Unione Italiana Food (Associazione di rappresentanza diretta di categorie merceologiche nel settore alimentare in Italia e in Europa).

“Sappiamo con certezza scientifica che il cibo che consumiamo ha un impatto diretto sul Pianeta e sull’uso delle sue risorse naturali. Se a livello globale si dimezzasse l’assunzione di prodotti di origine animale, questo cambiamento potrebbe ‘liberare’ 21 milioni di km2 di terreni agricoli, equivalenti a quasi 3 miliardi di campi da calcio e le emissioni di gas serra potrebbero ridursi di circa il 50%”, spiega Ludovica Principato, ricercatrice in Gestione sostenibile di impresa all’Università Roma Tre, in occasione della Giornata mondiale dell’Ambiente (5 giugno).

“Nel caso dell’Italia – sottolinea – l’adozione diffusa di una dieta ‘flexitariana’, più ricca di alimenti di origine vegetale (come verdura, frutta, cereali integrali, legumi), avrebbe effetti molto positivi in termini di contenimento dell’impatto ambientale, rispetto all’attuale regime alimentare seguito nel nostro Paese: si produrrebbero gas serra equivalenti a 106 Mt CO2eq, anziché 186; verrebbero utilizzati terreni coltivati pari a 15mila campi di calcio, anziché 20mila; l’acqua consumata sarebbe pari a 17 km³, anziché 26, con un risparmio idrico equivalente a 3 milioni e 600mila piscine olimpioniche. Una dieta esclusivamente vegana, invece, comporterebbe solo 61 Mt CO2eq per quanto riguarda le emissioni di gas serra; 13.250 ettari di terreni coltivati, equivalenti a 13mila campi da calcio e soltanto 8 km³ di acqua necessaria (pari a 3.200.000 piscine olimpioniche piene d’acqua). Questo però non vuol dire che dobbiamo diventare tutti vegani, ma è la conferma di quanto sia importante trovare un giusto equilibrio a tavola tra i cibi che scegliamo e la frequenza con cui li consumiamo. Si può mangiare tutto, basta farlo consapevolmente”, spiega Principato.

Per Salvatore Castiglione, presidente Gruppo Prodotti a Base Vegetale di Unione Italiana Food, “ormai è chiaro a tutti: i sistemi alimentari globali sono tra i principali responsabili delle emissioni di gas serra, ma con un maggior consumo di prodotti di origine vegetale contribuiremmo tutti a ridurre l’impatto ambientale del cibo che consumiamo”. “A tavola c’è posto per tutti: i prodotti plant-based non sono sostitutivi di nessun alimento, ma possono essere certamente un aiuto importante per seguire una dieta variegata, salutare e con effetti benefici anche per il Pianeta”, conclude.

(AdnKronos)

LE ULTIME NOTIZIE

Euro 2024: Italia-Albania 2-1, cammino Azzurri inizia con una vittoria

Gli uomini di Spalletti ribaltano il risultato dopo un gol lampo avversario. Prossimo appuntamento contro la Spagna Dortmund - L'Italia...
Read More
Euro 2024: Italia-Albania 2-1, cammino Azzurri inizia con una vittoria

Raid Usa in Somalia: possibile morte del leader dell’Is Abdulqadir Mumin

Operazione mirata: le fonti indicano l'eliminazione del capo globale dell'Is come obiettivo principale Recenti operazioni aeree statunitensi in Somalia hanno...
Read More
Raid Usa in Somalia: possibile morte del leader dell’Is Abdulqadir Mumin

Euro 2024: la Spagna passeggia sulla Croazia 3-0, sono nel gruppo dell’Italia

La Spagna non lascia scampo a Modric e compagni, rifilando alla nazionale croata un netto 3-0. I gol sono stati...
Read More
Euro 2024: la Spagna passeggia sulla Croazia 3-0, sono nel gruppo dell’Italia

Israele: bilancio pesante per IDF a Rafah, 8 soldati uccisi in un’esplosione

Il capitano Wassem Mahmoud identificato tra le vittime. Indagini in corso sulla causa dell’esplosione avvenuta nella città di Rafah nella...
Read More
Israele: bilancio pesante per IDF a Rafah, 8 soldati uccisi in un’esplosione

Svezia denuncia violazione suo spazio aereo da parte di un caccia russo

Incursione di ben 5 chilometri sopra l'isola di Gotland. Il governo svedese condanna l'azione e convoca i diplomatici russi Il...
Read More
Svezia denuncia violazione suo spazio aereo da parte di un caccia russo

Euro 2024: Svizzera 3 Ungheria 1, tre punti d’oro per gli elvetici

Dopo la vittoria dei tedeschi all'esordio di Euro 2024, nello stesso girone la Svizzera ha la meglio sull'Ungheria. Buona prestazione...
Read More
Euro 2024: Svizzera 3 Ungheria 1, tre punti d’oro per gli elvetici

Tennis: Berrettini in finale a Stoccarda per la terza volta, battuto Musetti

Il romano sconfigge Musetti e si prepara ad affrontare Jack Draper nella finale del torneo Atp 250 di Stoccarda  ...
Read More
Tennis: Berrettini in finale a Stoccarda per la terza volta, battuto Musetti

Evasione fiscale in Italia: 84 miliardi di euro l’anno non dichiarati

Nonostante la vasta rete di banche dati e strumenti digitali, l'evasione fiscale rimane un problema critico nel paese In Italia,...
Read More
Evasione fiscale in Italia: 84 miliardi di euro l’anno non dichiarati

Le ultime di LR

Le ultime news di LiberoReporter

di tendenza