LiberoReporter

Gol di mano? Si cambia: ecco quando è valido




Nuova regola per il calcio: il tocco di mano accidentale che porta a segnare un gol non sarà più considerato fallo e la rete sarà dunque convalidata. Questo cambiamento entrerà in vigore da luglio, secondo quanto ha chiarito l’Assemblea Generale Annuale dell’International Football Association Board (Ifab), che si è tenuta oggi in videoconferenza, a proposito delle norme sul fallo di mano poiché l’interpretazione non è sempre stata coerente. “Il tocco di mano accidentale che porta a segnare un gol o ad avere un’opportunità di realizzarlo non sarà più considerato un fallo”.

All’incontro che è stato presieduto dal presidente della Federcalcio gallese, Kieran O’Connor, hanno partecipato rappresentanti della Fifa, guidati dal presidente Gianni Infantino, nonché della FA, della FA irlandese, della FA scozzese e dell’Ifab, come il direttore tecnico David Elleray e il responsabile del comitato arbitri della Fifa Pierluigi Collina.

La nuova regola stabilisce che è fallo di mano se il pallone viene colpito volontariamente, per esempio muovendo la mano o il braccio verso la palla, ma se il tocco è accidentale il gol è valido; regola che non si applica se il tocco è stato diretto, ovvero fatto dall’autore della rete. Le modifiche al regolamento entreranno in vigore da luglio, anche se l’Ifab fa sapere che la cosa è flessibile e che quindi le varie leghe hanno la possibilità di introdurle prima.

Inoltre l’Ifab ha anche dato il via libera alla sostituzione aggiuntiva a quelle attualmente in vigore in caso di scontri di gioco che comportino casi di commozione cerebrale in uno o più giocatori. Per quanto riguarda la possibilità dei cinque cambi, introdotta dopo la pandemia del Covid-19 e in vigore per le nazionali fino al 31 luglio del 2022, “è stato stabilito che rimane sotto osservazione” ed è probabile che continui anche dopo il termine stabilito e che ci sia anche in occasione dei Mondiali di fine 2022 in Qatar. Inoltre i membri hanno anche ricevuto aggiornamenti dalla Fifa sui potenziali adattamenti alla regola sul fuorigioco e sugli ultimi sviluppi riguardanti le innovazioni relative ai video assistenti arbitri (Var) che potrebbero consentire alle competizioni con budget più limitati di utilizzare la tecnologia Var.

(AdnKronos)

LE ULTIME NOTIZIE

Rubrica Prometeo dell'1 agosto realizzata in collaborazione con CNR MEDIA


  LE ULTIME NOTIZIE
Read More

Incendi, Protezione civile: “Richiesta attivazione meccanismo europeo”


"Visto l’alto numero di incendi che sta interessando buona parte dell’Italia centro-meridionale", il Dipartimento della Protezione Civile, attraverso l’Unita di...
Read More
Incendi, Protezione civile: “Richiesta attivazione meccanismo europeo”

Incendi, Draghi firma dpcm mobilitazione nazionale per Sicilia


A seguito della richiesta avanzata dalla Regione Siciliana, il presidente del Consiglio Mario Draghi ha firmato ieri sera il Dpcm...
Read More
Incendi, Draghi firma dpcm mobilitazione nazionale per Sicilia

Tokyo 2020: nuoto, Italia bronzo nella 4×100 mista maschile


L'Italia ha conquistato la medaglia di bronzo nella staffetta 4x100 mista maschile ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020. Gli azzurri...
Read More
Tokyo 2020: nuoto, Italia bronzo nella 4×100 mista maschile

Covid, 60% degli italiani ha completato ciclo vaccinale


Il 60% degli italiani over 12 ha completato il ciclo vaccinale. Lo rende noto la struttura guidata dal commissario Francesco...
Read More
Covid, 60% degli italiani ha completato ciclo vaccinale

Lazio: attacco hacker ced regionale, disattivato anche portale per vaccinazioni


"È in corso un potente attacco hacker al ced regionale. I sistemi sono tutti disattivati compresi tutti quelli del portale...
Read More
Lazio: attacco hacker ced regionale, disattivato anche portale per vaccinazioni

Grecia: a seguito ondata di caldo storica, stretta nella morsa degli incendi


La Grecia continua ad essere afflitta da una "storica ondata di caldo", come viene definita dai meteorologi, mentre i vigili...
Read More
Grecia: a seguito ondata di caldo storica, stretta nella morsa degli incendi

Studio, dopo Covid un motociclista su 3 userà la mascherina


Un motociclista su tre continuerà anche dopo la pandemia ad utilizzare le mascherine per proteggersi da smog, polvere e pollini....
Read More
Studio, dopo Covid un motociclista su 3 userà la mascherina
Tagged with: , , , , , ,
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends