LiberoReporter

Jet israeliani bombardano obiettivi Hamas in risposta a razzi da Gaza

Aerei da combattimento israeliani hanno bombardato obiettivi terroristici di Hamas a Gaza dopo le pesanti raffiche di razzi lanciati dalle brigate Ezzedin al-Qassam verso il sud di Israele. Secondo alcune fonti arabe, i bombardamenti hanno causato il ferimento di due persone a nord di Gaza.

L’IDF ha colpito obiettivi terroristici di Hamas in risposta a un attacco missilistico avvenuto mentre il premier Netanyahu era negli Usa per firmare gli accordi di pace con gli Emirati Arabi Uniti e il Bahrain alla Casa Bianca.

Almeno dieci obiettivi terroristici sono stati colpiti, inclusa una fabbrica di armi ed esplosivi e un compound terroristico utilizzato per gli esperimenti di addestramento e lancio di razzi di Hamas. Secondo le forze di sicurezza, Hamas ha pagato un prezzo pesante nel massiccio attacco di ieri sera.

“L’IDF considera con grande severità qualsiasi attività terroristica contro Israele ed è pronta a continuare a operare come necessario contro i tentativi di danneggiare i civili e la sovranità israeliana. L’organizzazione terroristica di Hamas è responsabile di tutti gli eventi che accadono a Gaza e che ne derivano, e sopporterà le conseguenze per l’attività terroristica contro i civili israeliani ”, ha detto un portavoce dell’esercito con la Stella di David.

Sei persone sono rimaste ferite nell’attacco partito da Gaza che ha colpito la città di Ashdod. Tra questi un uomo di 62 anni è stato ferito dall’impatto del razzo. Le sue condizioni sono peggiorate ed è attualmente ricoverato in condizioni critiche presso l’Assuta Hospital di Ashdod.

loading...
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends