Connect with us

Published

on

Si scaverà all’interno dell’ex hotel

Le autorità italiane stanno pianificando nuove ricerche all’interno dell’ex Hotel Astor, situato in via Maragliano, per cercare possibili tracce di Kataleya, la bambina peruviana di 5 anni scomparsa da oltre tre mesi. Queste ricerche saranno più invasive rispetto a quelle condotte in precedenza nel mese di giugno. Kataleya viveva nell’edificio con la sua famiglia e altre persone che occupavano abusivamente l’hotel.

Richiesta di rogatoria in Perù per acquisire testimonianze

La Procura di Firenze ha formalizzato una richiesta di rogatoria in Perù al fine di acquisire testimonianze da alcune persone nel paese d’origine della famiglia di Kataleya. Questa rogatoria mira a ascoltare uno zio paterno di Kata, attualmente detenuto in un carcere di Lima, e un altro individuo peruviano, anche lui recluso nello stesso carcere, coinvolto in una vicenda di droga risalente al maggio del 2022 a Firenze. L’obiettivo è verificare l’ipotesi che la bambina possa essere stata rapita per errore, come suggerito dal padre di Kataleya.

Ipotesi di rapimento per ritorsione e estorsione

Le autorità ritengono che la principale ipotesi dietro la scomparsa di Kataleya sia un sequestro di persona a scopo di estorsione. Questo potrebbe essere stato scatenato dai conflitti e dai reati commessi durante l’occupazione dell’ex hotel, con alcuni familiari della bambina coinvolti in quei delitti e successivamente arrestati. Tra le ipotesi vi è anche quella di una ritorsione legata al racket degli alloggi nell’hotel, che ha portato all’arresto dello zio materno della bambina nel mese di agosto.

LE ULTIME NOTIZIE

Sperimentazione bodycam capitreno Trenitalia in Emilia Romagna: Sicurezza su rotaia
Trenitalia avvia la sperimentazione delle bodycam per i capitreno in Emilia Romagna. Una trentina di loro parteciperanno volontariamente a questa...
Read More
Lunghe attese uffici pubblici: gli over 64 i più penalizzati, secondo la Cgia
Il ritorno ai servizi pubblici post-Covid ha portato a tempi di attesa prolungati negli uffici pubblici italiani, soprattutto per gli...
Read More
Cedolare Secca al 26% per affitti brevi multipli dal 1° Gennaio 2024 in Italia
Dal 1° gennaio 2024, l'aliquota della cedolare secca per contratti di locazione breve in Italia resta al 21% per il...
Read More
Continua Omaggio a Navalny: tanti russi depongono fiori sulla sua tomba
La Polizia Consente il Tributo Vicino alla Sepoltura di Navalny, Arresti in 20 Città durante le Proteste Dopo il funerale...
Read More
Sabotaggio ferroviario a Pompei: un frigorifero abbandonato sulla rotaia
Presidente di Eav: "Atti di Sabotaggio e Terrorismo, Sicurezza Rafforzata" Nella serata di ieri, a Pompei, nei pressi di un...
Read More
Nizza Monferrato: 50enne ucciso, figlia di 19 anni fermata per omicidio
accoltellamento in famiglia, l'aggressione nel contesto di un litigio acceso Nizza Monferrato, provincia di Asti - In un drammatico episodio...
Read More
Sequestro materiali eredità Agnelli: Tribunale riesame accoglie in parte ricorso
Restituiti in Parte i Materiali Sequestrati, Riconosciuto 'Vizio di Motivazione' Il tribunale del riesame di Torino ha emesso una decisione...
Read More
Maltempo in Italia: Prevista neve record, critiche condizioni meteo in arrivo
Le previsioni meteo indicano una forte nevicata, con accumuli eccezionali fino a 150 cm in alcune zone Il maltempo continua...
Read More

(con fonte AdnKronos)

telefoni ricondizionati

Le ultime di LR

Le ultime news di LiberoReporter

di tendenza