Connect with us

Published

on

Nel cuore del mercato unico europeo, un sistema brilla per la sua efficacia nel garantire la sicurezza dei prodotti non alimentari: il Safety Gate. Questo meccanismo intelligente consente alle autorità nazionali di condividere rapidamente informazioni cruciali sulle misure adottate contro i prodotti pericolosi, creando un ambiente più sicuro per i consumatori in tutta l’Unione Europea.

Cos’è il Safety Gate e come funziona

Il Sistema Safety Gate è un’iniziativa della Commissione Europea per la sicurezza dei prodotti non alimentari. Funziona come un cancello virtuale, attraverso il quale le autorità nazionali condividono informazioni cruciali sulle misure adottate contro i prodotti non alimentari pericolosi. In pratica, questo significa che ogni volta che un prodotto rappresenta un rischio per la salute o la sicurezza, le autorità lo segnalano rapidamente attraverso il sistema Safety Gate. Queste segnalazioni includono dettagli sui prodotti pericolosi, i rischi associati e le azioni intraprese dalle autorità o dagli operatori economici.

Ogni giorno, le autorità nazionali inviano avvisi al cancello di sicurezza. Questi avvisi contengono informazioni su quali prodotti sono stati ritenuti pericolosi, il tipo di rischio che rappresentano e le azioni che sono state prese per proteggere i consumatori. Inoltre, se un prodotto pericoloso viene trovato in un paese, le autorità di altri paesi devono essere informate, garantendo che nessuno rimanga esposto al pericolo.

Quali sono i prodotti pericolosi, perché e quali misure sono state prese

La Commissione Europea ha recentemente pubblicato il rapporto annuale sul Safety Gate, evidenziando il 2023 come un anno di notevole attività, con i cosmetici al vertice della lista dei prodotti a rischio, seguiti da giocattoli e autoveicoli. Le autorità dei 30 paesi partecipanti hanno segnalato oltre 3.412 allerte e 4.287 azioni di follow-up, evidenziando un impegno sempre maggiore nella sorveglianza di mercato.

I rischi legati a sostanze chimiche, lesioni, soffocamento e rischi ambientali sono stati i più segnalati, con i cosmetici in testa alla lista dei prodotti pericolosi. In particolare, la presenza di BMHCA, una fragranza sintetica vietata, è stata una delle principali preoccupazioni. Le azioni immediate delle autorità nazionali sono state cruciali nel ritirare dal mercato questi prodotti pericolosi e proteggere i consumatori. Il prossimo passo cruciale è l’entrata in vigore del Regolamento Generale sulla Sicurezza dei Prodotti, che promette di rafforzare ulteriormente le norme di sicurezza nell’UE.

Regolamento generale sulla sicurezza dei prodotti

Il 13 dicembre 2024 entrerà in vigore il Regolamento generale sulla sicurezza dei prodotti, che sostituirà la Direttiva esistente. Questo porterà ad un quadro modernizzato e più efficace per garantire la sicurezza dei prodotti nell’UE, sia che siano venduti nei negozi che online. Ciò migliorerà notevolmente l’applicazione delle norme sulla sicurezza dei prodotti e semplificherà la vigilanza di mercato.

La libera circolazione delle merci all’interno del mercato unico europeo è un risultato fondamentale che migliora la vita dei cittadini dell’UE. Tuttavia, mantenere sicuro il mercato è una responsabilità condivisa. Produttori, distributori, rivenditori e mercati online devono garantire che i loro prodotti rispettino rigorosi standard di sicurezza. Le autorità nazionali di vigilanza di mercato giocano un ruolo chiave nel garantire il rispetto di tali normative e nel garantire che i prodotti pericolosi vengano

LE ULTIME NOTIZIE

Tragedia a Margherita di Savoia: 16enne muore durante bagno in mare
Un giovane perde la vita mentre fa il bagno. Poco chiare ancora le circostanze di quanto accaduto Un tragico incidente...
Read More
Incidente a Collecchio: operaio 20enne folgorato durante lavori elettrici
Tragedia in provincia di Parma: giovane perde la vita in un incidente sul lavoro Un grave incidente sul lavoro si...
Read More
Tragedia del Mottarone: giudice Fornelli richiede modifiche alle accuse
Il gup di Verbania invita a escludere le aggravanti e a riformulare le imputazioni dopo la tragedia che ha causato...
Read More
Venezia 81: 5 film italiani in concorso e molte star internazionali sul Red Carpet
Alla Mostra del Cinema di Venezia 2024, cinque pellicole italiane competono per il Leone d'Oro, con nomi di prestigio e...
Read More
Amazon Italia nel mirino della Gdf: sequestro di 121 milioni, ipotesi frodi fiscali
Le autorità indagano su presunti illeciti nella somministrazione di manodopera e l'uso di fatture false I finanzieri del Comando Provinciale...
Read More
Ucraina: estensione Legge Marziale, Russia minaccia ritorsioni per beni congelati
Il presidente ucraino propone l'estensione della legge marziale e della mobilitazione, mentre la Russia minaccia ritorsioni per il "furto" dei...
Read More
Attentato Trump: Kimberly Cheatle si dimette da direttore Secret Service
Kimberly Cheatle lascia l’incarico dopo aspre critiche e una controversa audizione al Congresso Kimberly Cheatle, direttore del Secret Service, ha...
Read More
Traffico Roma: chiusure tangenziale Est per lavori di riqualificazione
Il traffico sarà deviato e la polizia locale gestirà la viabilità durante i lavori per il Giubileo 2025 A partire...
Read More

(AdnKronos)

I libri più venduti su Amazon

Le ultime di LR

Le ultime news di LiberoReporter

di tendenza