LiberoReporter

Coronavirus: Washington impone quarantena a 27 Stati Usa

Il sindaco di Washington, Muriel Bowser, ha deciso di imporre la quarantena a chiunque provenga da 27 Stati americani considerati ad alto rischio a causa della pandemia di coronavirus: tra questi, Arkansas, Arizona, Alabama, California, Delaware, Florida, Georgia, Idaho, Missouri, Montana, Nebraska, Nevada, Nuovo Messico, Ohio, Texas e Utah. L’ordine – entrato in vigore ieri e valido fino al 9 ottobre, con un aggiornamento ogni due settimane – considera stati critici quelli nei quali vengono registrati ogni giorno più di dieci contagi ogni 100mila abitanti.

loading...
RELATED ARTICLES

Back to Top

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi - Share This

Condividi questo post con i tuoi amici - Share this post with your friends