Connect with us

Primo Piano

Russia: aumento certificati veterani guerra deceduti – indizio sui morti in Ucraina

Published

on

L’incremento dei certificati emessi è 230mila per famiglie di veterani deceduti

La Russia sta attualmente emettendo un numero significativamente maggiore di certificati per veterani di guerra, indicando indirettamente un possibile aumento delle perdite militari nel contesto del conflitto in corso in Ucraina da oltre 18 mesi. Il ministero russo del Lavoro ha recentemente ordinato la stampa di 230.000 certificati per familiari di veterani di guerra deceduti e 750.000 certificati per veterani di guerra. Questa cifra è notevolmente superiore rispetto al numero di certificati emessi in passato.

I dettagli dal bando ufficiale

Le informazioni riguardanti l’emissione dei certificati emergono da un bando pubblicato sul sito ufficiale del governo russo. Tale bando riguarda la fornitura di 230.000 certificati per “famigliari di veterani di guerra deceduti, partecipanti alla Grande Guerra Patriottica e veterani di combattimento,” insieme a 757.305 certificati per veterani di combattimento. Questi certificati sono utilizzati per attestare la partecipazione di una persona a operazioni militari.

Un importante aumento

La decisione di emettere un numero così significativo di certificati rappresenta un aumento considerevole rispetto al passato. Ad esempio, a maggio dello stesso anno, il ministero del Lavoro aveva ordinato solo 100.000 certificati per veterani di combattimento e 23.000 per familiari di combattenti deceduti. Questo aumento potrebbe indicare un numero crescente di veterani di guerra e, di conseguenza, solleva domande sulle perdite militari russe durante il conflitto in Ucraina.

Stime sulle perdite russe

Secondo le stime ucraine, il numero di soldati russi caduti durante il conflitto in Ucraina supera le 272.940 unità dall’inizio delle ostilità. Sebbene il governo russo non abbia reso pubblico un bilancio ufficiale delle perdite militari, l’aumento dei certificati per veterani di guerra suggerisce un possibile riconoscimento indiretto delle crescenti perdite tra le forze russe impegnate nel conflitto ucraino.

LE ULTIME NOTIZIE

Superbonus 2023: come e chi può richiedere il contributo
Domande dal 2 ottobre per richiedere contributi a fondo perduto Il superbonus 2023 offre agevolazioni per gli interventi edilizi detraibili...
Read More
Pantelleria: donna gravemente ustionata dal marito che le da fuoco
Ennesimo grave atto di violenza contro le donne Nella notte, un tragico episodio ha scosso Pantelleria, isola in provincia di...
Read More
Inizia l’autunno: maltempo in Italia ma il caldo ritorna
Ciclone Equinoziale Portatore di Instabilità con l'arrivo dell'autunno alle 8.49 di oggi, l'Italia si prepara a fronteggiare un periodo di...
Read More
Camera ardente per il Presidente Emerito Giorgio Napolitano al Senato
Esequie di Stato e Lutto Nazionale Domani, al Senato, si aprirà la camera ardente per il Presidente Emerito Giorgio Napolitano,...
Read More
Legge 104: agevolazioni fiscali acquisto di mezzi d’ausilio e Smartphone
Bonus cellulare per persone con disabilità La legge n. 4 del 1992, che riguarda l'assistenza, l'integrazione sociale e i diritti...
Read More
Pordenone: bambino di 10 anni morto causa esplosione residuato bellico
Esplosione accaduta a Vivaro, provincia di Pordenone Una notizia devastante giunge da Pordenone, dove un bambino di 10 anni ha...
Read More
Maltempo in Italia: allerta meteo su diverse regioni
Allerta arancione in Lombardia e allerta gialla in altre regioni Il maltempo sta colpendo l'Italia, con allerta arancione in Lombardia...
Read More
Gli USA Invieranno i missili “Atacms” all’Ucraina
Usa forniranno i missili a lungo raggio Atacms a Kiev Gli Stati Uniti hanno deciso di inviare missili a lungo raggio...
Read More

(con fonte AdnKronos)

telefoni ricondizionati

Le ultime da… Bonvivre

Tutte le ultime news dal nostro giornale tematico BONVIVRE su arte, cultura, tempo libero e stile di vita...

Le ultime di LR

Tutte le ultime news di Liberoreporter

di tendenza