Connect with us

Published

on

Cinque generali della Russia morti in Ucraina in un mese di guerra secondo news diffuse da Kiev. Nelle ultime ore, secondo informazioni trapelate, è stato ucciso il generale Yakov Ryezantsev, caduto nei combattimenti Chornobaivka, appena a nord di Kherson, dove sono in corso intensi scontri.

Secondo le news diffuse dall’Ucraina, sarebbero almeno 5 i generali russi caduti dall’invasione avvenuta il 24 febbraio. Prima di Ryezantsev, sarebbe morto il generale Oleg Mityaev, ucciso dal battaglione Azov nell’area di Mariupol nei giorni scorsi. L’elenco comprenderebbe anche i nomi di Andrei Kolesnikov, Vitaly Gerasimov e Andrey Sukhovetsky. Gli analisti internazionali ritengono che circa 20 generali stiano conducendo le operazioni sul campo per la Russia. Un quarto di questi, secondo notizie non pienamente confermate, sarebbero stati uccisi.

La presenza di ufficiali di così alto grado direttamente sul teatro delle operazioni può apparire un’anomalia. Come ha evidenziato la Bbc, citando fonti occidentali, la presenza dei generali potrebbe essere un segnale delle difficoltà di coordinare le operazioni sul campo: sarebbe necessario l’impegno diretto dei generali per garantire efficacia. D’altra parte, come ha osservato l’analisita militare Konrad Muzyka proprio all’emittente britannica, nelle forze armate russe non è del tutto inusuale vedere ufficiali impegnati nella gestione delle attività ordinarie e quotidiane.

Come ha evidenziato la Bbc, non si può escludere che la strategia ucraina preveda espressamente l’eliminazione di figure militari di rilievo nelle forze di Mosca. L’ipotesi è stata confermata nei giorni scorsi al Wall Street Journal da una fonte definita vicina agli ambienti del presidente ucraino Volodymyr Zelensky: Kiev avrebbe utilizzato risorse dell’intelligence militare proprio per individuare e colpire i comandanti delle forze armate russe. La localizzazione degli obiettivi sarebbe favorita anche dalle comunicazioni ‘permeabili’ delle forze di Mosca: l’uso di cellulari normali o di strumenti analogici offre un assist all’intelligence ucraina, che può agevolmente intercettare e localizzare. Per questo, come ha osservato l’analista Rita Konaev della Georgetown University, l’eliminazione dei generali potrebbe essere avvenuta non necessariamente in battaglia: “Non è detto che si trovassero in prima linea. Potevano essere in viaggio o impegnati nell’ispezione di linee di rifornimento, ad esempio”.

(AdnKronos)

LE ULTIME NOTIZIE

Morte di Angelo Onorato, procura Palermo apre fascicolo per omicidio

La Procura di Palermo avvia un'inchiesta per omicidio per la morte dell'imprenditore, ma non esclude la pista del suicidio La...
Read More
Morte di Angelo Onorato, procura Palermo apre fascicolo per omicidio

Stoltenberg apre al dibattito: “Via il divieto di colpire obiettivi in Russia”

Il segretario generale della NATO invita i Paesi occidentali a riflettere sulla possibilità di permettere all'Ucraina di colpire obiettivi militari...
Read More
Stoltenberg apre al dibattito: “Via il divieto di colpire obiettivi in Russia”

Strage a Rafah: attacco israeliano devasta campo per sfollati

Il bilancio delle vittime sale a 35 morti e 40 feriti. Tra le vittime, molte donne e bambini Si aggrava...
Read More
Strage a Rafah: attacco israeliano devasta campo per sfollati

Serie A: Frosinone in B, Empoli salvo e Roma no Champions… Napoli senza Europa

L'Empoli si salva all'ultimo respiro con una vittoria per 2-1 contro la Roma. Il Frosinone retrocede in Serie B insieme...
Read More
Serie A: Frosinone in B, Empoli salvo e Roma no Champions… Napoli senza Europa

Misteriosa morte di Angelo Onorato: Proseguono le Indagini a Palermo

L'imprenditore, marito dell'Eurodeputata Francesca Donato, è stato trovato morto con una fascetta al collo. La famiglia nega il suicidio e...
Read More
Misteriosa morte di Angelo Onorato: Proseguono le Indagini a Palermo

Raid russo su Ipermercato a Kharkiv: 11 morti e 40 feriti

Cresce il bilancio delle vittime dell'attacco a Kharkiv, accusa russa uso scudi umani Il numero delle vittime del raid russo...
Read More
Raid russo su Ipermercato a Kharkiv: 11 morti e 40 feriti

Via agli incentivi auto 2024: pubblicato DPCM, cosa contiene

Attiva dal 3 giugno la nuova piattaforma Ecobonus per la prenotazione dei contributi. Risorse complessive per un miliardo di euro...
Read More
Via agli incentivi auto 2024: pubblicato DPCM, cosa contiene

Moto Gp: Catalunya, Bagnaia cada all’ultimo giro, vince Aleix Espargaro

La caduta di Bagnaia all'ultimo giro nella gara Sprint del Gran Premio della Catalunya, apre la strada alla vittoria dello...
Read More
Moto Gp: Catalunya, Bagnaia cada all’ultimo giro, vince Aleix Espargaro

Le ultime di LR

Le ultime news di LiberoReporter

di tendenza