Connect with us

Published

on

Nuova regola per il calcio: il tocco di mano accidentale che porta a segnare un gol non sarà più considerato fallo e la rete sarà dunque convalidata. Questo cambiamento entrerà in vigore da luglio, secondo quanto ha chiarito l’Assemblea Generale Annuale dell’International Football Association Board (Ifab), che si è tenuta oggi in videoconferenza, a proposito delle norme sul fallo di mano poiché l’interpretazione non è sempre stata coerente. “Il tocco di mano accidentale che porta a segnare un gol o ad avere un’opportunità di realizzarlo non sarà più considerato un fallo”.

All’incontro che è stato presieduto dal presidente della Federcalcio gallese, Kieran O’Connor, hanno partecipato rappresentanti della Fifa, guidati dal presidente Gianni Infantino, nonché della FA, della FA irlandese, della FA scozzese e dell’Ifab, come il direttore tecnico David Elleray e il responsabile del comitato arbitri della Fifa Pierluigi Collina.

La nuova regola stabilisce che è fallo di mano se il pallone viene colpito volontariamente, per esempio muovendo la mano o il braccio verso la palla, ma se il tocco è accidentale il gol è valido; regola che non si applica se il tocco è stato diretto, ovvero fatto dall’autore della rete. Le modifiche al regolamento entreranno in vigore da luglio, anche se l’Ifab fa sapere che la cosa è flessibile e che quindi le varie leghe hanno la possibilità di introdurle prima.

Inoltre l’Ifab ha anche dato il via libera alla sostituzione aggiuntiva a quelle attualmente in vigore in caso di scontri di gioco che comportino casi di commozione cerebrale in uno o più giocatori. Per quanto riguarda la possibilità dei cinque cambi, introdotta dopo la pandemia del Covid-19 e in vigore per le nazionali fino al 31 luglio del 2022, “è stato stabilito che rimane sotto osservazione” ed è probabile che continui anche dopo il termine stabilito e che ci sia anche in occasione dei Mondiali di fine 2022 in Qatar. Inoltre i membri hanno anche ricevuto aggiornamenti dalla Fifa sui potenziali adattamenti alla regola sul fuorigioco e sugli ultimi sviluppi riguardanti le innovazioni relative ai video assistenti arbitri (Var) che potrebbero consentire alle competizioni con budget più limitati di utilizzare la tecnologia Var.

(AdnKronos)

LE ULTIME NOTIZIE

Kawah Ijen: turista cinese muore cadendo nel cratere mentre scatta un selfie


Una donna di 31 anni cade accidentalmente nel cratere del vulcano mentre tenta di scattare una foto a bordo vulcano...
Read More
Kawah Ijen: turista cinese muore cadendo nel cratere mentre scatta un selfie

Tribunale Torino: condanna Balocco per pratica commerciale scorretta sul Pandoro griffato Ferragni


Il Tribunale di Torino accoglie il ricorso del Codacons e condanna Balocco per aver ingannato i consumatori sulla campagna benefica...
Read More
Tribunale Torino: condanna Balocco per pratica commerciale scorretta sul Pandoro griffato Ferragni

Inchiesta Beccaria Milano: violenze nei confronti dei detenuti, 21 Agenti Coinvolti


Magistrati denunciano un sistema consolidato di violenze e maltrattamenti da parte di agenti penitenziari contro i detenuti minorili presso l'istituto...
Read More
Inchiesta Beccaria Milano: violenze nei confronti dei detenuti, 21 Agenti Coinvolti

Russia: arrestato il vice ministro della Difesa Ivanov per Corruzione


Timur Vadimovich Ivanov è stato arrestato con l’accusa di corruzione In una mossa che ha scosso le alte sfere del...
Read More
Russia: arrestato il vice ministro della Difesa Ivanov per Corruzione

Oklahoma City: 5 persone trovate morti, si indaga per omicidio


La polizia di Oklahoma City indaga sulla morte di cinque persone, di cui almeno due bambini, in circostanze sospette In...
Read More
Oklahoma City: 5 persone trovate morti, si indaga per omicidio

Milano: 3 giovani in carcere per aggressione e furto di un Rolex


La polizia di Milano arresta tre individui per rapina aggravata e lesioni contro un tabaccaio, con il furto di un...
Read More
Milano: 3 giovani in carcere per aggressione e furto di un Rolex

Iran: Raisi minaccia Israele, “Se ci attaccano non rimarrà niente di loro”


Presidente iraniano avverte su possibile attacco israeliano a Iran: "Improbabile che rimarrà qualcosa dello Stato Ebraico" Durante un intervento all'università...
Read More
Iran: Raisi minaccia Israele, “Se ci attaccano non rimarrà niente di loro”

Ue: nuovo patto stabilità approvato da Parlamento


La votazione sulla riforma del patto di stabilità al Parlamento Europeo evidenzia divisioni tra gli eurodeputati italiani Il Parlamento Europeo...
Read More
Ue: nuovo patto  stabilità approvato da Parlamento

Le ultime di LR

Le ultime news di LiberoReporter

di tendenza