LiberoReporter

Afghanistan, musica a festa di nozze: talebani uccidono 2 invitati




Due invitati a un matrimonio sono stati uccisi e due feriti nell’est dall’Afghanistan da alcuni talebani che hanno aperto il fuoco mentre si stava suonando della musica. Lo ha denunciato un parente delle vittime e la notizia è stata confermata anche dal governo di Kabul, che ha preso le distanze definendo questo genere di attacchi “non autorizzati”. L’episodio è avvenuto durante una festa di nozze che si stava celebrando a Sorkhund, nella provincia di Nangarhar.

I talebani avevano vietato la musica nella loro precedente esperienza al governo dell’Afghanistan. L’attuale amministrazione non ha ancora emesso un nuovo decreto che la proibisce, ma la sua leadership ne disapprova l’utilizzo per scopi di intrattenimento.

I giovani stavano suonando in una stanza separata e tre combattenti talebani sono arrivati e hanno aperto il fuoco su di loro“, ha raccontato ai giornalisti un parente delle vittime. Qazi Mullah Adel, portavoce del governatore talebano a Nangarhar, ha confermato l’incidente ma non ha fornito ulteriori dettagli, mentre una fonte della sicurezza ha detto che gli uomini che hanno attaccato il matrimonio sono ora in custodia.

A Kabul, il portavoce del governo Zabihullah Mujahid ha dichiarato di non poter confermare l’episodio, ma ha sottolineato che non è la politica dei talebani giustiziare chi ama la musica.

“Le indagini stanno continuando. Finora non è chiaro come sia successo”, ha detto in una conferenza stampa. “Tra le file dell’emirato islamico nessuno ha il diritto di far allontanare qualcuno dalla musica o altro, solo di cercare di persuaderli. Questo è il modo principale – ha aggiunto – Se qualcuno uccide da solo, anche se è un nostro uomo, è un reato e sarà processato”.

(AdnKronos)

LE ULTIME NOTIZIE

Salvini: “Aspettiamo che Berlusconi faccia suoi incontri e conti”


"Continuo a incontrare persone, aspettiamo che il presidente Berlusconi faccia suoi incontri e i suoi conti, ma non accettiamo veti...
Read More
Salvini: “Aspettiamo che Berlusconi faccia suoi incontri e conti”

Corsa Quirinale, Sgarbi: “Riprendo telefonate con Berlusconi, primo sarà Ciampolillo”


"Domani riprenderemo a fare queste telefonate con Berlusconi" per l'«operazione scoiattolo», "per la Camera ne andrebbero chiamati 65 e 35...
Read More
Corsa Quirinale, Sgarbi: “Riprendo telefonate con Berlusconi, primo sarà Ciampolillo”

Quarantena covid: come funzionano nuove misure e chi deve farla


Quarantena covid, come funziona adesso? E come potrebbe cambiare? Il governo ha già messo mano, con un decreto legge, alle...
Read More
Quarantena covid: come funzionano nuove misure e chi deve farla

Quirinale: Mirabelli, “Parlamentari positivi hanno diritto di votare”


"C'è un diritto-dovere di ciascun parlamentare di adempiere al proprio mandato ed esprimere il proprio voto. E allora si tratta...
Read More
Quirinale: Mirabelli, “Parlamentari positivi hanno diritto di votare”

Trezzo sull’Adda, corpo di una donna trovato nelle acque della centrale elettrica


Il cadavere, secondo le prime ricostruzioni, è stato trascinato dal fiume fino alle strutture della centrale, ma la dinamica è...
Read More
Trezzo sull’Adda, corpo di una donna trovato nelle acque della centrale elettrica

Djokovic e il no al vaccino: anche Roland Garros a rischio esclusione


Senza vaccino, Novak Djokovic rischia di essere escluso anche dal Roland Garros. Il serbo, numero 1 del tennis mondiale, è...
Read More
Djokovic e il no al vaccino: anche Roland Garros a rischio esclusione

Scopri i prodotti della Bio Boutique La Rosa Canina


In collaborazione con Bio Boutique La Rosa Canina Bio Boutique La Rosa Canina è molto più di un semplice shop...
Read More

Bambino di 11 anni accoltella bidello a scuola a Sulmona


Un collaboratore scolastico è stato accoltellato, questa mattina, a Sulmona (L'Aquila), da un bambino di 11 anni. "Stavo accompagnando il...
Read More
Bambino di 11 anni accoltella bidello a scuola a Sulmona
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends