Connect with us

World

Ucraina, Putin ammette: “Colpiamo infrastrutture energia, ma chi ha iniziato?”



Vladimir Putin ammette pubblicamente gli attacchi della Russia contro le infrastrutture energetiche dell’Ucraina, ma rilancia: “Sì, lo stiamo facendo. Ma chi ha iniziato?”. “Chi ha colpito il ponte di Crimea? – ha chiesto il presidente russo, facendo una lista dei raid attribuiti a Kiev – Chi ha fatto saltare in aria le linee elettriche all’impianto nucleare di Kursk?”.

Putin ha affermato che la minaccia di una guerra nucleare è in aumento, ma che la Russia non sarà la prima ad attaccare. Putin, in un incontro con il consiglio per i diritti umani da lui stesso nominato, ha anche insistito sul fatto che le armi nucleari russe servono esclusivamente per proteggere il Paese e i suoi alleati. La strategia militare della Russia, ha detto il leader del Cremlino, prevede l’uso di armi di distruzione di massa ma soltanto in risposta a un attacco. “Ciò significa che se viene lanciato un attacco contro di noi, noi risponderemo”, ha detto Putin, sottolineando che la Russia vede le armi nucleari come un “deterrente naturale”. “Siamo sani di mente e consapevoli di cosa siano le armi nucleari”, ha aggiunto, come citato dall’agenzia di stampa statale Tass.

In seguito all’invasione russa dell’Ucraina, Putin ha fatto mobilitare le armi nucleari della Russia, una mossa vista come un messaggio agli Stati Uniti e ai Paesi della Nato affinché rimangano ai margini della guerra. Ci sono stati anche timori che l’esercito russo potesse usare armi nucleari tattiche in Ucraina per ottenere risultati più rapidamente. Inoltre, l’ex presidente Dmitry Medvedev, ora vice capo del Consiglio di sicurezza nazionale di Mosca, ha più volte parlato della possibilità di una guerra nucleare. Putin ha affermato durante l’incontro che il “pericolo di una guerra nucleare sta crescendo”. Nello stesso tempo ha affermato che la Russia non ha le sue “armi nucleari, comprese quelle tattiche, sui territori di altri Paesi, gli americani sì – in Turchia e in altri stati in Europa”.

Secondo il cancelliere tedesco Olaf Scholz, la Russia avrebbe smesso di minacciare il dispiegamento di armi nucleari perché “la comunità internazionale ha tracciato una linea rossa”. “Durante la mia visita a Pechino, il presidente cinese Xi e io abbiamo detto congiuntamente che le armi nucleari non devono essere usate. Poco dopo, il G20 ha ribadito questa posizione”, ha detto Scholz ai media tedeschi e al quotidiano francese Ouest-France.

LE ULTIME NOTIZIE

Contratti a tempo, voucher e Rdc: l’intervento di Calderone al Senato

Contratti a tempo determinato, voucher, reddito di cittadinanza e smart working al centro del question time, oggi al Senato. "Non...
Read More
Contratti a tempo, voucher e Rdc: l’intervento di Calderone al Senato

Elezioni regionali Lazio e Lombardia, ecco le intenzioni di voto ad oggi

Francesco Rocca e Attilio Fontana in testa nelle intenzioni di voto sulle prossime elezioni regionali 2023. E' quanto emerge dal...
Read More
Elezioni regionali Lazio e Lombardia, ecco le intenzioni di voto ad oggi

Zelensky a Sanremo, Associazione Utenti dei Servizi radiotv diffida la Rai

L’Associazione Utenti dei Servizi Radiotelevisivi (organismo iscritto al Cncu e riconosciuto dal Ministero delle imprese) annuncia una formale diffida indirizzata...
Read More
Zelensky a Sanremo, Associazione Utenti dei Servizi radiotv diffida la Rai

Palermo, a scuola c’è troppo freddo: bimba va in ipotermia

In classe c'è troppo freddo e una bimba di quinta elementare si sente male e va in ipotermia. E' accaduto...
Read More
Palermo, a scuola c’è troppo freddo: bimba va in ipotermia

EasyCoop: il servizio di spesa a domicilio di Coop Alleanza 3.0

Gli italiani hanno ormai dimostrato ampiamente di apprezzare gli e-commerce e lo shopping online, e per questo le insegne di...
Read More
EasyCoop: il servizio di spesa a domicilio di Coop Alleanza 3.0

Stati Uniti e Sudafrica insieme contro il traffico di animali

Il Dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti e il governo Sudafricano hanno siglato un accordo per formare una task force...
Read More

I disastri naturali sono costati 313 miliardi di dollari

Secondo le stime del colosso assicurativo Aon, le catastrofi naturali, molte delle quali causate dai cambiamenti climatici, hanno causato nel...
Read More

Napoli, 18enne non si ferma all’alt e investe carabiniere: gravi entrambi

Non si ferma all'alt e investe un carabiniere con lo scooter, entrambi sono ora ricoverati in gravi condizioni. E' successo...
Read More
Napoli, 18enne non si ferma all’alt e investe carabiniere: gravi entrambi

(AdnKronos)

 

Le ultime da… Bonvivre

Tutte le ultime news dal nostro giornale tematico BONVIVRE su arte, cultura, tempo libero e stile di vita...

Le ultime di LR

Tutte le ultime news di Liberoreporter

di tendenza